mercoledí, 14 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

OPTIMIST

Optimist pronti per la Barcolana

optimist pronti per la barcolana
redazione

Con il primo week end di ottobre e la Barcolana Young organizzata a Trieste dalla Società Velica di Barcola e Grignano si concluderà il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 dopo 5 tappe itineranti, che durante la stagione 2018 da nord a sud hanno fatto scoprire, grazie alla vela, bellissime località ai tanti partecipanti (oltre 400 per ogni singola tappa).  

 

Il 6 e 7 ottobre la vela giovanile della classe Optimist tornerà dunque insieme a Kinder + Sport a Trieste, località in cui la vela è nel DNA dei suoi abitanti, così come la bora, il vento che caratterizza il Golfo. La 5^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport coinciderà non solo con la Barcolana Young, ma con la festa che rappresenta tutto ciò che ruota attorno alla Barcolana: si potrà vivere un week end di regate Optimist (previste 6 prove in tutto per ciascuna categoria), affiancate da una serie di iniziative culturali, sportive, musicali che hanno come tema naturalmente il mare e la vela. E i giovanissimi dell’Optimist, che rappresentano il futuro della vela, saranno i primi protagonisti di questa serie di iniziative, che culmineranno - dopo una settimana di proposte di ogni tipo - la domenica successiva con la 50^ Barcolana, regata dei record a cui sicuramente molti optimisti parteciperanno a bordo della barca di famiglia. 

 

Per quanto riguarda la classifica generale del Circuito, ad una tappa dalla conclusione, tra gli juniores c’è provvisoriamente una femmina al comando con Maria Vittoria Arseni (Circolo Della Vela Di Roma) in testa davanti a Stefano Troiano (Circolo Nautico Vasto) e Quan Adriano Cardi (Lega Navale Ostia Adm). Naturalmente con lo scarto della prova peggiore o a cui non si è partecipato, molto cambierà, vedi il due volte campione del mondo Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village ASD) che ha 3 primi e un evento a cui non ha partecipato! Tra i cadetti, prima della tappa di Trieste è in testa con 12 punti di vantaggio Nicolò Cassitta (YC Olbia), seguito da Niccolò Pulito (Tognazzi Marine Village) e Gianmarco Livoti (CN Augusta). Prima femmina Eliana Siniscalchi (LNI Crotone), settima assoluta. Classifiche che dimostrano l’eterogeineità delle località di provenienza confermando la diffusione capillare dell’Optimist in Italia, realtà di eccellenza non più concentrate in pochi circoli o Zone; un risultato ottenuto grazie all’impegno di istruttori e circoli FIV, che insieme ai raduni nazionali organizzati da Optimist Italia hanno permesso un continuo innalzamento del livello tecnico. A Trieste ci saranno moltissimi atleti del circolo organizzatore Società Velica di Barcola e Grignano, che in questi ultimi anni è tornata a partecipare con numeri importanti alle attività Optimist, così come tanti circoli del Friuli Venezia Giulia-XIII Zona FIV: per tutti l’occasione di regatare in casa con i più forti timonieri del momento come Marco Gradoni; ma in regata ci sarà anche chi si è perfezionato durante i corsi estivi e in questo finale di stagione è pronto per affrontare la sua prima regata importante.

Pronti dunque per vivere la festa della Barcolana Young in perfetto spirito Kinder + Sport, in cui la filosofia del movimento si fonde con quello della socialità, condivisione, divertimento, valori in cui, Optimist Italia crede e si fa divulgatrice.

 


03/10/2018 16:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci