martedí, 6 dicembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    regate    velalonga    campionati invernali    ambiente    campionato invernale riva di traiano    circoli velici    rs21    libri    slam    solidarietà    porti   

CAMPIONATI INVERNALI

Lecco: altre tre prove disputate all'Interlaghi

lecco altre tre prove disputate all interlaghi
redazione

Vento, sole e divertimento. Anche la seconda giornata del 48° Campionato Invernale Interlaghi di vela - Trofeo Autocogliati Volkswagen -, in corso di svolgimento nel Golfo di Lecco, non ha deluso le aspettative mettendo a classifica altre tre prove grazie al Tivano (vento da Nord) con punte attorno a 15 nodi, come rilevato da Enea Beretta responsabile di regata.

Ma veniamo ai risultati che, curiosamente, hanno visto nelle rispettive cinque classi un solo vincitore per le tre prove disputate. A cominciare negli H22, in regata per una prova del circuito nazionale di classe. Ebbene, grazie all’exploit di giornata, Alessandro De Felice, con il suo “Alta Tensione” (Cv Bellano), con alla tattica Roberto Spata, ha scalzato dal primo posto parziale “Ita 137 Racing Accademy” (Aval Gravedona) con Maddalena Rossi al timone.

Stesso avvicendamento nei Meteor, in gara per una tappa del Campionato Zonale. Qui “La Pulce d’acqua” di Ignazio Fulvio Gaballo (Cv Bellano) si è portata in testa alla graduatoria superando “Marameo” di Giorgio Cassanelli (Lni Mandello). Si conferma leader nei J24 “Dejavù” di Ruggero Spreafico (Cv Tivano Valmadrera Lc) che ha centrato sin qui il filotto con sei vittorie. Lo stesso dicasi per “Kong Bambino Viziato” di Richard Martini (Lni Mandello) nella classe Orc.

Infine si conferma leader della classe Fun il “Dulcis in Fundo” di Marco Redaelli per i colori del Circolo Vela Bellano.

La giornata di lunedì 31 si è conclusa con la tradizionale cena di gala per i regatanti in un clima festoso in vista delle ultime schermaglie in acqua.

Martedì 1 novembre la chiusura con le ultime prove dalle 8,30. Prove che saranno decisive per l’assegnazione del Trofeo Autocogliati Volkswagen. Alle 14,30 le premiazioni sul Terrazzo della Canottieri Lecco (organizzatrice dell’evento) affacciata sul Golfo di Lecco. Oltre al Trofeo Autocogliati per il vincitore assoluto e ai premi di classe, verranno assegnati premi speciali dal Panathlon Club Lecco al timoniere più giovane, Decathlon Lecco, Raymarine e Facchini Mario sas. Durante l’Interlaghi verranno inoltre raccolti fondi a favore della Associazione Cure Malati Terminali di Lecco (ACMT) presieduta da Francesca Biorcio Mauri.

Ma ecco i podi di classe dopo le prime sei prove. Classe H22: 1. “Alta Tensione” (Alessandro De Felice – Cv Bellano – 2/3/1/1/1/1); 2. “Ita 137 Racing Accademy” (Maddalena Rossi – Aval Gravedona – 1/1/2/3/2/3); 3. “Black Fish” (Lorenzo Mottura – Aval Gravedona – 3/2/3/2/3/2). Classe Meteor: 1. “La Pulce d’acqua” (Ignazio Fulvio Gaballo - Cv Bellano – 1/ret/1/1/1/1); 2.”Marameo” (Giorgio Cassanelli – Lni Mandello Lario – 4/1/2/3/2/2); 3. “Sissi” (Renzo Porcheddu – Geas Colico – 3/3/4/2/3/3). Classe Fun: 1.”Dulcis in Fundo” (Marco Redaelli – Cv Bellano – 1/1/2/1/1/1); 2. “Maria Adele” (Eugenio Maria Bisechi – Aval Gravedona – 2/nsc/1/3/3/2); 3. “Viva II” (Giovanni Fico – Cv Trasimeno Pg – 3/2/3/2/4/4). Classe J24: 1. “Dejavù” (Ruggero Spreafico – Cv Tivano Valmadrera Lc – 1/1/1/1/1/1); 2. “Pilgrim” (Mauro Benfatto – Lni Mandello – 2/3/2/3/2/2); 3. “Bruschetta Guastafeste” (Sonia Ciceri – Lni Mandello Lario – 2/3/2/2/3/3). Classe Orc: 1. “Kong Bambino Viziato” (Richard Martini, Platu 25 – Lni Mandello – 1/1/1/1/1/1); 2. “Tigre” (Enzo Morlacchi, Fast ave 30 – Lni Mandello Lario - 3/2/3/3/2/2); 3.“Beatrice” (Gianluigi Valli, First 211 – Marvelia Dongo - 2/3/2/2/3/3).

ph. Gianni Foraboschi


01/11/2022 09:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: una giornata "scoppiettante"

15 nodi da sud con raffiche oltre i 20 e un'onda crescente, contrariamente alle previsioni, hanno messo in difficoltà molte imbarcazioni e le rotture sono state parecchie

Este24, un invernale tutto da scoprire

Già due week per l’invernale 2022/23, organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi, che sarà un’ottima palestra, con alcuni ritorni nel roaster. La partenza è avvenuta 13 novembre con la prima tappa, il 27 novembre

America's Cup: definite le aree di regata a Barcellona

L’organizzazione dell’America Cup ha concordato con il Capitán Marítimo di Barcellona l'area di regata sia per la Challenger Selection Series che per l'America's Cup stessa

Invernale Cervia: la 1a manche va al J24 Joanna di Fabrizio Dallacasa

Dopo sei belle regate si è conclusa la prima manche del Campionato Invernale Monotipi 2022-2023 - XVII Memorial Stefano Pirini, organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia. L’Invernale riprenderà a febbraio

RS21, presentato il calendario della stagione 2023

Senza più segreti il 2023 della RS21 Italian Class: “RS21 Cup Yananay, Mondiale e “King of the Lake”

Invernale Lignano: in "Regata" il leader è Brava di Francesco Pison

Magico terzo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro: vento sui 12 nodi, sole e cielo terso con le montagne innevate a fare da cornice alle due flotte ORC e Diporto

Conclusi con successo l'VIII Trofeo Ivo Agostini e il III Trofeo Renzo Migliorini

Il gradino più alto del podio per Adele Ferrarini con Arianna Fubiani (Overall 420 e F), Giulio Romani (Optimist Juniores) e Nora Rosestolato (Optimist Cadetti F). Premiati nelle Classi 420 e Optimist numerosi equipaggi della Scuola Vela Valentin Mankin

Presentata la nuova VO65 Sprint Cup di The Ocean Race

Annunciato un nuovo trofeo per la classe VO65 one design per The Ocean Race 2022-23

Lignano Sabbiadoro: si conclude il Campionato Autunnale con ottimi risultati per i team inclusivi Sea4AllTiliaventum

Sabato 3 dicembre, proprio nella giornata mondiale dedicata ai diritti delle persone con disabilità, si è concluso il Campionato Autunnale di vela a Lignano Sabbiadoro

The Ocean Race e Archwey insieme contro il problema della plastica nei mari

Il presidente di The Ocean Race Richard Brisius ha dichiarato: "La plastica monouso ha un impatto devastante sugli oceani. Per questo siamo lieti di collaborare con Archwey"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci