giovedí, 26 aprile 2018

CAMPIONATI INVERNALI

A Palermo testa a testa tra Menef8 e Brera Hotels

palermo testa testa tra menef8 brera hotels
redazione

Sabato, come da previsioni, il vento soffia forte. La flotta, al gran completo a meno dei fortissimi catanesi di Jhaplin, si presenta sul campo di regata mentre spirano più di 25 nodi. Il vento soffia da terra ed il Comitato blocca la flotta in prossimità della spiaggia, in attesa che il vento scemi un poco. Appena si stabilizza sui venti nodi in pochissimi minuti si definisce il percorso e si da inizio alle danze. Nonostante il vento forte i marcamenti sono asfissianti. Durante la prepartenza Alberto Wolleb su Brera Hotels non perde mai il contatto con Menef8 il cui timone è affidato all'Olimpionico Giuseppe Angilella. Sempre negli immediati paraggi Grande Evento di Luigi Ciaravino, Panza e Presenza timonata da Stefano Reina ed Isola del Vento di Francesco Di Lorenzo. Non si sceglie il lato migliore, ma si cerca di partire controllando i diretti avversari. Ne faranno le spese gli equipaggi che finiscono imbottigliati tra queste barche. Il vento soffia con insistenza, ma tutti portano il prprio mezzo al massimo. Tante barche si coricano per le straorze, ma tutte si rialzano e ripartono senza indugio senza neanche ammainare lo spinnaker. Planate avvincenti sotto raffica permettono di guadagnare in pochissimi secondi posizioni su posizioni. Dopo tre prove con vento sostenuto Brera Hotels, Menef8 e Panza e Presenza tornano a terra con una vittoria a testa segno di grande equilibrio.
Ci si attarda in banchina fino al buio per riordinare le barche in vista delle prove dell'indomani. Prova dopo prova, la flotta si sta livellando in alto e contano ora i particolari. Tutta l'attrezzatura deve essere in perfette condizioni per poter eccellere in questo campionato equilibratissimo e non si può proprio lasciare nulla al caso.
La Domenica si apre sorniona. Caldo, sole poca aria. Si attende in banchina che il Comitato chiami la flotta appena l'aria diventa stabile. Si parte con mezz'ora di ritardo. Il leit motiv è lo stesso. Grande controllo reciproco per evitare che qualche favorito possa sfuggire indisturbato. La flotta viaggia compatta verso la boa di bolina, poi il vento ruota di 90 gradi e comincia a scemare. Il Comitato ferma tutti e si va in attesa. Dopo un'ora si ripetono le condizioni del giorno prima. Vento da terra con punte di venti nodi. E' lotta a due tra Brera Hotels e Menef8. Una vittoria a testa sanciscono la capacità di queste barche di essere un gradino sopra il resto della flotta. Bene Isola del Vento sempre a ridosso dei battistrada.
Brera Hotels prende la testa alla classifica generale, seguita dalla costante Isola del Vento. Al terzo posto risale Menef8, assente nel precedente week-end di regate per una trasferta contemporanea di maggiorparte del suo equipaggio in Oman. Si torna in acqua tra due settimane e si avrà subito la possibilità di un altro scarto. Menef8 tornerà sicuramente al posto che le compete.

Foto di Vivienne Nuccio


08/02/2017 09:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci