domenica, 28 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    regate    libri    turismo    nautica    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela    garda    dolphin    luna rossa   

CAMPIONATI INVERNALI

Partito l'Invernale di Anzio/Nettuno

partito invernale di anzio nettuno
redazione

Ha preso il via, nel fine settimana del 17-18 ottobre, la 46 edizione del Campionato Invernale del Golfo di Anzio e Nettuno, organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio, dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione della Half Ton Class Italia, della Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, del Marina di Capo d’Anzio e del Marina di Nettuno.

Dopo la tradizionale presentazione del Campionato, svoltasi nel pieno rispetto delle norme imposte dalla corrente situazione sanitaria, le imbarcazioni sono scese in acqua riuscendo a disputare tutte le prove previste (quattro per i monotipi e due per le imbarcazioni di altura). J 24 e imbarcazioni di altura hanno condiviso il campo di regata, predisposto con la consueta attenzione e perizia dal Comitato di Regata presieduto da Mario de Grenet.

 

Il mare di Anzio ha regalato ai concorrenti due magnifiche giornate di sole quasi estivo e ottime condizioni di vento.  La prima giornata è stata caratterizzata da vento da Sud intorno ai dieci nodi che è andato progressivamente girando verso Ovest e calando, tanto da spingere il Comitato a ridurre il percorso nella seconda prova dei monotipi. Nella giornata di domenica, l’attesa dei concorrenti è stata ripagata da un leggero ponente che ha consentito di svolgere tutte le prove previste.

 

Per i J 24 la prima giornata del Campionato ha visto dominare i colori della Lega Navale di Anzio, con le due regate disputate vinte rispettivamente da Valhalla Blue Jay di Vincenzo Lamberti e da American Passage di Paolo Rinaldi mentre la seconda giornata ha visto la vittoria di Pelle Rossa, di Gianni Riccobono nella prima regata e Jumpin Jack Flash di Federico Miccio nella seconda prova, entrambi per i colori del Circolo della Vela di Roma.  Dopo le quattro prove, la classifica provvisoria vede al primo posto Pelle Nera di Paolo Cecamore del Circolo della Vela di Roma con due terzi, un secondo e un quarto posto nelle singole regate seguito da American Passage di Paolo Rinaldi della Lega Navale di Anzio (secondo, primo, decimo e nono posto) e da Molla l’Osso di Massimo D’Eramo (terzo, ottavo quinto e sesto posto).

 

Per la classe altura il fine settimana è stato dominato invece dai colori del Circolo della Vela di Roma, con Stern di Massimo Morasca primo nella classifica IRC e Marlin Blue di Franco Cesarini nella classifica Orc. 

Secondo e terzo posto rispettivamente, nelle due classifiche per Cygnus della Sezione Velica della Marina Militare di Anzio.

La prossima prova del Campionato sarà disputata nel fine settimana del 14-15 novembre, quando scenderanno in acqua anche i Platu 25.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

L’esclusivo servizio charter per scoprire il Mediterraneo a bordo di uno yacht Fiart

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Armel Le Cléac'h e Kevin Escoffier: che coppia per Banque Populaire XI!

Due grandi skipper per una sfida gigantesca. Il Maxi Banque Populaire XI, in acqua entro la fine di aprile, partirà il prossimo novembre sulla Transat Jacques Vabre con grandi ambizioni. A bordo, Armel Le Cléac'h sarà insieme a Kevin Escoffier

Libri: "Denecia approdi nella pandemia" di Roberto Soldatini

Il diario di bordo di Roberto Soldatini che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi dell'emergenza sanitaria

America's Cup: si profila un rinvio causa Covid

La prima regata dell'America's Cup rischia di saltare. Auckland entrerà in lockdown con una allerta 3 per sette giorni dalle 6 di domani mattina, come ha dichiarato il primo ministro Jacinda Ardern

Sul litorale romano la vela d'altura riparte dal Trofeo Porti Imperiali

Dal 26 al 28 marzo Fiumicino ospita l'evento di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto ORC

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci