domenica, 31 agosto 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    campionati nazionali    regate    melges 20    solidarietà    primavela    turismo    guardia costiera    fincantieri    melges20    surf   

LUNA ROSSA

America's Cup: i risultati del terzo giorno

america cup risultati del terzo giorno
Tiziana Montalbano

VELA, America's Cup -  Giornata di folla e delirio per l'America's Cup World Series. Oltre 100.000 gli spettatori presenti per seguire dal vivo le due regate di flotta che si sono concluse pochi minuti fa sul campo di regata in prossimità di Piazza San Marco. 

Un sabato di alti e bassi per gli scafi italiani in gara. Dopo una vittoria nella prima prova Luna Rossa Swordfish ha dovuto ingoriare il boccore amaro di un ultimo posto nella regata successiva. I pescespada griffati Prada hanno effettuato una pessima partenza che li ha relegati, per tutta la durata della gara, nelle retrovie della flotta. 
Squilibrio di risultati anche per Luna Rossa Piranha che, dopo un poco entusiasmante sesto posto, si è resa protagonista di un serrato duello con Artemis Racing concludendo in seconda posizione. 
La seconda regata di giornata, infatti, si è chiusa con la vittoria degli svedesi di Artemis seguiti da Luna Rossa Piranha e da Oracle Spithill. In quarta posiziona China Team, la vera sorpresa di questa tappa veneziana, che si distanzia di 1 minuto e 37 secondi dal primo in classifica. 

Dopo questa sesta prova venezia ecco la classifica del circuito:
1) Energy Team
2) Luna Rossa Piranha
3) Luna Rossa Swordfish
4) Emirates Team New Zealand
5) Oracle Spithill
6) Artemis Racing
7) Team Korea
8) Oracle Bundock
9) China Team


19/05/2012 16.37.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva del Garda: parte domani il Mondiale Melges 20

Una flotta record di 57 barche al via da domani del Campionato del Mondo Audi Melges 20 a Riva del Garda Undici le nazioni rappresentate da tre continenti. Sei le medaglie Olimpiche tra gli equipaggi

I segreti di una buona performance nella 7^ puntata di SeaYou di Giancarlo Pedote

E’ on line da oggi sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it), la settima puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

Mondiale Melges 20: sorpasso a stelle e strisce

Il Garda Trentino non si smentisce e offre ottime condizioni per ulteriori tre prove portando a 6 regate su 10 il programma di regata - ph. Ph. Studio Borlenghi/Stefano Gattini

Palermo-Montecarlo: si completano gli arrivi

A Montecarlo tra domenica 24 e lunedi 25 sono arrivate sul traguardo molte barche, comprese quelle di alta classifica, tra le quali uscirà fuori il vincitore in tempo compensato - ph. A. Carloni

Lago di Garda: nel week end il Trofeo Gorla

Sabato e domenica si corre sul Garda il Trofeo Riccardo Gorla, il Mondiale delle long distance in acque non marine

Extreme 40: a Cardiff trionfa "The Wave, Muscat"

La Baia di Cardiff ha riservato il meglio nell’ultima giornata di regate del quinto Act delle Extreme Sailing Series, con un’avvincente quanto serrata battaglia per la vittoria finale tra Alinghi, The Wave, Muscat e J.P. Morgan BAR

Lago Segrino: II Edizione "Gir de la lumaga"

Grande attesa per il percorso enogastronomico sulle rive del lago Segrino, un viaggio nel tempo, nelle atmosfere e nella suggestione di un territorio tutto da scoprire tra natura, colori e sapori del Lario

Formia: decollano i Campionati Nazionali Giovanili in doppio

Come da prassi ampiamente consolidata verso mezzogiorno i ventilatori del golfo di Gaeta si sono accesi regalando condizioni da urlo, con mare piatto e una brezza da SO tra i 10 e i 15 nodi d’intensità - ph. F. Taccola

Concluse le regate degli Youth Olympic Games

Sono terminate in Cina le regate degli Youth Olympic Games: un finale faticoso, visto che per ben tre giorni la pressoché totale assenza di vento sul lago Jinniu, aveva impedito lo svolgimento delle prove in programma

Vela paralimpica, Skud 18: bronzo per Gualandris/Zanetti

Skud 18: successo iridato per gli australiani Fitzgibbon-Tesch e terzo posto per i nostri Gualandris-Zanetti che ottengono anche la qualificazione dell’Italia nella classe Skud per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro 2016