giovedí, 23 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    vela olimpica    press    regate    assonat    seatec    campionati invernali    convegni    premi    porti    optimist    fincantieri    campionato invernale riva di traiano    cape2rio    giovanni soldini    circoli velici   

CAMPIONATI INVERNALI

Argentario: per l'Invernale è stato un bel week-end di regate

argentario per invernale 232 stato un bel week end di regate
redazione

Porto Santo Stefano: sabato 7 e domenica 8 dicembre si sono disputate le regate della quarta e quinta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni e che, insieme al 43° Campionato Invernale dell’Argentario, fa parte del 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d’Argento, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano, dal Circolo Velico e Canottieri di Porto S. Stefano e dal Circolo Nautico e Vela Argentario.

 

Sabato 7 dicembre il programma prevedeva una regata costiera di 16 miglia, con partenza e arrivo presso la sede dello YCSS, boa 2 alla Foce dell’Albegna e boa tre a mezzo golfo. Il vento di direzione costante da 135° è gradualmente aumentato da 8 nodi in partenza fino a 15 nel corso della regata. Due le prove a bastone disputate, invece, domenica 8 dicembre con vento da 100° e 10/12 nodi costanti d’intensità. Nel complesso gli equipaggi hanno potuto godere di due giornate di regate spettacolari, con mare calmo e sole.

Apprezzato dai regatanti il lavoro del comitato di regata presieduto da Maurizio Giannelli coadiuvato da Fabio Andreuccetti, Carlo Giordano e dall’aspirante UdR, Mimosa Fontana, così come il rientro in porto al termine della regata con consueto pasta party, organizzato presso il pontile dello Yacht Club Santo Stefano.

 

Al termine della doppia tornata di regate, la classifica generale provvisoria della classe ORC dopo cinque giornate vede sempre saldamente in prima posizione l’M37 Iemanja di Piero De Pirro (11 punti), al secondo posto il Jeanneau 349 Vita di Fabrizio De Feo (19 punti) e Mi Garba di Mario Daniele Di Camillo (20 punti) in terza posizione. L’X-40 Velvet di Alberto Papi resta in quarta posizione (25 punti), penalizzato da OCS nella seconda prova della terza giornata di regate.

 

In classe IRC 1 l’M37 Iemanja di Piero De Pirro è sempre in prima posizione (8 punti), con l’X-40 Velvet di Alberto Papi (22 punti) che scavalca il Comet 38S Otaria di Marco Paoletti (23 punti) al terzo posto, autore di due prove opache sulle boe nella giornata di domenica.

 

In classe IRC 2 il Dufour 365 GL Uxor di Attilio Benedetti conferma il suo primo posto (15 punti) conquistato alla fine della terza giornata, mentre il Jeanneau 349 Vita di Fabrizio De Feo segue con 18 punti scende al secondo posto, e Mi Garba di Mario Daniele Di Camillo (21 punti) in terza posizione.

 

In classe Gran Crociera dominio del Bavaria 34 Tourquoise di Alessio Patania sempre al primo posto con 9 punti, al secondo l’Alpa 11,50 Dhulaka di Michele Del Monaco (16 punti),  mentre in terza posizione sale Woodstock l’Hanse 340 di Luigi Proietti con l’Elan 333 Saracena di Tarcisio Solari (29 punti) che scende  al quarto posto.

 

Classifica generale del 1° Campionato Unificato della Costa d’Argento

Al primo posto troviamo Uxor e Ari Bada, in seconda posizione Iemanja e Bruttivizi 2 e al terzo posto Otaria e Galahad.

 

Le classifiche complete delle diverse classi sono disponibili sul sito: www.ycss.it/

 


10/12/2019 09:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Invernale Napoli: domenica la Coppa Camardella prima regata del 2020

Sempre domenica mattina, al termine della Coppa Camardella e in caso di condizioni meteo marine favorevoli, il Comitato di Regata farà disputare anche la Coppa Giuseppina Aloj, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Vela Olimpica: da lunedì 20 a Miami le Hempel World Cup Series

Sono già a Miami, in Florida (USA) i velisti azzurri delle classi olimpiche in doppio 470 maschile e femminile, in vista della tappa di World Cup che apre l'anno dei Giochi di Tokyo 2020

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Incontro EBI EMSA sulle strategia UE per la nautica da diporto

L'incontro si è svolto presso la sede di Lisbona dell'EMSA con la delegazione dell'EBI composta da Philip Easthill, Segretario Generale dell'EBI e Stefano Pagani Isnardi, Responsabile del Dipartimento Ricerca di Confindustria Nautica

Mondiale Optimist 2020: pubblicato il Bando di Regata

A poco più di sei mesi dall'appuntamento più atteso del calendario di vela giovanile 2020 l'organizzazione dell'evento ha pubblicato il bando della regata che sarà ospitata dall'1 all'11 luglio a Riva del Garda dalla Fraglia Vela Riva

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci