lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

OPTIMISTTIMIST

Optimist: a Gioia Bertolani e Filippo Spinelli il Memorial Astorri

optimist gioia bertolani filippo spinelli il memorial astorri
redazione

La Juniores Gioia Bertolani (CVTLP, 7 punti; 2,1,4 i parziali) e il Cadetto Filippo Spinelli (C.n. Quercianella 6 punti; 4,1,1) sono i vincitori della settima prova del Campionato Zonale Optimist, perfettamente organizzato dal Club Nautico Versilia in collaborazione con il Circolo Velico Torre del Lago Puccini e la Società Velica Viareggina. La giovane portacolori del C.V. Torre del Lago Puccini si è anche aggiudicata la vittoria nella Classifica Juniores femminile mentre la sua compagna di Circolo, Emma Maltese (10 punti; 6,2,2), si è imposta nella Cadetti femminile.

Le altre vittorie di giornata sono andate agli Juniores Marcello Miliardi (CN Quercianella) e Margherta Pezzella (CVTLP) e al Cadetto Matteo Perfetti (SV La Spezia).

Una splendida giornata di sole e il vento regolare e sostenuto hanno permesso lo svolgimento delle tre prove in programma nello specchio di mare antistante il porto di Viareggio, disputate da una trentina di giovani timonieri della Classe Optimist suddivisi nelle due Categorie Juniores (nati negli anni 2001-2004) e Cadetti (nati dal 2005 al 2007). Perfetta la regia del Comitato di Regata (presieduto da Alessandra Virdis con Franco Manganelli e Silvio Dell’Innocenti) e del Comitato di Giuria (presieduto da Riccardo Incerti con Marco Cerri e Valentina Anguillesi). 

La VII tappa del Campionato Optimist della II Zona Fiv era valida anche II Memorial Ezio Astorri, il Trofeo riservato al Circolo primo classificato istituito da Raffaello Astorri per ricordare il padre che fu per tanti anni socio del CNV: grazie ai risultati dei propri timonieri, la coppa messa in palio annualmente è andata al Circolo Velico Torre del Lago Puccini.

Nel corso della cerimonia finale che si è svolta nelle sale del Club Nautico Versilia, sono stati premiati i primi cinque classificati Juniores (Gioia Bertolani, Nicholas Martinez Mannelli, Margherita Pezzella, Giorgia Nannicini e Tiziano Grossi) e Cadetti (Filippo Spinelli, Matteo Perfetti, Emma Maltese, Tommaso Barbuti e Lapo Ferretti De Virgilis) e le vincitrici delle classifiche femminili Juniores (Gioia Bertolani) e Cadetti (Emma Maltese). A tutti i timonieri è stata anche consegnata una medaglia di partecipazione. La famiglia Astorri, inoltre, ha offerto al primo classificato Juniores (Gioia Bertolani) una vela realizzata dalla veleria di Capezzano Pianore, Be1 Sails. Una seconda vela, sempre della veleria di Marco Giannoni e Franco Ciccarelli (sorteggiata tra i Cadetti presenti alla premiazione) è andata a Matteo Perfetti.

Dopo la presentazione ufficiale della Scuola Vela Valentin Mankin fortemente voluta dai tre sodalizi per rilanciare in Versilia la vela giovanile e il turismo, prosegue la proficua sinergia fra il Club Nautico Versilia, il Circolo Velico Torre del Lago Puccini e la Società Velica Viareggina.


08/08/2016 16:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci