venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli velici    windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili   

AMERICA'S CUP WORLD SERIES

A Newport il grande assente è China Team

newport il grande assente 232 china team
redazione

VELA - La prima edizione dell’AC World Series si deciderà a Newport, in Rhode Island, il primo di luglio. Trasmesso in diretta dalla NBC, il gran finale incoronerà uno degli otto team partecipanti all’evento.
ORACLE TEAM USA Spithill guida la classifica provvisoria con un margine di quattro punti su Emirates Team New Zealand. Artemis Racing è terzo e spera di migliorare la propria posizione, ma Terry Hutchinson sa di doversi guardare dalla rimonta di Team Energy che, dopo la vittoria di Venezia, spinge per salire sul podio lontano solo 6 punti.
“Newport è un posto fantastico e sarà una grande emozione vedere l’America’s Cup tornare in città – ha commentato James Spithill – Siamo pronti a spingere per chiudere la stagione alla grande. E’ il nostro obiettivo e contiamo, ovviamente, di vincere”.
Il format delle regate di Newport (28 giugno-1 luglio) è stato reso pubblico dal direttore della manifestazione, Iain Murray. Il nuovo programma prevede un giorno finale ad altissima tensione: la domenica conclusiva, infatti, si assegneranno i titoli del match race e dell’evento di flotta.
A Newport si disputeranno cinque regate di flotta, con la prova conclusiva che avrà valore maggiore rispetto alle precedenti: ciò significa che un buon risultato nella prova della domenica potrebbe garantire la conquista di una posizione di alta classifica. Nel match race, invece, i team qualificati per i quarti di finale si confronteranno in una serie di duelli al meglio delle tre (giovedì). I vincitori verranno quindi promossi alle semifinali (sabato), dove si regaterà a eliminazione diretta per accedere alla finale di domenica.
A vincere gli ultimi due eventi di match race, disputati a Napoli e Venezia, è stato Artemis Racing. Dovesse ripetersi anche a Newport, il team svedese potrebbe fare suo il secondo posto assoluto.
“Ho passato un po’ di tempo a Newport, regatando con i J-24 – ha fatto sapere lo skipper di Artemis Racing, Terry Hutchinson – Con gli AC45 sarà ovviamente diverso. Newport offre un fantastico campo di regata, con ostacoli sommersi, vento ballerino e tanta corrente. Si tratta di un braccio di mare che ricorda quello di Plymouth”.
Sabato pomeriggio si dovrebbero svolgere gli AC500 Speed Trial, che, pur non assegnando punti ai fini della classifica generale, hanno sempre emozionato il pubblico, specie nei giorni più ventosi.
Otto team, in rappresentanza di sei Nazioni, prenderanno parte alla tappa conclusiva dell’AC World Series 2011-2012: Artemis Racing (Svezia), skipper Terry Hutchinson; Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda), skipper Dean Barker; Energy Team (Francia), timonato da Loïck Peyron; Luna Rossa Challenge (Italia), con due equipaggi guidati da Chris Draper e Paul Campbell-James; ORACLE TEAM USA (USA) con due equipaggi, guidati da James Spithill e Russell Coutts e Team Korea (Corea) con lo skipper Nathan Outteridge.
China Team ha informato il Comitato Organizzatore che non prenderà parte alla tappa di Newport ma che intende proseguire il suo cammino coltivando i giovani talenti della vela cinese tramite la Red Bull Youth America’s Cup.


12/06/2012 17:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci