giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

OPTIMIST

Optimist pronti per la Barcolana

optimist pronti per la barcolana
redazione

Con il primo week end di ottobre e la Barcolana Young organizzata a Trieste dalla Società Velica di Barcola e Grignano si concluderà il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 dopo 5 tappe itineranti, che durante la stagione 2018 da nord a sud hanno fatto scoprire, grazie alla vela, bellissime località ai tanti partecipanti (oltre 400 per ogni singola tappa).  

 

Il 6 e 7 ottobre la vela giovanile della classe Optimist tornerà dunque insieme a Kinder + Sport a Trieste, località in cui la vela è nel DNA dei suoi abitanti, così come la bora, il vento che caratterizza il Golfo. La 5^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport coinciderà non solo con la Barcolana Young, ma con la festa che rappresenta tutto ciò che ruota attorno alla Barcolana: si potrà vivere un week end di regate Optimist (previste 6 prove in tutto per ciascuna categoria), affiancate da una serie di iniziative culturali, sportive, musicali che hanno come tema naturalmente il mare e la vela. E i giovanissimi dell’Optimist, che rappresentano il futuro della vela, saranno i primi protagonisti di questa serie di iniziative, che culmineranno - dopo una settimana di proposte di ogni tipo - la domenica successiva con la 50^ Barcolana, regata dei record a cui sicuramente molti optimisti parteciperanno a bordo della barca di famiglia. 

 

Per quanto riguarda la classifica generale del Circuito, ad una tappa dalla conclusione, tra gli juniores c’è provvisoriamente una femmina al comando con Maria Vittoria Arseni (Circolo Della Vela Di Roma) in testa davanti a Stefano Troiano (Circolo Nautico Vasto) e Quan Adriano Cardi (Lega Navale Ostia Adm). Naturalmente con lo scarto della prova peggiore o a cui non si è partecipato, molto cambierà, vedi il due volte campione del mondo Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village ASD) che ha 3 primi e un evento a cui non ha partecipato! Tra i cadetti, prima della tappa di Trieste è in testa con 12 punti di vantaggio Nicolò Cassitta (YC Olbia), seguito da Niccolò Pulito (Tognazzi Marine Village) e Gianmarco Livoti (CN Augusta). Prima femmina Eliana Siniscalchi (LNI Crotone), settima assoluta. Classifiche che dimostrano l’eterogeineità delle località di provenienza confermando la diffusione capillare dell’Optimist in Italia, realtà di eccellenza non più concentrate in pochi circoli o Zone; un risultato ottenuto grazie all’impegno di istruttori e circoli FIV, che insieme ai raduni nazionali organizzati da Optimist Italia hanno permesso un continuo innalzamento del livello tecnico. A Trieste ci saranno moltissimi atleti del circolo organizzatore Società Velica di Barcola e Grignano, che in questi ultimi anni è tornata a partecipare con numeri importanti alle attività Optimist, così come tanti circoli del Friuli Venezia Giulia-XIII Zona FIV: per tutti l’occasione di regatare in casa con i più forti timonieri del momento come Marco Gradoni; ma in regata ci sarà anche chi si è perfezionato durante i corsi estivi e in questo finale di stagione è pronto per affrontare la sua prima regata importante.

Pronti dunque per vivere la festa della Barcolana Young in perfetto spirito Kinder + Sport, in cui la filosofia del movimento si fonde con quello della socialità, condivisione, divertimento, valori in cui, Optimist Italia crede e si fa divulgatrice.

 


03/10/2018 16:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci