sabato, 20 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ferreti group    crn    volvo ocean race    azimut yachts    porti    vela    regate    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24    porti turistici    ambiente   

YACHT CLUB SANREMO

La truppa dello Yacht Club Sanremo all’assalto dell’Australia

la truppa dello yacht club sanremo all 8217 assalto dell 8217 australia
redazione

Sabato 23 dicembre 2017, gli atleti di punta dello Yacht Club Sanremo partiranno per l’appuntamento più importante della stagione, il Campionato del Mondo di Vela classe 420.
Nelle acque di Fremantle (Sud Ovest Australia) dal 29 dicembre 2017 al 3 gennaio 2018, si affronteranno i più forti equipaggi giovanili del pianeta per contendersi il titolo di Campione del Mondo. Gli equipaggi dello Yacht Club Sanremo dopo un’anno di selezioni nazionali hanno conquistato l’accesso alla prestigiosa manifestazione in cui rappresenteranno i colori Italiani.
I tre equipaggi sono composti da Edoardo Ferraro / Francesco Orlando, Andrea Abbruzzese / Fabio Boldrini, Tommaso Cilli / Bruno Mantero, e supportati dalla loro allenatrice Fernanda Sesto.
I tre equipaggi, nonostante la loro giovane età, hanno già nel loro palmares titoli mondiali ed europei e non dimeno la loro allenatrice con 4 partecipazioni olimpiche. Nonostante questo, incontreranno equipaggi altrettanto titolati che gli renderanno la vita molto difficile. Le condizioni meteo previste sono di vento sostenuto creato dalla termica tipica che si genera nella baia di Fremantle. L’importante escursione termica che avviene nel deserto alla spalle di Fremantle crea un forte gradiente termico che innesca venti sostenuti ma ottimali per lo svolgimento di un grande Campionato del Mondo. Fortunatamente le temperature saranno molto gradevoli attorno ai 30° e gli atleti potranno godere di una Natale e Capodanno insolito sulle più belle spiagge australiane.
Sono d’obbligo i ringraziamenti al Yacht Club Sanremo rappresentato dal suo presidente Beppe Zaoli che ha contribuito in maniera importante al raggiungimento di questo obiettivo. Il presidente sottolinea: “ i nostri ragazzi sono un grande motivo di orgoglio per noi tutti e per la città di Sanremo, portando così lontano ed in alto il nostro vessillo. Auguro loro di poter concretizzare tutto il grande lavoro svolto in questi anni.”
L’appuntamento con la grande vela per i più piccoli della classe Optimist è invece a Sanremo con il Meeting Internazionale del Mediterraneo, un classica che chiude la stagione agonistica per atleti più giovani.


22/12/2017 20:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La terza tappa dell'Inverno in regata

Protagonisti indiscussi Il Pingone di mare III, Sarchiapone Fuoriserie e Ange Trasparent II

VOR: man overboard on leg leader Sun Hung Kai/Scallywag

Following a dramatic man overboard recovery on Sunday, Sun Hung Kai/Scallywag retain their lead in the race to Hong Kong.

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

VOR: uomo a mare sul leader Scallywag

Momenti di tensione a bordo di Sun Hung Kai/Scallywag, Alex Gough cade in mare ma viene recuperato dai compagni e il team rimane in testa. Alle spalle della barca di Hong Kong si lotta per le posizioni di rincalzo in buone condizioni meteo

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci