lunedí, 6 dicembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

sailing arabia    solitaire du figaro    meteo    regate    j24    campionati invernali    pirateria    optimist    cambusa    circoli velici    giancarlo pedote    vele d'epoca    vela olimpica    ilca 6    globe 5.80    mostre    transat jacques vabre    garda   

ATTUALITÀ

Stretto di Messina: nuova ordinanza del sindaco De Luca

stretto di messina nuova ordinanza del sindaco de luca
redazione

Il Sindaco di Messina, Cateno De Luca, ha introdotto nuove limitazioni per tutti coloro che raggiungeranno la Sicilia tramite i traghetti che attraversano lo Stretto.

Con l’ordinanza di oggi, 5 aprile 2020, viene introdotto un sistema di prenotazione on line che obbligo di registrazione all’indirizzo web www.sipassaacondizione.comune.Messina.it attivo a partire dall'8 aprile p.v.

L’ordinanza sindacale è stata comunicata al Presidente del Consiglio, ai Ministri dell’Interno, della Salute, delle Infrastrutture, al Presidente della Regione Siciliana, al Prefetto e Questore di Messina, alle forze dell’ordine, alle compagnie di navigazione sullo Stretto e a tutti i Sindaci siciliani.

Il Sindaco di Messina, on. Cateno De Luca “Da adesso, sullo Stretto si passa alle nostre condizioni. Mi sono stancato di implorare il Governo nazionale e regionale affinché si introduca un database che permetta l’accesso controllato in Sicilia. Non è possibile continuare a fare i sordi a delle richieste sensate. A loro dico: basta con gli sbarchi indiscriminati. Da mercoledì prossimo, a Messina non si entra più senza un nostro Nulla Osta. Me ne frego se il Ministro dei Trasporti o il Viminale non agiscono, me ne frego se il Presidente Musumeci rifiuta ogni mio invito ad adottare, per il bene dei suoi corregionali, un sistema di controllo capillare e verificabile. Non vogliono agire? Lo faccio io. Sul mio territorio, le modalità di accesso le stabilisco io. Schiererò il mio esercito e bloccherò il transito se non in linea con la nostra ordinanza. Dico basta alle prese in giro istituzionali. Quando sono stato attaccato dal Ministro Lamorgese, mentre con la mia polizia municipale sullo Stretto bloccavo gli irregolari, dov’era Musumeci, il quale non faceva e continua a non fare nulla per regolarizzare il passaggio sullo Stretto? Da adesso, chi non rispetta queste procedure non potrà attraversare il territorio comunale, sarà sanzionato e rispedito indietro".

Con questa ordinanza, chiunque intenda entrare in Sicilia dal porto di Messina, sia a piedi sia su mezzi di trasporto, deve registrarsi almeno 48 ore prima dell’orario di partenza sul portale e  inserire nel sistema informatico i propri dati personali, autorizzando il comune a trattarli per i controlli, inserire le motivazioni dello spostamento (con documentazione allegata), dichiarare di aver informato il sindaco del comune di destinazione dove osservare il periodo di quarantena. In seguito, si attenderà che dal comune di Messina, previa valutazione, sia rilasciato il Nulla Osta del Sindaco. Per i pendolari la registrazione è richiesta solo la prima volta. Per le successive sarà rilasciato un pass con il quale potranno imbarcarsi senza ulteriori registrazioni o prenotazioni









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giornata dura al campionato invernale di Più Vela Per Tutti

Il vento da Sud, dapprima sui 10-15 nodi, è andato via via aumentando con raffiche fino a 30 nodi. Quattro delle 16 barche in acqua si sono trovate costrette per motivi tecnici a ritirarsi

Globe 580 Transat, finalmente gli Alisei!

Tutti nudi ai Tropici e i tweet da bordo sono fantastici (DON MCINTYRE (AUSTRALIA): grande notte - dammi vento vado veloce - dammi blu vado felice - dammi caldo vado nudo - dammi trekka vado ad antigua felice marinaio nudo

Circolo Surf Torbole: 2021, un'annata da ricordare

Il resoconto 2021 del Circolo Surf Torbole tra riconoscimenti, podi e tanti eventi foil per il 2022

Pedote: un "Rally" amichevole tra Imoca 60 per tornare a Lorient

La linea di partenza, situata nel nord dell'isola, è stata aperta il 29 novembre e lo resterà per cinque giorni. Gli equipaggi iscritti, Apicil, Maitre CoQ, Macsf, Corum e Prysmian Group, potranno passarla quando vorranno nell’arco dei 5 giorni stabiliti

Genova, le vele d’epoca ospiti d’onore a Yacht & Garden 2022

Dal 20 al 22 maggio 2022 si svolgerà presso il Marina Genova, porto turistico di eccellenza, la 14esima edizione di Yacht & Garden, mostra-mercato di fiori e piante del giardino mediterraneo che coniuga due grandi passioni: il verde e il mare

Lignano: termina sabato il 32° Campionato Autunnale della Laguna

Sabato a Lignano Sabbiadoro la conclusione del 32° Campionato Autunnale della Laguna e 8° del Diporto

Cambusa: la Millefoglie di bollito di Isa Mazzocchi

La ricetta del Bollito per le occasioni speciali di Isa Mazzocchi del ristorante La Palta, stella Michelin, recupera la tradizione in una filosofia che – come affermano i giudici della Guida – le permette di spaziare tra passato, presente e futuro

Al via in Oman il Campionato Mondiale ILCA 6 Radial 2021, tre le veliste italiane

Fra le veliste italiane presenti spicca la giovane Chiara Benini Floriani di Riva del Garda argento ai campionati europei Under 21 di giugno in Montenegro. Della spedizione tricolore fanno parte anche la Federica Cattarozzi e Matilda Talluri

Pirateria: gli armatori europei chiedono ulteriori azioni nel Golfo di Guinea

Gli armatori europei sono estremamente preoccupati per gli attacchi di pirateria nel Golfo di Guinea. L'ultimo incidente nel sud della Nigeria, che ha coinvolto una sospetta nave pirata e la fregata danese Esben Snare

Hauraki di Mauro e Giovanni Trevisan: un 2021 ricco di soddisfazioni X2

Nel 2021, dopo un paio di stagioni con questa barca veloce e competitiva, Mauro e Giovanni possono dirsi soddisfatti del percorso intrapreso, anche se c’è ancora molta strada da fare e nuove sfide da cogliere

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci