sabato, 28 marzo 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    attualità    vendee globe    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo    aziende    america's cup    barcolana    tokio 2020    federvela    giovanni soldini   

FEDERVELA

Reggio Calabria: parte la Coppa Primavela

reggio calabria parte la coppa primavela
redazione

Una bella ultima giornata, degna conclusione di un evento che in quattro giorni ha presentato condizioni diverse, che hanno permesso ai quasi 500 giovani velisti di divertirsi in acqua spinti dalla passione per lo sport e da un po’ di sana competizione, qui infatti si correva per la conquista del titolo di Campione Italiano Giovanile in singolo, ognuno per la propria classe.

Anche ieri si sono svolte le prove previste su ogni campo di regata, dai Kiteboard, agli Optimist, Laser 4.7 e Laser Radial, passando per gli RS:X Youth e i Techno 293.
 
"E' stata una bella festa della vela - dichiara il Presidente FIV, Francesco Ettorre - credo che si leggesse negli occhi dei ragazzi, dei tecnici e di tutti quelli che vivono questo sport in maniera sana e serena come ci insegnano i ragazzi. Una bella edizione dei Campionati Italiani Giovanili in singolo anche se non facile per la meteo, complimenti all'organizzazione, ai tecnici, a tutti i comitati di regata e alla giuria, hanno fatto un ottimo lavoro. Siamo già pronti per guardare al futuro."
 
Da lunedì 2 settembre e fino a mercoledì 4, al via l'altra metà della kermesse: la Coppa Primavela riservata alle classi Optimist, alle tavole a vela Techno 293, e agli O'Pen BIC.
Domenica 1 settembre alle 18, si terrà la tradizionale sfilata e la cerimonia di apertura presso l’Arena dello Stretto.

 
LASER 4.7 U16
Femminile
1. Alina Iuorio (CV Portocivitanova)
2. Gaia Bolzonella (CV Torbole)
3. Carlotta Rizzardi (CV Torbole)
Maschile
1. Tommaso Fabbri (CN Cervia)
2. Francesco Novelli (FV Malcesine)
3. Domenico Lamante (LNI Pescara)
 
LASER RADIAL U19
Femminile
1. Chiara Benini Floriani (FV Riva)
2. Maria Giulia Cicchiné (CV Porto Civitanova)
3. Giorgia Cingolani (CN Sambenedettese)
Maschile
1. Matteo Paulon (YC Cannigione)
2. Antonio Persico (LNI Napoli)
3. Valerio Palamara (Compagnia dello Stretto)

OPTIMIST
Assoluta
1. Tommaso De Fontes (CN NIC)
2. Alessandro Cortese (CV Crotone)
3. Alex Demurtas (FV Riva)
Femminile
1. Lisa Vucetti (SV Barcola Grignano)
2. Malika Bellomi (FV Riva)
3. Rebecca Geiger (CV Muggia)
 
TECHNO 293 U13
Femminile
1. Anna Polettini (C. Surf Torbole)
2. Teresa Meddè (Windsurfing Club Cagliari)
3. Francesca Maria Salerno (CC Lauria)
Maschile
1. Luca Barletta (Adriatico Wind Surf)
2. Edoardo Guarnati (FV Malcesine)
3. Mattia Saoncella (CS Bracciano)
 
TECHNO 293 U15
Femminile
1. Rachele Balini (Windsurf Shilling)
2. Anita Soncini (Tognazzi Marine Village)
3. Lucia Napoli (Windsurfing Club Cagliari)
Maschile
1. Federico Pilloni (Windsurfing Club Cagliari)
2. Marco Guida di Ronza (NC Castelfusano)
3. Giulio Orlandi (SEF Stamura)
 
TECHNO 293 U17
Femminile
1. Sofia Renna (Club Surf Torbole)
2. Sara Galati (CN Finale)
3. Matilde Fassio (CN Loano)
Maschile
1. Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano)
2. Alessandro Melis (Windsurfing Club Cagliari)
3. Giuseppe Romano (CC Lauria)
 
RS:X
Femminile
1. Marta Monge (CN Finale)
2. Carola Enrico (CN Loano)
3. Veronica Leoni (C. Surf Torbole)
Maschile
1. Giorgio Stancampiano (CC Lauria)
2. Simone Montanucci (LNI Civitavecchia)
3. Roberto Galletti (Albaria ASD)
 
KITEBOARDING U15
1. Riccardo Pianosi (CV Portocivitanova)
2. Samuel Calbucci (CV Portocivitanova)
3. Andrea Lauro (CV Crotone)
 
KITEBOARDING U19
Femminile
1. Alice Ruggiu (CV Crotone)
2. Gaia Parrotta (CV Crotone)
3. Celeste Destrini (Soc. Nautica Laguna)
Maschile
1. Flavio Ferrone (CV Santavenere)
2. Andrea Principi (CV Maremma)
3. Giovanni Rogolino (Made in Med)

 


01/09/2019 10:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meno scatolame e più prodotti freschi: anche a casa facciamo una cambusa intelligente

Appello dì Confagricoltura per acquistare e consumare prodotti freschi: nelle campagne si lavorano prodotti sani e di qualità

L’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale dona 200 mascherine FFP3 ai lavoratori portuali

L’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, grazie a Fincantieri, ha donato 200 mascherine filtranti FFP3 ai portuali che lavorano nello scalo di Palermo

Coronavirus: due passeggeri olandesi della Costa Luminosa in ospedale a Savona

La Regione Liguria ha comunicato che due passeggeri di nazionalità olandese presenti a bordo della nave da crociera Costa Luminosa, attraccata a Savona, sono stati trasportati al Pronto soccorso

Barcolana: il manifesto 2018 per supportare la Protezione Civile

Barcolana ha lanciato oggi, attraverso il proprio sito di e-commerce un’azione di charity mettendo nuovamente in vendita l’iconico manifesto dell’edizione 2018 con “We are all in the same boat”

La e-mobility nei porti italiani

Per le Marine italiane Yess.Energy fornisce un plus che garantisce una fidelizzazione dei clienti, ma anche l'attenzione di un’utenza sempre più attenta ed esigente, soprattutto rispetto alla salvaguardia dell’ambiente

La Veleria San Giorgio produrrà mascherine per gli ospedali liguri

La Veleria San Giorgio, storica azienda ligure fondata nel 1926, ha infatti dato il via alla produzione di mascherine chirurgiche destinate al personale della ASL4 che conta tre ospedali , Sestri Levante, Rapallo e Lavagna

America's Cup: annullata anche la tappa di Portsmouth

L'emergenza Codis-10 non si arresta e la decisione di annullare è ritenuta inevitabile

Slittano le date della Settimana Olimpica Francese alle Hyeres

La FFV (Federazione Francese Vela) ha emesso un comunicato per annunciare lo slittamento delle date della Settimana Olimpica che avrebbe dovuto svolgersi alle Hyeres dal 18 aprile p.v.

Antartide: Enea cerca specialisti e ricercatori per l'inverno 2020/21

La durata dell'incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021 ("Winter Over"), nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) gestito da ENEA

Cambusa - Susianella viterbese, un presidio antico che ha resistito alle omologazioni

Un nome leggiadro, le cui origini si perdono nella storia, per un salame dei poveri dai sentori di sottobosco, che si produce a Viterbo, rimasto a lungo nell’ombra, ora richiestissimo da chef e gourmet

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci