domenica, 31 maggio 2020

CIRCOLI VELICI

Presentata la VII CoppaMerica Pinta Challenge 2011

presentata la vii coppamerica pinta challenge 2011
redazione

Vela, CoppAmerica Pinta Challenge - Mercoledì 20 luglio si è svolta presso il Museo Internazionale del Vetro d'Arte e delle Terme di Montegrotto la presentazione della VII Edizione della COPPAMERICA - "PINTA CHALLENGE CUP" 2011, Campionato Nazionale delle Scuole di Vela organizzato da oramai sette anni dallo Yacht Club Padova in connubio con Cino e Franco Ricci.

Lo Yacht Club Padova ha voluto, quest'anno, estendere l'invito alla Manifestazione, oramai ben conosciuta da tutti i propri soci e simpatizzanti, a tutte le associazioni sportive dilettantistiche del Veneto e non solo, nello spirito espresso dal Presidente Nicola Grassetto per cui "la vela non è uno sport per ricchi, ma una passione per tutti".

Dopo i doverosi ringraziamenti al Comune di Montegrotto Terme , rappresentato dal consigliere Avv. Elisabetta Baldi che ha permesso di svolgere la serata nella splendida cornice del Museo Internazionale del Vetro d'Arte e delle Terme, l'incontro è entrato nel vivo con gli interventi di Gianluca Feruglio in rappresentanza della BibioneMare Spa e Direttore della Darsena di Portobaseleghe, di Manuel Orvieto Presidente del Circolo Velico Bibione e di Enrico Zaffalon Presidente nonché giudice federale della Dodicesima Zona FIV. 

Quest'anno, infatti, la manifestazione entra in zona federale Veneto grazie alla collaborazione e all'ospitalità offerta dal Villaggio Capalonga della BibioneMare Spa di Bibione e dalla Darsena Porto Baseleghe , che coadiuveranno l'organizzazione dell'evento fornendo una splendida location per tutti i regatanti, inserita nella suggestiva cornice della laguna di Valgrande e Vallesina.

Apice della serata la meravigliosa e divertente chiacchierata con Cino Ricci, padre della manifestazione assieme allo Yacht Club Padova e, come sempre, Presidente del Comitato di Giuria del campionato.

Cino meravigliosamente disponibile, ha risposto a tutte le domande dei regatanti, spaziando dalla descrizione delle imbarcazioni che verranno utilizzate (i Giro34, frutto di uno dei più famosi studi di progettazione del mondo, il Groupe Finot, utilizzati per il Giro d'Italia in Vela) ai racconti sull'America's Cup, dalla quale il Campionato ha mutuato goliardicamente il nome di CoppaMerica, alle modalità delle regate (tre regate al giorno per due giorni di regata su percorso a bastone).

Nello spirito della "vela per tutti" la filosofia alla base del progetto del Giro34 è stata di realizzare una imbarcazione in grado di combinare prestazioni, semplicità di manovra, interni vivibili e pratici, sicurezza. Un monotipo prodotto in serie, decisamente innovativo ma estremamente semplice nelle attrezzature e negli allestimenti così da essere utilizzato sia per regate di flotta, che per il diporto e la "crociera veloce".

La serata si è infine conclusa con un piacevole buffet nel giardino del museo, offerto dal partner della serata Mario Ghiraldelli di Banca Mediolanum Spa - Divisione Private Banking . Si ringraziano i nostri sponsor della manifestazione: BibioneMare Spa, MagElettronica, Zapi, Coldline, Time2marketing, Nes, PadovaStar, IrisVigneti e Bluephoenix.

E se il buongiorno si vede dal mattino, già dodici gli equipaggi che hanno confermato la loro partecipazione, sulle quindici imbarcazioni messe a disposizione da Vela Italia.


25/07/2011 11:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Marco Gradoni è il Velista dell'Anno FIV 2019

Roberto Lacorte si aggiudica il premio Armatore Timoniere dell'Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans. Il TP52 Xio vince il premio Barca dell'Anno - Trofeo Confindustria Nautica. Assegnato a Luna Rossa il premio speciale per l’Innovazione Tecnologica

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Francia, la vela riparte: in acqua i due Figaro della Macif

Uscita per i due Figaro della MACIF, quelli di Erwan Le Draoulec (Skipper Macif 2020) e Pierre Quiroga (Skipper Macif 2019) che hanno preso il largo sotto un sole splendente nella baia di Port-la-Forêt

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Vendée Globe: varato l'Imoca di Giancarlo Pedote

L’IMOCA Prysmian Group ha varato ieri, alle 7:30 di mattina, al porto la Base di Lorient. L’imbarcazione, rientrata in Francia via cargo dopo la Transat Jacques Vabre, era subito entrata in cantiere, dove è rimasta molto tempo per la crisi COVID-19

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

YC Italiano: partono i corsi di vela dedicati ai bambini

Lo Yacht Club Italiano lancia i suoi corsi di vela e li allunga fino a settembre. Tutti a bordo di optimist, windsurf e derive collettive per trasformare i ragazzi in veri lupi di mare!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci