giovedí, 13 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat    nomine    vele d'epoca   

VELA OLIMPICA

Salerno, Campionati Giovanili Singoli, finalmente il vento!

salerno campionati giovanili singoli finalmente il vento
Roberto Imbastaro

Finalmente un bel vento che risolve tutto: il penultimo giorno dell'Italiano Giovanile Laser Radial (Under 19) e Laser 4.7 (Under 16) a Salerno ha avuto due facce. Al mattino una prima regata con vento leggero andato inesorabilmente calando, con percorso ridotto, quindi un'attesa premiata dall'arrivo di un bel Ponente di 12-14 nodi che ha alzato una bella onda ripida e corta, e con la presenza della consueta corrente ha fatto disputare altre due prove per entrambe le due batterie nelle due flotte. In tutto ben 12 manche disputate, tre risultati che si aggiungono alle classifiche generali alla vigilia della conclusione di domenica 13.

La classifica della classe Laser 4.7 (i più giovani Under 16), la classifica è aggiornata dopo cinque prove, al comando sempre Domenico Lamante (LNI Pescara) che precede due ragazze gardesane scatenate, Emma Mativi e Giorgia Bonalana (entrambe della Fraglia Vela Riva).

Nella classe Under 19 del Laser Radial le prove completate sono arrivate a sei. In testa dopo una giornata straordinaria c'è Nicolò Nordera (RYCC Savoia) che proprio oggi ha compiuto 18 anni regalandosi due primi di manche (1-8-1), con 11 punti di vantaggio sul secondo, Claudio De Fontes (CC Roggero di Lauria) (5-18-2 di giornata), e 15 sul terzo, Cesare Barabino (YC Olbia) (35-1-6)- La prima femminile è Sara Arseni (CV Roma), quinta assoluta, davanti a Giorgia Cingolani (CV Torbole), settima, e a Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova), decima.

La partenza della prima prova domenica 13 settembre è alle 11:30. Previsioni meteo simili. Domani è prevista anche la premiazione.

 


12/09/2020 22:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Windsurf: 25 nodi di garbino inaugurano il Memorial Ballanti-Saiani

Il primo evento ufficiale della futura classe olimpica iQFoil al Memorial Ballanti-Saiani viene battezzato con 25 nodi di garbino: spettacolo, ma anche diversi ritiri per i più giovani il bilancio della prima giornata di gare

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Portofino: spettacolo alla Splendido Mare Cup

Regate di Primavera – Portofino. Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021. Giornata memorabile in mare per il primo giorno di regate

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci