giovedí, 18 luglio 2024

J24

J24: Joanna di Andrea Collina al comando dell'Invernale di Cervia

j24 joanna di andrea collina al comando dell invernale di cervia
redazione

Salgono a sei le prove disputate complessivamente dalla quindicina di equipaggi J24 impegnati nella prima manche del tradizionale Campionato Invernale ben organizzato nello specchio acqueo antistante la spiaggia di Milano Marittima dal Circolo Nautico Cervia Amici della Vela ASD e valido anche come XVIII Memorial Stefano Pirini.

Dopo le prime tre regate del 22 ottobre e l’annullamento di quelle del 5 novembre, sabato, infatti, i J24 hanno portato a termine altre tre regate valide come recupero di quelle previste lo scorso 5 novembre.

Le vittorie di giornata sono andate a Ita 1 Jay Jay con l’allenatore Mirco Minotti e il suo equipaggio interamente formato da giovanissimi velisti del CNCAV, a Ita 271 Joanna di Andrea Collina (CNCAV) e a Ita 473 Magica Fata co-armato dall’attivo Capo Flotta J24 della Romagna, Massimo Frigerio, con Viscardo Brusori e Claudio Colombi (CNCAV). 

Nulla da fare, invece, per le regate in programma nella giornata seguente che, annullate per avverse condizioni meteo marine, saranno recuperate sabato 2 dicembre con partenza alle ore 13.

La classifica provvisoria vede pertanto sempre saldamente al comando Ita 271 Joanna (8 punti) seguito da Ita 1 Jay Jay (18) e da Ita 426 Be Beef di Francesco Nucara con a bordo il Capo Flotta J24 del Lario Mauro Benfatto e Gimba Barnao, un equipaggio “misto” fra mandellesi  e genovesi (20 punti).

Sono veramente molto soddisfatto del numero di  partecipanti sempre in crescita al Trofeo Pirini.- ha commentato un entusiasta Capo Flotta J24 della Romagna, Massimo Frigerio -Nuovi equipaggi e finalmente molti giovani. Ottimo lavoro svolto dai nostri istruttori che oltre all' equipaggio dei fortissimi giovani Under 25 di Mirco Minotti, hanno inserito quest'anno un equipaggio femminile che si allena costantemente alla guida di Marco Manzi. La Flotta della Romagna cresce sotto tutti gli aspetti. Il Circolo Nautico Cesenatico, che ospiterà il Campionato Italiano nel 2024, ha messo in campo un ottimo equipaggio misto giovanile e all'orizzonte ci sono nuovi promettenti equipaggi in arrivo. Questo fa ben sperare in un ulteriore sviluppo della attività J24 nella nostra zona e ci attiveremo maggiormente per coinvolgere altri circoli nell'attività giovanile. Un ringraziamento anche a tutto il Comitato Unico di Regata per l’ottimo lavoro svolto: al Presidente, il nostro carissimo Ettore Bonaguri che non può mancare al nostro Invernale, al 1° membro Franco Minotti e a Enrico Pozzani Pavirani.”

La prima parte del Campionato Invernale Memorial Pirini di Cervia, dopo il recupero di sabato 2 dicembre, si concluderà domenica 3 dicembre con le ultime prove in programma di questa prima manche.

La seconda tappa, invece, prenderà il via domenica 11 febbraio 2024 e si concluderà domenica 24 marzo. 

 


20/11/2023 23:08:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Quebec Saint Malò: per IBSA un sesto posto non male

Dopo 14g 20h 19' 42" di navigazione, e 2800 miglia percorse, alle ore 16:34:42 del 15 luglio il Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di questa difficile regata, tra bonacce a tempeste, vinta da Achille Nebout a bordo di Amarris

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci