mercoledí, 21 febbraio 2018

LEGA NAVALE ITALIANA

Diciassettesima edizione del Trofeo del Mare

diciassettesima edizione del trofeo del mare
redazione

Sarà all’insegna di conferme ed eccelse partecipazioni, la 17esima edizione del Trofeo del Mare – Uomini e Storie, quella in programma a Pozzallo dal 28 al 30 luglio.
La macchina organizzatrice è già avviata da tempo per garantire alla manifestazione dedicata al pianeta mare, il successo di pubblico delle edizioni precedenti e i riconoscimenti a veri ed autentici protagonisti che del mare ne fanno una ragione di vita.
Quest’anno la manifestazione è stata inserita tra quelle ufficiali in occasione dei 120 anni della Lega Navale Italiana, un riconoscimento per il Premio, ma anche un grande impegno per gli organizzatori, in primo luogo la sezione di Pozzallo della Lega Navale e la Sovrintendenza del Mare che al Premio assicura rigore scientifico, contenuti culturali e scelta dei vincitori.
E proprio dalla Sovrintendenza del Mare, sono stati resi noti i componenti del Comitato di Giuria: Presidente prof. Sebastiano Tusa, documentarista subacqueo Riccardo Cingillo, dott.ssa Luisa Cavallo, dirigente della Polizia di Stato, Ignazio Florio Pipitone, Consigliere Nazionale della Federazione Italiana Vela, ing Luigi Tussellino, consigliere nazionale della Lega Navale Italiana, dott. Franco Andaloro, dirigente di Ricerca dell’Ispra, arch. Alessandra De Caro, dirigente della Sovrintendenza del Mare e prof. Nicolò Carnimeo, docente dell’Università di Bari, scrittore e consulente della trasmissione televisiva Linea Blu.
E’ stata definita per il 29 luglio la serata per la consegna dei Trofei nella piazza antistante il Municipio di Pozzallo nel corso di un evento che vedrà momenti di spettacolo e di cultura. Il programma ufficiale della manifestazione verrà reso noto nei prossimi giorni. Gli organizzatori sono impegnati, tra l’altro, a dedicare un ricordo speciale al grande campione di immersione Enzo Maiorca.
Conclusa la fase delle nomination, arrivate attraverso il sito ufficiale del Trofeo, riguardanti organizzazioni di volontariato, personaggi noti per atti di eroismo in mare, scrittori, giornalisti, rappresentanti di corpi speciali. Tra le nomination più significative già pervenute da tutta l’Italia, l’organizzazione ha comunicato quelle di Licia Colò, Giovanni Maria Bellu (autore del libro inchiesta I Fantasmi di Portopalo), SOS Mediterranée con Valeria Calandra, Pietro Bartòlo (Fuocoammare), Romano Sauro (Tour Sauro 100), Monica Blasi (anti Responsabile Filicudi Wildlife Conservation), e lo Yact Club Costa Smeralda (per i 50 anni nel segno del mare e del vento).
L’edizione di quest’anno cade, come detto, all’interno delle manifestazioni nazionali per il 120 anniversario di fondazione della Lega Navale Italiana e rilancia Pozzallo e l’intera provincia di Ragusa quale terra di frontiera, impegnata nell’accoglienza dei migranti che arrivano dal Nord Africa.
Il Sindaco Roberto Ammatuna afferma che “per una città di mare questa manifestazione rappresenta un appuntamento importante, un’occasione di richiamo turistico ma anche una grande occasione di investimento economico perché Pozzallo sul mare ha legato, il suo passato e il suo presente, ma soprattutto il suo futuro. Il mare è la nostra grande risorsa e ricchezza”.
L’Assessore al Turismo Giorgio Scarso sottolinea l’importanza che la “manifestazione si tenga a Pozzallo, capitale marinara dell’intera provincia di Ragusa. Ringraziamo la sezione di Pozzallo della Lega Navale che, con grande impegno, si sta prodigando nell’organizzazione di questo evento culturale e di spettacolo”.
Infine, l’Ing. Luigi Tussellino, Presidente della sezione di Pozzallo della Lega Navale Italiana, evidenzia che “l’edizione di quest’anno del Trofeo del Mare cade all’interno delle manifestazioni nazionali per il 120 anniversario di fondazione della Lega Navale Italia. E’ motivo di grande richiamo turistico, con personaggi di tutta Italia. Abbiamo coinvolto le diverse associazioni della città, in una sorta di rete associativa chiamata “Incontriamoci”, oltre che l’Istituto Tecnico Nautico e 30 ragazzi, nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, saranno protagonisti della tre giorni di manifestazioni. Di rilievo, infine, il convegno sulla pesca competitiva e il consumo sostenibile”.


06/07/2017 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Manutenzione a Palermo per la barca della comunità di don Mazzi

A Palermo sarà oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. E a Palermo, in soccorso del sacerdote quasi novantenne che ha scelto anche la vela come strumento di recupero sociale, è scattata una gara di solidarietà

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci