venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

PESCARA

VELA - Adriatic Trophy: i vincitori

Malgrado avverse condizioni atmosferiche, per opposti motivi, nelle due giornate di gara, un successo su tutti i fronti ha arriso alla tappa pescarese della prima edizione dell’Adriatic Trophy. Sabato tanto sole e poco vento, mentre domenica un meteo proibitivo, culminato in un avviso di burrasca emesso dalla Direzione Marittima di Porto di Pescara, ha convinto il Comitato di Giuria, presieduto da Domenico Guidotti, a sospendere la regata.
Dal punto di vista tecnico le prove disputate sono state di elevato valore, mettendo in luce equipaggi e imbarcazioni di qualità. Una particolare nota di merito per “Pitamaha” di Renzo Grottesi, che in entrambe le prove ha tagliato al primo posto la linea d’arrivo. In campo abruzzese da segnalare “White Goose” di Sergio Valente, primo nel suo gruppo, e “Man” di Riccardo Di Bartolomeo che si è dovuto accontentare della piazza d’onore.
Nel corso della premiazione particolari apprezzamenti per i vertici del Club Nautico Pescara, Enzo Cirillo e Alessandra Berghella, e per Anna Mariani e Stefano Castori che sovraintendono alla manifestazione.
L’applauso più caloroso i presenti l’hanno rivolto “MP30+10” di Luca Pierdomenico, cui è stato Paolo Arlini ha consegnato il “Trofeo Campus", mentre Antonio Battistini dava appuntamento alla seconda tappa dell’Adriatic Trophy in programma a S. Benedetto del Tronto il 26 e 27 maggio.
CLASSIFICHE FINALI
Gruppo A/Classe Regata: 1° “MP30+10” di Luca Pierdomenico - C.V. Portocivitanova; 2° “Man” di Riccardo Di Bartolomeo - club Nautico Pescara; 3° “Enfant Terrible” di Alberto Rossi - Y.C.Ancona.
Gruppo A/Classe Crociera: 1° “White Goose” di Sergio Valente - C.N.V.M. Giulianova; 2° “Reve De Vie” di Riccardo Di Bartolomeo - Club Nautico Pescara; 3° “Blue Sky” di Claudio Terrieri - Yacht Club Ravenna.
Gruppo B/Classe Crociera Regata: 1° “Pitamaha” di Renzo Grottesi - C.V. Portocivitanova; 2° “Float On di Giovanni Cimini - C.N. Sambenedettese;3° “Mordilla” di Valerio Aliberti -C.V.Portocivitanova.


13/05/2012 19:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci