lunedí, 28 luglio 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    les sable- les acores    vaurien    tecno293    j70    ecologia    gommoni    guardia costiera    optimist    turismo    vela d'altura    solidarietà    volvo ocean race    primavela   

MOD70

Krys Ocean Race: Oman Sail rompe un foil

krys ocean race oman sail rompe un foil
redazione

Vela, Krys Ocean Race - Musandam-Oman Sail, il Multi One Design 70 dell’Oman, stava navigando a 1.000 miglia da New York con rotta verso Brest in occasione della Krys Ocean Race, regatando a vista con Michel Desjoyeaux skipper di Foncia e Sebastian Josse di Groupe Edmond de Rothschild quando, poco prima della mezzanotte (UTC) di sabato 8 luglio,  ha rotto il foil di sinistra che consente di sollevare lo scafo dall’acqua incrementando la velocità.
“Stavamo navigando a tra i 30 e i 32 nodi con venti di 25 nodi quando ci siamo accorti che la barca era più bassa sul livello dell’acqua e le prue ingavonavano con maggiore facilità rispetto al solito. Non ci siamo accorti di nulla in principio e non riusciamo ancora a spiegarci come sia accaduto. Non è una buona notizia perché stiamo navigando al 70% del nostro potenziale, le altre barche hanno una velocità di 30 nodi noi riusciamo a raggiungere un massimo di 25 nodi. E’ davvero un peccato ma non c’è niente che possiamo fare finchè non tireremo a secco la barca. Fino ad allora possiamo solo andare avanti” ha spiegato lo skipper  Sidney Gavignet.
Non sono ancora note le ragioni del danno, ma il team è stato costretto a rimuovere il foil, ulteriori indagini verranno svolte una volta il team sarà arrivato a Brest. Tutto l’equipaggio è salvo, tuttavia il disappunto è palpabile visto che Musandam-Oman Sail è stato in testa durante le prime 24 ore della regata.
E’ possibile seguire i MOD70 in regata sul sito ufficiale della Krys Ocean Race (l’aggiornamento posizioni è disponibile ogni tre ore):
http://www.krys-oceanrace.com/en/race-tracker.html
Tutti gli aggiornamenti e le informazioni relative al progetto Oman Sail e alle regate sono disponibili ai siti Internet http://www.gomusandam.com e http://www.omansail.com


09/07/2012 15.42.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Contest "Extreme Skipper": in palio 3 corsi di vela oceanica e un imbarco per la Palermo Montecarlo

Il 10 agosto a Fizzano (La Spezia) si terrà un Contest per giovani velisti dal 18 ai 24 anni con in palio 3 corsi di vela oceanica e un imbarco sul Class 40 Calaluna per la Palermo Montecarlo

Mini 6.50: Pedote e Beaudart in testa nella Les Sables-Açores

Aggiornamento in tempo reale delle ore 12:00 per la Les Sables Horta, dove sono impegnati i Mini 6.50 e soprattutto i nostri Pedote e Zambelli

Partita la Les Sables-Horta: Pedote al comando, Zambelli terzo

I Mini 6.50 sono da oggi impegnati nella classica corsa verso le Azzorre e ritorno che si preannuncia combattutissima come da copione di questa classe

IV tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: day 1

Partecipazione Boom per la IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valido anche come Coppa AICO e Coppa Touring: 450 baby regatanti provenienti da tutta Italia - ph. Elena Giolai

"Come dormite su un Mini 6.50?" On line la 2a puntata di "Sea You" di Giancarlo Pedote

Da oggi, lunedì 21 luglio, è online sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it) sezione Video Vela, la seconda puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

Les Sables Les Açores: Pedote e Prysmian vincono la prima tappa

Ore 11.55' e 30'' Giancarlo taglia la linea di arrivo della prima tappa di Les Sables Les Açores a bordo del suo proto Prysmian ITA 747 - ph. Breschi

Concordia: la riemersione è quasi completata

I tecnici continuano a lavorare per completare il rigalleggiamento. Nonostante il forte vento, durante la notte la nave è emersa di quasi 11 metri - ph. Serena Galvani - @serenagalvani.com

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Marina di Grosseto

Domani conclusione della Coppa AICO e Coppa Touring-IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport - ph. Elena Giolai

Les Sables-Les Açores: Pedote ancora in testa alla corsa

Dopo il passaggio del DST di Capo Finisterre c'è Giancarlo Pedote in testa nei Proto e Tanguy Le Turquais nei Serie

Les Sables-Les Açores: Pedote in testa verso Capo Finisterre

Giancarlo Pedote (Prysmian) e Davy Beaudart (Cultisol) stanno ancora combattendo fianco a fianco mentre si avvicinano al DST di Capo Finisterre, ma con Giancarlo che ha preso un leggero vantaggio