lunedí, 28 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    vela    29er    fincantieri    regate    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32    coppa italia    salone nautico di genova    press    team    guardia di finanza    ambiente   

VENDEE GLOBE

New York-Les Sables d'Olonne: 27 Imoca 60 al via

new york les sables olonne 27 imoca 60 al via
Roberto Imbastaro

Saranno in 27 a partire da New York alla volta delle Sables d’Olonne per partecipare a questa seconda edizione del prologo del Vendéè Globe 2020, il doppio rispetto ai 14 della prima edizione. Saranno 3.500 miglia in Oceano, quasi tutte sottovento, e consentiranno ai concorrenti un test importantissimo prima della partenza per il giro del mondo.

Il titolo lo detiene Jérémie Beyou, vincitore della New York-Vendée-Les Sables d'Olonne nel 2016, che sarà di nuovo in acqua per difenderlo e magari ottenere un tempo migliore. Dal 2016 al 2020 gli Imoca 60 si sono incredibilmente evoluti e, anche se le condizioni meteomarine non potranno mai essere le stesse, sarà importante fare un confronto con la precedente edizione.

Al via velisti di sette paesi: Francia, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Italia, Giappone e Nuova Zelanda. Cinque le donne iscritte: Clarisse Crémer, Sam Davies, Isabelle Joschke, Miranda Merron e Pip Hare.

Diciassette saranno le barche con i foil, tra cui otto Imoca di nuova generazione, costruite appositamente per il Vendée Globe 2020: Jérémie Beyou (Charal) con il suo tempo di riferimento di 9 giorni, 16 ore, 57 minuti e 49 secondi, Charlie Dalin (APIVIA), Thomas Ruyant (ADVENS for Cybersecurity), Kojiro Shiraishi (DMG Mori Global One), Sébastien Simon (ARKEA PAPREC), Alex Thomson (Hugo Boss), Armel Tripon (L'Occitane en Provence) e Nicolas Troussel (CORUM L'Epargne).

Senza dubbio potremo imparare molto da questa prima battaglia tra queste barche progettate da quattro diversi architetti.  Al via, ovviamente, amche il nostro Giancarlo Pedote con il suo Prysmian. Si parte il 16 giugno 2020.


Questi gli skipper iscritti

Fabrice Amedeo – Newrest-Art et Fenêtres
· Romain Attanasio - PURE
· Yannick Bestaven – Maître CoQ
· Jérémie Beyou – Charal
· Conrad Colman – Ethical Power
· Manuel Cousin – Groupe Setin
· Clarisse Cremer – Banque Populaire IX
· Charlie Dalin – APIVIA
· Sam Davies – Initiatives Cœur
· Benjamin Dutreux – Water Family-Océania Hotels
· Kevin Escoffier – PRB
· Pip Hare – Pip Hare Ocean Racing
· Boris Herrmann – Malizia II-Yacht Club de Monaco
· Isabelle Joschke – MACSF
· Stéphane Le Diraison – Time For Oceans
· Miranda Merron – Campagne de France
· Erik Nigon – Vers un Monde sans Sida
· Giancarlo Pedote – Prysmian Group
· Alan Roura – La Fabrique
· Thomas Ruyant – ADVENS for Cybersecurity
· Damien Seguin – Groupe Apicil
· Kojiro Shiraishi – DMG Mori Global One
· Sébastien Simon – ARKEA PAPREC
· Maxime Sorel – V and B-Mayenne
· Alex Thomson – Hugo Boss
· Armel Tripon – L’Occitane en Provence
· Nicolas Troussel – CORUM L’Epargne

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

RAN630: è stata una splendida cavalcata

La RAN630 si conferma una regata in piena forma. In formato “Covid edition” ha tenuto e scommesso sulla sua riuscita, seguendo l’andamento della delicata situazione emergenziale.

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Roma-Giraglia, Palinuro in testa tra i temporali. Alla Roma X2 c'è Nuova al comando

Alla Roma Giraglia ritirate Excalibur e Costellation. Un ferito sbarcato a Porto Santo Stefano. Palinuro guida la flotta. Alla "Roma" una rete irregolare frena Uma Fast. In testa c'è Nuova, ma i campioni in carica di Libertine sono nella loro scia

Vittorio d’Albertas vince l’85° Campionato Italiano Dinghy 12’

Numeri record con 74 partecipanti all’85° Campionato Italiano Dinghy 12’ organizzato Yacht Club Como

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci