lunedí, 24 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    5.5 metre    este 24    vele d'epoca    yacht club costa smeralda    j class    vela    swan    mini 6.50    alinghi red bull racing    america's cup    libri    convegni    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week   

SALONE NAUTICO DI NAPOLI

Boom di presenze al Salone Nautico Internazionale di Napoli

Sono state ben dodicimila le presenze di visitatori registrate nelle prime due giornate del Salone Nautico Internazionale di Napoli in corso al porto turistico di Mergellina. L’evento, organizzato da Afina, Associazione Filiera Italiana della Nautica, e che resterà aperto sino a domenica 20 novembre, espone oltre 70 imbarcazioni tra gozzi, gommoni, motoscafi e yacht. Modelli tra i 6 e 25 metri che i visitatori dell’evento, con accesso gratuito, possono provare grazie al format che consente testare in mare le potenziali scelte.

Sole, mare calmo e la nuova location espositiva sono stati tra i fattori del successo del 36esimo appuntamento della kermesse che ha traslocato dal circolo Posillipo al molo di sopraflutto del molo Luise a Mergellina. Una scelta, come ha ribadito Gennaro Amato, presidente di Afina, per consentire la crescita dell’appuntamento nautico internazionale della città di Napoli:
“Il numeroso flusso di visitatori, che hanno gradito la nuova location affollando nel primo fine settimana il Navigare, cancella ogni timore di aver lasciato una sede storica come quella del circolo Posillipo. Purtroppo, la darsena del sodalizio era diventata, oramai, un limite per un salone internazionale che ospita imbarcazioni sino a 25 metri e che, in quello specchio d’acqua, non avrebbero avuto possibilità d’attracco. Le dodicimila presenti al molo Luise, che al Posillipo registravamo nell’intero periodo espositivo dei nove giorni, dimostrano la necessità di avere un accesso e visibilità maggiori per la crescita e sviluppo del Salone Nautico Internazionale di Napoli”.

Ma se da una parte il pubblico, e gli espositori, hanno trovato largo riscontro tra domanda ed offerta, l’evento è diventato anche spunto di rilancio e, forse, soluzione di una problematica importante legata all’insufficienza dei posti barca e degli ormeggi lungo la linea di costa cittadina.

“Abbiamo finalmente messo tutti d’accordo e questa volta non intorno ad un tavolo, dove spesso si fanno solo chiacchiere, ma proprio sul mare, dove il problema è evidente e va affrontato. In occasione della cerimonia inaugurale del Navigare – spiega Gennaro Amato - alla quale hanno partecipato tutti i rappresentanti istituzionali e i presidenti dei maggiori sodalizi bancari e associativi, si è trovata la quadra per risolvere la questione. Autorità Portuale, Comune e Regione hanno espresso le volontà progettuali che sottoporranno all’organo di controllo paesaggistico per procedere nell’esecutività migliorativa prevista proprio a Mergellina. Camera di Commercio e Bcc Napoli, rispettivamente nei propri ruoli, sono pronte a finanziare e sostenere le opere. Noi di Afina, in qualità di associazione nazionale di categoria della filiera nautica, siamo pronti a fare la nostra parte sia economicamente, sia progettualmente”.

Tornando all’esposizione, che in settimana sino a venerdì continuerà con orario dalle 12.30 alle 17.30, va sottolineata l’omogeneità della proposta in acqua. Si parte dai gommoni dai 6 fino ai 14 metri, rappresentati dai migliori cantieri di battelli pneumatici italiani, passando per i motoscafi dai 10 ai 15, con brand di prestigio come Cayman, Cranchi, Rio Yachts, per citarne alcuni, arrivando ai gozzi di ogni taglia e misura realizzati dai cantieri top del territorio campano. Ma la parte del leone, per i sogni e l’interesse del pubblico, l’hanno fatta gli yacht con brand come Pershing, Cranchi, Ferretti, Absolute, e stranieri come Jeanneau, Beneteau e Bavaria.


14/11/2022 15:42:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Alghero la Swan Sardinia Challenge

Un'altra prima per The Nations League, che torna in Sardegna per testare le acque di Alghero con ClubSwan 36 e ClubSwan 50.

Daniel Ricciardo e Marc Márquez si sfidano sugli AC40 di Alinghi Red Bull Racing

I campioni di motorsport Daniel Ricciardo e Marc Márquez per un giorno lasciano la pista per il mare e salgono a bordo per un confronto ad alta velocità a Barcellona con il team di America’s Cup Alinghi Red Bull Racing

Classe Mini 6.50 Italia: conclusa l’Academy Mini 650

La settimana è trascorsa all’insegna del divertimento,della voglia di imparare e di tanta curiosità,per queste ’mini barchette’ capaci di attraversare l’oceano

Il maxi yacht Phantom al debutto sui campi di regata dell’Alto Adriatico

Il Cuthbertson & Cassian 66’ Phantom, celebre one off di oltre 20 metri dalle linee classiche costruito in Canada nel 1973, approda nel golfo di Trieste per un programma triennale di regate in cui i giovani saranno protagonisti

A Porto Cervo ritorna la Grand Soleil Cup

L’evento al via oggi a Porto Cervo, l’ultima edizione in Costa Smeralda si tenne nel 2007

Un'estate di sport inclusivo a Lignano Sabbiadoro

Sea4All by Tiliaventum asd è sempre vivere il mare a Lignano Sabbiadoro per tutti: vela, escursioni, navigazioni, team inclusivi nelle regate, pesca, immerisioni, sup e tanto altro senza barriere fisiche, mentali e economiche (=gratuite per i fruitori)

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Trofeo Principato di Monaco, undici anni di vela d’epoca a Venezia

Le Signore del Mare tornano nella Serenissima con il Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL BNP Paribas Wealth Management, Aon Special Award

A Torbole conclusi i Campionati Europei Windsurfer

Nove prove di course race, uno slalom, una long distance hanno decretato i podi di categoria e disciplina

Grand Soleil senza fortuna: il maestrale ferma la loro veleggiata

A Porto Cervo il troppo vento non consente di disputare la veleggiata che, dopo molti anni, riuniva i Grand Soleil giunti da tutta Italia. Per gli equipaggi l'ottima consolazione della Cena di Gala sulla terrazza panoramica dello YCCS

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci