mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

transat jacques vabre    foiling    nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat   

MARINA

Marina d’Arechi porto “a protezione cardiaca”

marina 8217 arechi porto 8220 protezione cardiaca 8221
redazione

Quello di Marina d’Arechi è uno dei primi porti turistici "Cardio protetti". Non solo è infatti dotato di un defibrillatore per emergenze cardiache ma ha anche formato i suoi addetti ponendoli in grado di affrontare queste emergenze, incluse quelle che riguardano bambini sottoposti al rischio di inalazione di cibo o di corpi estranei.
E’ nato, ed è stato infatti portato a termine nel porto salernitano, il primo corso di formazione BLSD (Basic Life support and defibrillation), corso che è stato abbinato a lezioni specifiche sulle manovre di “liberazione” delle vie aeree di adulti e bambini.
Il corso certificativo si è tenuto direttamente sui pontili del Marina d’Arechi Salerno Port Village a cura della associazione “L’Albero del cuore” che opera su tutto il territorio campano e che è impegnata sulla linea del fronte del pronto intervento nei casi di arresti cardiaci e respiratori.
I brevetti rilasciati agli addetti del Marina hanno validità su tutto il territorio nazionale abilitano all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico. Al corso hanno partecipato la presidente dell’Albero del cuore, Anna Pellecchia, e il direttore del corso, Pasqualino Molinaro.
"Per noi Marina d'Arechi - sottolinea il direttore generale del porto, Anna Cannavacciuolo - non è solo l'ormeggio sicuro di barche e yacht. E' prima di tutto l'ormeggio sicuro di quella che noi consideriamo una comunità di appassionati del mare. A questa filosofia va ricondotta la scelta di dedicare tanta cura alla sicurezza delle persone, e in questo ambito la collaborazione e il percorso anche formativo compiuto con L'Albero del cuore", al quale va tutta la nostra gratitudine, assume un significato preciso e non casuale" 


31/03/2017 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci