domenica, 21 dicembre 2014

GLOBAL OCEAN RACE

Official GOR Partnership agreed with shipping company MSC USA

official gor partnership agreed with shipping company msc usa
Redazione

During the brief stopover in Charleston, South Carolina, before the final Leg 5 of the double-handed, Class40 Global Ocean Race (GOR), a partnership was formed between the Mediterranean Shipping Company USA (MSC) and the GOR proposed and agreed by MSC USA Inc. President, Claudio Bozzo, and Vice President, Sergio Fedelini.
Based in Geneva, Switzerland, MSC operates 455 container vessels worldwide and ranks as the world’s second largest shipping container carrier serving six continents through 335 different ports with the company’s fleet working in every ocean on the planet. The connection with the GOR and the complex shipping requirements required by a round-the-world race is of immense importance and as MSC is one of the few carriers able to offer worldwide coverage with a network of agents around the globe, the partnership is of immense value to the GOR Race Organisation.
President of MSC USA Inc. Mr. Claudio Bozzo is delighted with the partnership: “We are a company of the sea so we have followed the GOR and admire its values and its sailors, so it seemed natural that we would offer some support the organisers,” says Mr. Bozzo. “We wish all the teams a fast and safe passage to their finish line in Les Sables d’Olonne, France.”
Vice President of MSC USA Inc., Sergio Fedelini, was deeply involved with the Race Organisation and the GOR teams in South Carolina: “We have really enjoyed the stopover of the GOR in Charleston which is a major port for MSC USA,” says Fedelini. “The spirit of the event is fantastic and we are delighted to be able to help the organisers with our logistical support.”



24/05/2012 10.15.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

"Il Pianeta ci ascolta". Così Matteo Miceli festeggia in Oceano il suo compleanno

Nei 40 ruggenti Matteo Miceli affronta l'Indiano e i suoi 44 anni vissuti "ecologicamente". Non solo questo giro del mondo nel suo ecocurriculum ma tante altre imprese da ricordare

Riva di Traiano: omaggio a Straulino poi Lancillotto fa sua la regata

Un minuto di silenzio per ricordare l’Ammiraglio Agostino Straulino nel decennale della morte. Così è iniziato questa mattina il briefing dell’Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

ItaliaVela: il N° 101 è su App Store

E' disponibile su APP STORE e in PDF il n. 101 di ItaliaVela con Chris Nicholson, Anne Caseneuve, Giancarlo Pedote, Andrea Mura, Alessandro Di Benedetto, Marta Maggetti

Maxi-Tri: prende forma il nuovo sogno di François Gabart

In questi giorni è stato consegnato dello scafo centrale trasferito con un trasporto eccezionale dal cantiere Multiplast al cantiere CDK Keroman. Il varo previsto nell'estate del 2015

La Volvo Ocean Race commissiona un rapporto sull'incidente di Team Vestas Wind

Gli organizzatori della Volvo Ocean Race hanno commissionato un rapporto indipendente sull'incagliamento della barca di Team Vestas Wind su una barriera corallina nell'oceano Indiano - ph. Brian Carlin

VIDEO - Volvo Ocean Race: intervista a Alberto Bolzan

Su ItaliaVela Channel l'intervista ad Alberto Bolzan sulla seconda tappa della VOR e sull'incidente a Team Vestas

VOR: MAPRE e poi Team Alvimedica, stanotte l'arrivo di Team SCA

MAPFRE guidato dall'olimpionico spagnolo Iker Martìnez ha tagliato la linea del traguardo in quarta posizione, dopo 24 giorni e 11 ore di regata. Quinto posto, invece, per Team Alvimedica, con l'italiano Alberto Bolzan - ph. Francois Nel

ISAF Sailing World Cup: a Melbourne iniziate le Medal Race

Vento forte e spettacolo a Melbourne anche nella prima giornata dedicata alle Medal race della tappa australiana dell’ISAF Sailing World Cup

Sydney-Hobart: per Wild Oats XI una modifica dell'ultima ora

Dietro queste modifiche dell'ultimo minuto, le previsioni meteo di Roger Badham, che ha annunciato la "possibilità di condizioni estreme nello stretto di Bass"

Volvo Ocean Race: con l'arrivo di Team SCA si chiude la 2^ tappa

E' nel buio della notte di Abu Dhabi che l'equipaggio femminile di Team SCA ha potuto concludere la seconda tappa della Volvo Ocean Race 2014/15