sabato, 30 maggio 2020

REGATE

RIGASA 2019: sfida al Quarnaro

rigasa 2019 sfida al quarnaro
redazione

Il Circolo Velico Riminese è pronto con il suo appuntamento autunnale, e lo sono anche gli equipaggi che si troveranno sulla linea di partenza della sesta edizione della RIGASA

La regata d’altura che sfida il Quarnaro con un percorso di 170 miglia no stop, partirà infatti alle 17.00 di venerdì 6 settembre dal porto di Rimini per girare i way point della Gagliola prima e del Sansego poi, con rientro a Rimini per il taglio del traguardo. 

Una regata che può riservare diversi scenari e dove la capacità di interpretare il meteo e la strategia di approccio alle isole croate, saranno determinanti per i diciotto equipaggi iscritti. 
Sarà però il Quarnaro, il golfo dove si trova la Gagliola e dove nasce la Bora, il vento da Nord Est freddo che scende dai Balcani, il vero sfidante della regata. 

Un parterre veramente interessante ha risposto alla nuova edizione della regata d’altura organizzata dal Circolo Velico Rimini, che ha anche tanto sapore di oceano. 

Luca Del Zozzo, skipper forlivese e reduce dalla Dèfi Atlantic con Andrea Fantini, Tommaso Stella e Albertino Riva a bordo di Enel Green Power, sarà presente con il Class 9.50 M - PHARMA ITALIA VULCANGAS, formato da un equipaggio di aspiranti navigatori ed allievi della sua associazione. 

Da fuori casa saranno presenti parte del gruppo di Mini 6.50 di Marina di Ravenna; Aquilante di Pier Antonio Chiericato, Mira di Matteo Sassi, Mor Bihan di Roberto Ghini. Le piccole oceaniche sono pronte a dare spettacolo quando si trovano su campi di regata come la RIGASA e sarà interessante seguire le loro performance. 

Sempre da Marina di Ravenna anche Mr Hide, Joker modificato, di Marco Rusticali, sempre interessato agli appuntamenti d’altura, come pure i fratelli Merolla a bordo del loro GIRO 34 Angy, che tornano in acqua dopo un lungo lavoro di cantiere. Presente anche Eleonaricca,Extreme 354 di Andrea Romano.  

Da Cervia Marco Manzi a bordo di Altomare, First 36.7 del Circolo Nautico di Cervia, con un equipaggio formato di allievi e soci. 

Per la flotta di casa, presenti le barche del Circolo Velico Riminese con a bordo il gruppo di partecipanti ai corsi d’altura accompagnati dagli istruttori federali: Giuseppe Tosoni sul First Challenge Antares, che dovrà dare battaglia alla sorella Soffio Kokopelli (Figaro), capitanata da Giorgio Tognolo. Per la Gradisca, Beneteau 40.7 e sempre parte del parco barche del Circolo Velico Riminese, lo skipper Mario Fornaciari guiderà un equipaggio di soci e allievi.  

Del MariOne Sailing Team presente il Solaris 36, Lore, con lo skipper Ugo Peroni; il veloce Farrwest, FARR 31, dei fratelli Pagliarani; Hakuna Matata, un Elan 37, di Alberto Morini; Fiamma, Farr 30, di Lorenzo Emiliani; Nina, Elan 310 di Nicola Ferri, a chiudere Pokekiakkiere, l’Elan 34 di Alberto De Rossi.

Ritorno alla Rigasa anche per il Class 40, costruito dal cantiere romagnolo di Bert Mauri, Kika Green Challenge capitanato dei fratelli Cristiano e Alessio Verardo. 

 

COME SEGUIRE LA REGATA      

Le barche partecipanti dalla RIGASA saranno dotate di tracker, permettendo così di seguire le posizioni degli equipaggi in tempo reale. 

http://www.sgstracking.com/live/rigasarimini2019.php

Sul sito e sui social del Circolo Velico Riminese si potrà inoltre seguire le fasi di preparazione, incontrare gli equipaggi con interviste ed immagini, seguire l’arrivo e il taglio del traguardo dei partecipanti e la premiazione. 

IN MARE PER OLTRE LA RICERCA

La Rigasa non è solo sport e divertimento e per questa edizione vuole portare in mare un importante messaggio, quello di Oltre la Ricerca, Associazione di Volontariato, che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tumore al pancreas. 
Oltre la Ricerca lavora a stretto contatto con i medici di famiglia, le persone affette da tumore al pancreas e i loro famigliari al fine di affrontare nel migliore di modi il difficile percorso di diagnosi e cura. 
Il lavoro di Oltre la Ricerca è quello di fornire sostegno, informazioni e strumenti per affrontare questa grave patologia. 
Oltre la Ricerca è un’associazione nata nel 2012 in seguito alla scomparsa di Luca Signorotti per tumore al pancreas.

 


05/09/2019 19:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Marco Gradoni è il Velista dell'Anno FIV 2019

Roberto Lacorte si aggiudica il premio Armatore Timoniere dell'Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans. Il TP52 Xio vince il premio Barca dell'Anno - Trofeo Confindustria Nautica. Assegnato a Luna Rossa il premio speciale per l’Innovazione Tecnologica

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Francia, la vela riparte: in acqua i due Figaro della Macif

Uscita per i due Figaro della MACIF, quelli di Erwan Le Draoulec (Skipper Macif 2020) e Pierre Quiroga (Skipper Macif 2019) che hanno preso il largo sotto un sole splendente nella baia di Port-la-Forêt

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Vendée Globe: varato l'Imoca di Giancarlo Pedote

L’IMOCA Prysmian Group ha varato ieri, alle 7:30 di mattina, al porto la Base di Lorient. L’imbarcazione, rientrata in Francia via cargo dopo la Transat Jacques Vabre, era subito entrata in cantiere, dove è rimasta molto tempo per la crisi COVID-19

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci