mercoledí, 25 aprile 2018

NAVE ITALIA

Marina Militare e Yacht Club Italiano: conclusa la campagna di solidarietà 2016 di Nave Italia

marina militare yacht club italiano conclusa la campagna di solidariet 224 2016 di nave italia
redazione

Nave Italia, il brigantino della Fondazione Tender To Nave Italia Onlus conclude oggi la campagna 2016 a favore di 440 persone affette da disabilità fisiche cognitive e problematiche di inserimento sociale.
La campagna appena conclusa e iniziata lo scorso 3 maggio a La Spezia, testimonia l’impegno consolidato nato nel 2007 tra Marina Militare e Yacht Club Italiano per la Fondazione Tender To Nave Italia Onlus. Questo progetto rappresenta un modello unico e vincente di grande impegno e solidarietà civile, in cui la cultura del mare e della navigazione, di cui la Marina Militare è custode, diventano strumenti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale.
La collaborazione promuove numerosi progetti di solidarietà a favore di associazioni non profit, ONLUS, scuole, ospedali, servizi sociali, aziende pubbliche o private che promuovano azioni inclusive verso i propri assistiti e le loro famiglie.
Nave Italia è un brigantino armato a goletta iscritto nel quadro del naviglio militare con equipaggio formato da personale della Marina Militare, è la prima nave ad affrontare la formazione di chi opera a contatto con il disagio, un’università del mare che si affianca alle strutture a terra quale nodo di scambio di esperienze anche internazionali.
Nell’ultima tratta della navigazione giunta nel capoluogo ligure, la nave ha ospitato a bordo il progetto “Un mare di sensi!” promosso dalla ONLUS Abilità e Dignità in collaborazione con l’Ospedale Giannina Gaslini  di Genova - Unità operativa di medicina fisica a riabilitazione. Hanno fatto parte dell’equipaggio un gruppo di 12 giovani di età compresa tra i 9 e i 17 anni con problematiche neuromotorie o intellettive che svolgono percorsi socio-educativi differenti. Alcuni bambini hanno avuto come obiettivo l’uso della comunicazione Alternativa e Aumentativa (CAA) sfruttando i benefici che un’esperienza in barca può offrire sul piano multisensoriale.
La Marina Militare e Tender To Nave Italia Onlus, ancora insieme, riprenderanno il mare all’insegna della solidarietà la prossima primavera.


21/10/2016 18:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci