martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

KITESURF

Kitesurf, Irene Tari da oggi a Ostia per la II Tappa del Circuito Nazionale

kitesurf irene tari da oggi ostia per la ii tappa del circuito nazionale
redazione

Nel weekend in cui nel Lazio si festeggia il natale di Roma, il colorato mondo del kitesurf approda a Ostia in occasione della seconda gare del circuito nazionale TT-R (Twin Tip Racing), formula di competizioni a slalom, da quest'anno annessa fra le classi olimpiche della vela.
In gara anche Irene Tari, 15enne originaria di Terracina ma alfiere del Club Vela Portocivitanova Marche, che nell'ultimo biennio si è distinta in ambito nazionale e internazionale.
Allieva di Mattia Galeazzi, argento al campionato italiano giovanile e quinta al mondiale di Barra Grande di Bahia (Brasile) nel 2017, Irene Tari scende in acqua come testa di serie del ranking nazionale, dopo la vittoria della prima tappa, svoltasi a Crotone il 18 marzo scorso. 
“Per la giovane kiter si tratta di una gara importante in cui dovrà mantenere la concentrazione e gestire la pressione di rivali molto agguerrite, a cominciare dalla campionessa iridata in carica, Sofia Tomasoni”, a sottolinearlo è Cristiana Mazzaferro, presidente del Club Vela Portocivitanova, ricordando che a Buenos Aires, il prossimo ottobre, si svolgeranno le Olimpiadi Giovanili e, dopo aver guadagnato la qualifica per nazione, l’Italia deve stabilire il nome di colei che la rappresenterà nel debutto a cinque cerchi del kitesurf.
"Questa classe è una novità per il movimento velico – continua Mazzaferro - e da quando il TT-R è divenuta specialità olimpica il livello è cresciuto molto in fretta all'estero ma anche in Italia, dove ci sono già alcune figure molto promettenti. La nostra società sta cercando di creare, tra le prime, una vera e propria squadra con un allenatore qualificato e alcuni ragazzi che vedremo in gara anche a Ostia".
La rappresentativa civitanovese vede impegnate nelle acque capitoline le nuove leve Samuel Calbucci e Riccardo Pianosi, nati entrambi nel 2005, mentre il più esperto Filippo Marabini (classe 2003), che sarebbe tornato in questa occasione all'agonismo dopo una pausa durata diversi mesi, sarà assente a causa dell’otite.
 


20/04/2018 20:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci