domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

NAVE ITALIA

Nave Italia parte da Civitavecchia con a bordo i giovani dell’associazione clinico-culturale “Artelier”

Nave Italia è partita oggi da Civitavecchia con a bordo i giovani dell’associazione clinico-culturale “Artelier” nell’ambito della campagna estiva 2017 con la quale la Fondazione Tender to Nave Italia e il supporto dell’equipaggio della Marina Militare integra l’educazione e la crescita di adolescenti resi fragili da disagi sociali o familiari oppure portatori di disabilità psicofisiche.
Inquadrati nel progetto “i novelli Argonauti di Nave Italia” i protagonisti del viaggio a bordo del brigantino armato a goletta di questa settimana rappresentano il sedicesimo progetto che si è alternato a partire dall’inizio della campagna, il 2 maggio 2017, che ha portato nave Italia a toccare i porti di Santa Margherita Ligure, Livorno, Civitavecchia, Genova e Olbia percorrendo in totale 2100 miglia ed imbarcando finora 320 utenti.
In particolare il progetto “i novelli Argonauti di Nave Italia” ha come obiettivo quello di far vivere ai ragazzi un’esperienza di gruppo lontano dall’ambiente famigliare, inquadrati in una organizzazione con regole precise e con un ritmo di vita scandito rigorosamente nel tempo e nello spazio, caratteristiche fondamentali dell’ambiente militare. Partecipare alla navigazione a vela, conoscere e rispettare la natura, l'ambiente marino, con regole, doveri, ruoli e responsabilità, offre ai ragazzi un percorso che favorisce l'autonomia, l’autostima, la mobilità fisica, nell'ottica di riabilitazione.
Nave Italia rientrerà a Civitavecchia il 9 settembre e alla fine di questo viaggio gli aspiranti Argonauti si saranno meritatamente guadagnati il loro “vello d’oro”, il formale riconoscimento di “Marinaio di Nave Italia”.


05/09/2017 18:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci