mercoledí, 27 maggio 2020

VELA

Ostia, le barche della 100 Vele riempiono la costa romana

ostia le barche della 100 vele riempiono la costa romana
redazione

Una splendida giornata con vento ovest ha accolto ieri le 111 barche sulla linea di partenza della "100 Vele", la veleggiata organizzata dagli otto circoli velici del litorale di Ostia e Fiumicino giunta alla 23ma edizione.
Uno spettacolo di vele bianche e colorate che hanno "sfilato" dal Pontile di Ostia, fino al canale dei Pescatori per poi far ritorno verso il Porto turistico di Roma con arrivo di nuovo davanti al pontile.
In acqua  barche di ogni genere, dalle piccole tavole a vela, ai Meteor fino alle barche d'altura di 16 metri con equipaggi formati da persone che per la prima volta hanno vissuto l'esperienza di andare in barca ad equipaggi più agguerriti, abituati a regatare fra le boe in competizioni agonistiche. Ma nel caso della "100 Vele" lo spirito è proprio quello di poter dire "io c'ero", senza alcuna ambizione di vincere, ma con il solo obiettivo di partecipare ad una festa della vela e degli appassionati di mare. E' per questo che in acqua sono scesi anche l'equipaggio dell'associazione onlus "Tutti Noi" con un team di giovani con disabilità, e "Le vele in rosa" formato da sole donne, la maggior parte appena uscite da un percorso difficile che, attraverso lo sport della vela, hanno ritrovato la voglia di ripartire e la forza per riprendersi da un periodo di malattia. Alla fine, seppure un vincitore ci sia stato - per la cronaca il trofeo è andato al Sun Fast 43 "Bellamia" di Fabrizio Balassone - lo spirito di festa e il piacere di vivere insieme il mare per un giorno è quello che ha prevalso. L'edizione 2019 è  stato uno degli eventi di esordio del programma "Estate delle Meraviglie" della Regione Lazio, ha goduto del supporto di Guardia Costiera, delle squadre Nautiche della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, con il patrocinio del X Municipio di Roma. "Quale scenario migliore per questa uscita collettiva - ha commentato l'assessore allo Sport del X Municipio, Silvana Denicolò, che ha partecipato alla veleggiata a bordo di Andromeda -  Lo skyline di Ostia sullo sfondo, tempo e vento ideali, una organizzazione impeccabile: l'obiettivo deve essere quello di farla crescere in maniera esponenziale, coinvolgere tutte le 3000 imbarcazioni fra il Tevere e Porto turistico di Roma. Un'iniziativa che guarda anche all'inclusione con i ragazzi di tutti noi e le donne in rosa; è una grande festa del mare che fa da volano per il nostro territorio all'inizio di una stagione promettente per quanto riguarda le iniziative sportive previste nei prossimi mesi". 
Soddisfatto il presidente del C.S.Yacht, Fabio Falbo, che al crew party e alla premiazione finale ha voluto ringraziare tutti i circoli velici del litorale che da tre anni collaborano all'organizzazione della 100 Vele: "E' stata una splendida edizione - ha detto a conclusione dell'evento - con una giornata ideale e lo spirito giusto per vivere questa festa. Da domani saremo già a lavoro per la prossima edizione del 21 giugno 2020: in quell'occasione ci piacerebbe davvero riuscire a svuotare il Porto turistico di Roma e le banchine lungo il Tevere. Deve essere una festa di Roma e dei romani".  

 


24/06/2019 10:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci