mercoledí, 26 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

coppa del mondo    este 24    j70    windsurf    regate    kiterboarding    circoli velici    j24    420    mini 6.50    moth    optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica   

REGATE

ChioggiaVela, bilancio positivo per la V edizione

chioggiavela bilancio positivo per la edizione
redazione

A pochi giorni dal termine della V edizione di ChioggiaVela,  la manifestazione nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare è gia tempo di bilanci per il comitato organizzatore dell'evento.
A trarre le somme è Corrado Perini, direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia ed autentica anima della manifestazione:"Il grosso sforzo organizzativo per la 5^ edizione di Chioggiavela ci porta alla conclusione dell'evento stremati ma soddisfatti dei risultati raggiunti e dei passi avanti compiuti nel comporre un programma sempre più ricco e sempre più completo, crediamo che il sogno di una intera settimana con un continuum di eventi ininterrotto dalla Bart's Bash alla giornata conclusiva di Chioggiavela sia ormai realizzabile. Arrivati a questo punto penso che già dai prossimi giorni dovremo metterci al lavoro per l'edizione del 2017, mettendo in atto il progetto del Villaggio Chioggiavela in Piazza Vigo, animato da spettacoli e musica nella contemporaneità degli eventi velici."
"Ci tengo a ringraziare l'Amministrazione Comunale di Chioggia e la Pro Loco - continua Perini - per continuare a credere in questo progetto di integrazione tra lo sport velico e la città e Adriatic LNG che supporta con grande entusiasmo la manifestazione affidandosi con fiducia alle nostre scelte tecniche."
Particolarmente importante per l'ulteriore sviluppo della kermesse nel prossimo periodo risulta essere il sempre maggiore coinvolgimento delle darsene della città:" Chioggiavela - prosegue Corrado Perini -     non potrebbe vivere e svilupparsi senza l'appoggio delle darsene locali, il Circolo Nautico Chioggia non è dotato di posti barca per garantire ospitalità a barche provenienti da fuori città per cui la collaborazione dei marina locali è indispensabile per aumentare il numero dei partecipanti. Darsena Mosella, Darsena San Felice e Darsena Le Saline non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno e questo ci permette di guardare con fiducia e serenità ad un futuro con molte più imbarcazioni in regata. In particolare Darsena Le Saline ospita da alcune edizioni il Moro di Venezia e quest'anno ci ha fatto il grande regalo di inserire in Chioggiavela l'evento Sail with the champions che ha portato in regata una grande barca e soprattutto due grandi campioni come Enrico e Nicola Zennaro.

Proprio la vicinanza dei campioni locali è fondamentale ed alla base di Chioggiavela:"In questo senso - commenta Perini - le partecipazioni di Enrico e Nicola Zennaro, così come quella di Silvia Zennaro - protagonista della serata del venerdì - ma anche quella di altri campioni come Mauro Tiengo e Marco Schiavuta, sono imprescindibili per la caratterizzazione di Chioggiavela la cui centralità locale è evidenziata anche nei premi, con le splendide ceste di prodotti locali offerte da Pro Loco. Anche il coinvolgimento di Meteorsharing rientra in questo progetto, le alternative sicuramente non mancavano, ma Meteorsharing rappresentava la realtà più vicina e radicata nella città e quindi in questo senso la più titolata per la collaborazione in Chioggiavela."

"Infine i circoli velici, assolutamente indispensabili per la gestione tecnica degli eventi velici, grazie a LNI Chioggia, Portodimare, Yacht Club Vicenza, Yacht Club Padova , Venturieri, Andana Yacht Club per la loro collaborazione e per la loro sempre maggiore integrazione nell'evento: vorremmo che l'ultimo weekend di settembre diventasse per tutti una tappa fondamentale e irrinunciabile della loro attività. Concludo ringraziando le autorità marittime che anche quest'anno ci hanno dato la possibilità di regatare "dentro" la città e si prestano sempre di più a comprendere le nostre esigenze di spettacolarità degli eventi velici, ma teniamo a ringraziare e ricordare anche ASPO e Hotel Bristol, indispensabili per le serate e gli ospiti degli anni passati, ONDA, Università di Padova e Dipartimento MAPS che non ci fanno mai mancare il loro patrocinio così come Panathlon Chioggia non ci fa mancare il suo sostegno e apprezzamento."
L'appuntamento a questo punto con ChioggiaVela è per il prossimo anno, l'ultimo fine settimana del mese di settembre, mentre già dalla primavera inizierà l'attività di ChioggiaVela Junior, che porterà questo splendido sport nelle scuole del territorio.
È possibile seguire ChioggiaVela anche attraverso la pagina Facebook, visibile all'indirizzo www.facebook.com/ChioggiAvela, dove verranno pubblicate news, curiosità, reportage fotografici e video della manifestazione o attraverso il profilo Instagram, all'interno del quale verranno postate le istantanee più belle della manifestazione.
ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione ed il support di Adriatic LNG e della Pro Loco Chioggia Sottomarina. Media partner della manifestazione è il portale online Velaveneta.it, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana - Sez. Chioggia, Il Portodimare, lo Yacht Club Vicenza, Yacht Club Padova e I Venturieri. Parter della manifestazione sono: Darsena Le Saline, Porto Turistico San Felice, Darsena Mosella,Meteorsharing, Best Western Hotel Bristol, Sottomarina di Chioggia, Venezia, Panathlon Chioggia, l'associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell'Università di Padova e del dipartimento MAPS dell'Università di Padova.


29/09/2016 19:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci