domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    volvo ocean race    regate    calvi network    melges 20    fraglia vela    cnsm    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    marina di varazze    superyacht   

AMERICA'S CUP WORLD SERIES

A Newport il grande assente è China Team

newport il grande assente 232 china team
redazione

VELA - La prima edizione dell’AC World Series si deciderà a Newport, in Rhode Island, il primo di luglio. Trasmesso in diretta dalla NBC, il gran finale incoronerà uno degli otto team partecipanti all’evento.
ORACLE TEAM USA Spithill guida la classifica provvisoria con un margine di quattro punti su Emirates Team New Zealand. Artemis Racing è terzo e spera di migliorare la propria posizione, ma Terry Hutchinson sa di doversi guardare dalla rimonta di Team Energy che, dopo la vittoria di Venezia, spinge per salire sul podio lontano solo 6 punti.
“Newport è un posto fantastico e sarà una grande emozione vedere l’America’s Cup tornare in città – ha commentato James Spithill – Siamo pronti a spingere per chiudere la stagione alla grande. E’ il nostro obiettivo e contiamo, ovviamente, di vincere”.
Il format delle regate di Newport (28 giugno-1 luglio) è stato reso pubblico dal direttore della manifestazione, Iain Murray. Il nuovo programma prevede un giorno finale ad altissima tensione: la domenica conclusiva, infatti, si assegneranno i titoli del match race e dell’evento di flotta.
A Newport si disputeranno cinque regate di flotta, con la prova conclusiva che avrà valore maggiore rispetto alle precedenti: ciò significa che un buon risultato nella prova della domenica potrebbe garantire la conquista di una posizione di alta classifica. Nel match race, invece, i team qualificati per i quarti di finale si confronteranno in una serie di duelli al meglio delle tre (giovedì). I vincitori verranno quindi promossi alle semifinali (sabato), dove si regaterà a eliminazione diretta per accedere alla finale di domenica.
A vincere gli ultimi due eventi di match race, disputati a Napoli e Venezia, è stato Artemis Racing. Dovesse ripetersi anche a Newport, il team svedese potrebbe fare suo il secondo posto assoluto.
“Ho passato un po’ di tempo a Newport, regatando con i J-24 – ha fatto sapere lo skipper di Artemis Racing, Terry Hutchinson – Con gli AC45 sarà ovviamente diverso. Newport offre un fantastico campo di regata, con ostacoli sommersi, vento ballerino e tanta corrente. Si tratta di un braccio di mare che ricorda quello di Plymouth”.
Sabato pomeriggio si dovrebbero svolgere gli AC500 Speed Trial, che, pur non assegnando punti ai fini della classifica generale, hanno sempre emozionato il pubblico, specie nei giorni più ventosi.
Otto team, in rappresentanza di sei Nazioni, prenderanno parte alla tappa conclusiva dell’AC World Series 2011-2012: Artemis Racing (Svezia), skipper Terry Hutchinson; Emirates Team New Zealand (Nuova Zelanda), skipper Dean Barker; Energy Team (Francia), timonato da Loïck Peyron; Luna Rossa Challenge (Italia), con due equipaggi guidati da Chris Draper e Paul Campbell-James; ORACLE TEAM USA (USA) con due equipaggi, guidati da James Spithill e Russell Coutts e Team Korea (Corea) con lo skipper Nathan Outteridge.
China Team ha informato il Comitato Organizzatore che non prenderà parte alla tappa di Newport ma che intende proseguire il suo cammino coltivando i giovani talenti della vela cinese tramite la Red Bull Youth America’s Cup.


12/06/2012 17:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci