mercoledí, 22 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    regate    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    alinghi    fincantieri    nacra 15    yacht club costa smeralda    49er    nacra 17    finn    melges 32   

MANIFESTAZIONI

Presentata la settima edizione di ChioggiaVela

È stata presentata alla stampa questa mattina, nella sede del Circolo Nautico Chioggia, la settima edizione di ChioggiaVela: la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, grazie al supporto della locale Pro Loco e di Adriatic LNG, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.

L'edizione 2018 di Chioggia Vela, il cui programma di fatto è già iniziato lo scorso weekend con la disputa di Meteor Rosa - regata organizzata in collaborazione con lo Yacht Club Padova, riservata ad equipaggi femminili - e la Bart's Bash - l'evento disputato in contemporanea mondiale per ricordare Andrew "Bart" Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell'incidente di Coppa America che coinvolse l'imbarcazione svedese Artemis - vedrà il suo clou tra venerdì 21 e domenica 29 settembre.
A fare gli onori di casa il direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini, che oltre a presentare alla stampa il programma completo, ha spiegato come il calendario di questa edizione sia più diluito rispetto a quello delle passate edizioni, a causa della concomitanza con il Campionato del Mondo Offshore che si disputerà nelle stesse date a Chioggia. Corrado Perini ha quindi ringraziato la Guardia Costiera, rappresentata dal Capitano di Corvetta Ottavio Cilio, per la disponibilità dimostrata nel gestire la concomitanza delle due importanti manifestazioni.

Isabella Penzo, assessore allo sport del Comune di Chioggia, ha invece voluto ricordare come "è stata senza dubbio una stagione da incorniciare per il Circolo Nautico, dapprima il traguardo dei 70 anni, e poi la stella d'oro dal CONI mi fanno dire a nome dell'amministrazione comunale che qui rappresento e della cittadinanza di Chioggia di continuare con lo stesso spirito che fino a qui vi ha contraddistinto". L'assessore ha quindi ricordato l'importante attività svolta dal Circolo Nautico Chioggia, grazie alla collaborazione dello sponsor Adriatic LNG, con ChioggiaVela Junior: Il progetto che ogni anno mira ad avvicinare allo sport della vela gli alunni delle scuole del territorio e a far loro conoscere la cultura velica e nautica in genere, con particolare riferimento alla comprensione e al rispetto dell'ambiente.

Il programma della settima edizione di Chioggia Vela entrerà quindi nel vivo da venerdì 21 settembre, quando Marco Rossato sarà il protagonista della serata che si terrà alle ore 21:00 presso l'auditorium cittadino in Calle San Nicolò dal titolo "Oltre le barriere, il giro d'Italia a vela". Marco Rossato, velista con disabilità motoria è partito dall'Arsenale di Venezia con il suo trimarano Dragonfly 800 lo scorso aprile, toccando 63 tappe e portando in giro per l'Italia il suo progetto TRI sail4all. Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con tre obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l'accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, lottare per una patente nautica uguale per tutti dove non ci siano restrizioni e limiti.
Gli eventi della settima edizione di ChioggiaVela proseguiranno poi da lunedì 24 fino a venerdì 28 settembre, quando a partite dalle ore 18:00 entreranno nel vivo le qualifiche per il Trofeo Meteorsharing. Ogni giorno quattro equipaggi si sfideranno a bordo di altrettanti meteor dinnanzi il bacino di Vigo per garantirsi la vittoria e l'accesso alla Meteor al Crepuscolo.

Sabato 29 settembre Trofeo Chioggia Vela e Sopraiventi si fonderanno per dare vita insieme ad una grande festa della vela: il campo di regata sarà situato antistante la spiaggia di Sottomarina ed il segnale di partenza è programmato alle ore 14:00. Dalle 18:00 il palcoscenico di piazza Vigo sarà tutto per la meteor al crepuscolo, la regata con circuito lagunare per la classe Meteor.

La settima edizione di Chioggia Vela terminerà quindi domenica 30 settembre, con la selezione zonale della classe Laser e, a seguire, le premiazioni presso la sede del Circolo Nautico Chioggia.

Numerosi i premi in palio oltre al Trofeo Adriatic LNG, girante perpetuo, al primo classificato overall il Trofeo ChioggiaVela, girante perpetuo, al monoscafo primo classificato overall il Trofeo Corazza, girante perpetuo, al primo classificato overall della categoria Regata, il Trofeo Stefania Testoni, girante perpetuo, al primo classificato overall della categoria Crociera, il Trofeo Città di Vicenza, girante perpetuo, al primo classificato della categoria regata classe B, il Trofeo Ricordo di Jonathan, girante perpetuo, al primo classificato della categoria regata classe.

È possibile seguire ChioggiaVela anche attraverso la pagina Facebook, visibile all'indirizzo www.facebook.com/ChioggiAvela, dove verranno pubblicate news, curiosità, reportage fotografici e video della manifestazione o attraverso il profilo Instagram, all'interno del quale verranno postate le istantanee più belle della manifestazione.

ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione ed il support di Adriatic LNG e della Pro Loco Chioggia Sottomarina. Media partner della manifestazione è il portale online Velaveneta.it, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana - Sez. Chioggia, la Lega Navale Italiana - Sez. Padova, Il Portodimare, lo Yacht Club Vicenza, Andana Yacht Club, Yacht Club Padova e I Venturieri. Partner della manifestazione sono: Darsena Le Saline, Porto Turistico San Felice, Darsena Mosella, Meteorsharing, Panathlon Chioggia, l'associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell'Università di Padova e del dipartimento MAPS dell'Università di Padova.


20/09/2018 17:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Francia e Svezia brillano agli Europei 470

Due medal race, corse in perfette condizioni mediterranee, hanno concluso l’edizione 2019 del Campionato Europeo 470, svoltosi alla Marina degli Aregai con l’organizzazione dello Yacht Club Sanremo

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Weymouth: Tita/Banti mantengono la testa della classifica nei Nacra 17

Secondo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci