lunedí, 26 settembre 2022

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

invernale anzio due giorni di grandi regate con condizioni ideali
redazione

Prosegue a pieno ritmo l’intensa attività velica nel Golfo di Anzio. Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

Sole e condizioni ideali in entrambi i giorni, con un totale di 13 prove completate nelle varie classi. 

La domenica sono stati predisposti dai mezzi dei circoli organizzatori ben due campi di regata. In tarda mattinata si è disteso un bel vento da Ponente tra 8 e 12 nodi che ha consentito di disputare le prove dei Monotipi (J24 e Platu 25) sul campo più a terra, agli ordini del Comitato presieduto da Mario de Grenet con componenti Giovanni Colucci e Alfredo Posillipo, e quelle dell’Altura sul campo a largo, gestito da Luigi Cicala ed Ettore Paradiso, con l’assistenza in mare del Nettuno Yacht Club.

Le classi Altura hanno potuto completare due prove combattute e impegnative.

Per la stazza IRC, la giornata è stata dominata da due barche: l’X-37 Wanax di Giovanni Jonata di Cosimo (CV Fiumicino) ed il First 31.7 Marlin Blu di Franco Cesarini (CdV Roma), che si sono spartite primo e secondo posto. Il terzo posto in entrambe le prove è andato al First 40 Calipso E-Cubit di Andrea Orestano.

Entrambe le vittorie nella stazza ORC sono andate a Wanax. Al secondo posto nella prima prova di giornata si è piazzato il Dehler 42 Twins Twice di Francesco Sette (CN G. Marconi) e nella seconda l’X-35 Excalibur E-Cubit di Fabrizio Gagliardi (CdV Roma).

In IRC (14 barche iscritte) al comando della classifica provvisoria dopo 4 prove senza scarto c’è il First 40 Calipso E-Cubit di Andrea Orestano (CdV Roma, 2-2-3-3) davanti all’X-35 Excalibur E-Cubit di Fabrizio Gagliardi (CdV Roma, 5-4-5-4) e a Wanax (dnf-1-1-2).

In ORC (10 barche iscritte) Calipso E-Cubit (2-2-4-3) precede Excalibur E-Cubit (4-4-3-2). Terzo posto per Wanax (dnf-1-1-1).

 

Sabato 15 gennaio sono scesi in acqua i J24 per il Trofeo Lozzi e i Platu 25 per il loro Campionato Invernale.

Il Comitato di regata presieduto da Livia Serafini ha potuto sfruttare al meglio la splendida giornata di sole, con vento da Maestrale di 7-8 nodi, dando vita a ben tre prove disputate per entrambe le classi.

Nel Trofeo Lozzi J24 erano dieci le barche in acqua. Tripletta per Valhalla Blue J di Vincenzo Lamberti (1-1-1). Nella classifica provvisoria dopo quattro prove, in testa è Arpione di Michele Potenza (4-2-2-2) davanti a Pelle Rossa di Gianni Riccobono (2-4-4-3) e allo stesso Valhalla Blue J (dnc-1-1-1).

Nei Platu 25 sono state disputate le prove numero 5, 6 e 7 del Campionato. Dominio assoluto di Ursa Minor di Lorenzo Bertini, con tre primi.

Domenica 16, ancora con condizioni ideali e vento leggermente più intenso, i Platu 25 hanno disputato tre prove; due invece per i J24, a causa di qualche irruenza di troppo nella prima partenza che ha portato a due richiami generali e a ben sei barche squalificate per bandiera nera (ovvero si trovavano oltre la linea di partenza nell’ultimo minuto prima dello start).

Per il Campionato Invernale J24 (ben 20 le barche iscritte al Campionato) il totale delle prove è arrivato a sei (con uno scarto). In testa domina La Superba di Ignazio Bonanno (Marina Militare, dnc-1-1-1-1-1), davanti a Pellerossa di Riccobono (CdV Roma, 6-3-7-3-4-2) e Avoltore del veterano della classe Massimo Mariotti (CNV Argentario, 8-2-4-4-8-3).

Per i Platu 25 (10 barche iscritte), con queste altre tre regate disputate la classifica è arrivata a dieci prove con uno scarto. Il dominio di Ursa Minor di Lorenzo Bertini (CN Senigallia) è proseguito anche domenica con altri tre primi posti. In classifica provvisoria, Ursa Minor (tutti primi nelle dieci prove) precede Astragalo di Alberto Cappiello (CdV Roma, 2-3-dnf-2-2-3-4-2-3-2). Terzo posto per Di Nuovo Simpatia di Ferdinando Dandini de Sylvia (RCC Tevere Remo, 3-4-2-4-3-2-2-3-4-4).

 


17/01/2022 22:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

ASD Liberi nel Vento: fantastica giornata di vela per il Trofeo Sollini

Sole e venti deboli da sud-ovest hanno fatto da cornice ad un'altra splendida giornata organizzata dalla Liberi nel Vento

Inaugurato il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova

Si è aperto ufficialmente oggi 22 settembre il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, organizzato da Confindustria Nautica, salutato da una importantissima rappresentanza di autorità del Governo, del Parlamento e dei territori

Salone Nautico: presentati gli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Si è svolta oggi presso la Sala stampa del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova la presentazione degli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Mondiale Melges: Brontolo (20) e Pippa (32) i leader prima dell'ultima giornata

Solo una prova separa i leader delle rispettive flotte Melges 20 e Melges 32 dal titolo di Campione del Mondo ma i verdetti sono ancora tutti da scrivere con una sola prova ancora da disputare domani

Genova: parte domani 22/9 il 62° Salone Nautico Internazionale

Il convegno inaugurale "Industria Nautica: crescere in Italia, conquistare il mondo" traccia la rotta dell'eccellenza

Cambusa: Ricetta (stellata) del Risotto “Fra Boullabaisse e una zuppa di cozze”

Il risotto stellato dello chef Paolo Barrale: la ricetta che sposa sapori e profumi di Provenza e Campania

Le vele d’epoca tornano in Versilia per il XVII Raduno Vele Storiche Viareggio

Sono oltre 40 le imbarcazioni d’epoca e storiche già iscritte al XVII Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dal 13 al 16 ottobre 2022 dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia

Dai Team - SELENE ALIFAX ottima chiusura di stagione nelle acque di Porto Cervo

Lo Swan 42 di Massimo De Campo chiude secondo alla prestigiosa Rolex Swan Cup e si laurea vice-campione nel circuito The Nations League

Puntaldia, Mondiale Melges: i campioni sono Brontolo (20) e Pippa (32)

Il norvegese Lasse Petterson con Gabriele Benussi alla tattica nella classe Melges 32 e l’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato dallo statunitense Taylor Canfield) nella classe Melges 20 sono i nuovi Campioni del Mondo 2022

Norwegian Cruise presenta "The Great Cruise Cookoff", l'appassionante sfida culinaria in mare

Nel prossimo episodio di "EMBARK with NCL" gli chef NCL si sfidano per avere la possibilità di presentare il loro piatto a bordo della Norwegian Prima, la nuova e innovativa nave di NCL.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci