venerdí, 28 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    52 super series    azzurra    alcatel j/70    nautica    mascalzone latino    ferreti group    porti turistici    dinghy    andrea mura    optimist    calvi network    marina    rs feva   

ANDREA MURA

Ostar: Vento di Sardegna stop & go per credere al sogno

ostar vento di sardegna stop amp go per credere al sogno
redazione

Una delle regate notoriamente più difficili del panorama mondiale, se non la più difficile, sta regalando momenti di tensione e angoscia a velisti ed appassionati: la Ostar 2017 ha già costretto al ritiro i due terzi della flotta (per la Twostar che si svolge in contemporanea sono rimaste solo 2 barche in gara). 
Ieri l’emozionante salvataggio in mare dell’altro italiano in gara, Michele Zambelli, che ha dovuto abbandonare al proprio destino la sua imbarcazione ed è stato tratto i salvo dai guardiamarina canadesi in elicottero.
Oggi anche Andrea Mura ha dovuto effettuare uno “stop & go” nella rada di Halifax per sistemare i danni occorsi al motore della chiglia basculante.
Sosta consentita dal regolamento, a patto di non ricevere aiuti e supporto dall’esterno o da altre barche.
Mura è poi ripartito e sta nuovamente guadagnando velocità. 
Il suo vantaggio sul concorrente in seconda posizione resta importante (circa 600 miglia, 15.30 ora italiana) e fa ben sperare anche se le condizioni meteo e le avarie subite certamente non consentono di festeggiare anzitempo.
“E’ una delle cose più difficili e faticose che abbia mai fatto – conferma Andrea - questa Ostar 2017 è davvero una regata a condizioni limite” 
“Il mio pensiero e il mio rispetto vanno ai concorrenti che hanno subito avarie, sono stati costretti al ritiro o hanno perso la barca come Michele...sono davvero contento che nessuno si sia fatto veramente male…le condizioni sono state e sono estreme”.
 


12/06/2017 18:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

È partita l'Azimut Summer Wave

Parte Da Porto Venere La “Azimut Summer Wave” che culminerà alle Baleari con un’anticipazione del nuovo azimut S7 per un selezionato gruppo di armatori

Trofeo del Mare Premio Uomini e Storie, al via la diciassettesima edizione

Il programma della manifestazione, inserita nel calendario delle celebrazioni per i 120 anni della Lega Navale Italiana, comprende tre giorni di eventi, musica e spettacolo dedicati al Mare e ai suoi protagonisti

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci