lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    circoli velici    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

CIRCOLI VELICI

Il 2019 dello Yacht Club Adriaco

il 2019 dello yacht club adriaco
Roberto Imbastaro

Lo Yacht Club Adriaco entra nel vivo della stagione 2019. Una stagione fatta di grandi impegni per il Club triestino e i propri soci, sia sul fronte organizzativo di regate nazionali e internazionali, sia per quanto riguarda la presenza del guidone sociale ai principali eventi agonistici mondiali.
La serie delle regate firmate Yacht Club Adriaco scatterà il 30 marzo con la consueta Regata di Apertura dedicata alle derive (Campionato Zonale 420, Snipe e Star) appuntamento realizzato in collaborazione con la Triestina della Vela che, di fatto, apre la stagione di tutte queste classi in Alto Adriatico.
Dal 26 al 28 aprile torna il classicissimo e storico appuntamento con la Coppa Tito Nordio. L’edizione numero 34 della regata vedrà protagonista come sempre la Classe Star la quale sarà affiancata in questa occasione (dal 27 al 28 aprile) anche dalla flotta Snipe che disputerà sullo stesso campo di regata la Coppa Adriaco. Entrambe le Classi vantano una forte storia e un consolidato rapporto con il Golfo di Trieste. Lo Yacht Club Adriaco ha voluto dare ulteriore valore a questa tradizione, offrendo un appuntamento che punta ad imporsi come evento “multiclasse” di prestigio, le cui sfide si rinnoveranno sullo stesso campo di regata che lo scorso anno ospitò lo Star Class Eastern Hemisphere Championship.
Domenica 9 giugno è fissato il primo dei due appuntamenti del Trofeo Baron Banfield dedicato, in questa prima fase, agli atleti under 15 della classe Optimist e valido quale prova del Campionato Zonale, con una partecipazione attesa di oltre 100 velisti.
Dal 30 agosto all' 1 settembre torna il weekend delle Regate Sociali con gli appuntamenti della Marinaresca, e le regate sia per derive che per cabinati.
ll 7 settembre si disputerà invece la seconda “tappa” del 31° Trofeo Baron Banfield over 60, con protagonisti i cabinati e la consueta formula che vede affiancati in equipaggio veterani e giovani velisti impegnati a conquistare la vittoria nell’ambito di una sfida che ha un profondo valore extrasportivo e di solidarietà; da sempre questo appuntamento è l’occasione per una raccolta fondi da destinare ad attività sociali e di assistenza svolte dall’omonima Associazione De Banfield.
A fine settembre lo Yacht Club Adriaco sarà impegnato in tre fine settimana consecutivi che rappresentano il culmine delle attività del Club. Le giornate di sabato 21 e domenica 22 saranno dedicate al prologo della Settimana Velica Internazionale con le prove a bastone per imbarcazioni con certificato ORC, IRC e per monotipi. Venerdì 27 alle ore 22.30 davanti a Piazza Unità, nel cuore della città, scatterà la Trieste – S.Giovanni in Pelago – Trieste, la più antica regata offshore dell’Adriatico, giunta alla 58sima edizione e valida quale ultima tappa del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela.
La regata presenta la novità di un nuovo percorso nella fase iniziale per la flotta dei Maxi che regateranno su un bastone i cui vertici sfioreranno il Castello di Miramare e il Molo Audace, permettendo al pubblico a terra di respirare l'atmosfera della competizione, prima della discesa verso il mare aperto. I Maxi, oltre alla vittoria assoluta, avranno la possibilità di conquistare un trofeo inedito qualora dovessero abbattere il record di percorrenza della manifestazione che, dal 2002, appartiene al socio YCA Furio Benussi con il tempo di 8 ore, 54 primi e 32 secondi.
Domenica 29 settembre la Settimana Velica si chiuderà con le ultime e decisive prove a bastone per la classifica ORC, IRC e monotipi.
Nel fine settimana successivo, dal 5 al 6 ottobre, lo Yacht Club Adriaco tornerà ad ospitare il più importante Raduno di Vele d’Epoca e Classiche dell’Adriatico, evento in cui a prevalere su contenuti puramente agonistici sono il fascino e il valore storico di quello che, a tutti gli effetti, può considerarsi come uno dei “musei naviganti” più importanti d'Italia.
Tutti gli eventi 2019 dello Yacht Club Adriaco saranno “plastic free” nel solco di un messaggio di cui il Club si è fatto portatore da anni in tutte le proprie attività, a cominciare da quelle didattiche e di scuola vela rivolte ai più giovani.
Le regate 2019 dello Yacht Club Adriaco contano sul supporto dei main partners Gruppo Pacorini, Samer & Co. shipping, Francesco Parisi casa di spedizioni e dell'official supplier Slam.


CALENDARIO EVENTI 2019 YACHT CLUB ADRIACO

31 marzo, REGATA DI APERTURA PER DERIVE: Campionato Zonale 420, Snipe e Star
26 - 28 aprile, 34ma COPPA TITO NORDIO: Trofeo Challenge Federale per la Classe Star
27- 28 aprile, COPPA ADRIACO per la Classe Snipe
9 giugno, 12° TROFEO BARON BANFIELD UNDER 15: Campionato Zonale Optimist
30 agosto - 1 settembre, IL WEEKEND DELLE REGATE SOCIALI:Marinaresca, Regata Sociale per derive e Regata Sociale per cabinati
7 settembre, 31° TROFEO BARON BANFIELD OVER 60: per timonieri over 60
21 - 29 settembre, SETTIMANA VELICA INTERNAZIONALE 2019: ORC, IRC e Monotipi con il seguente programma:
21 - 22 e 29 settembre, regate a bastone ORC, IRC e Monotipi
27 - 28 settembre, 58ma TRIESTE - S.GIOVANNI IN PELAGO - TRIESTE: ORC, IRC e Open
5 - 6 settembre, 22° RADUNO CITTA' DI TRIESTE: imbarcazioni d'Epoca, Classici, Passere e Sciarrelli

 


20/03/2019 14:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci