sabato, 16 febbraio 2019

FINCANTIERI

Fincantieri: al via un road show in Brasile

Nell’ambito delle iniziative rivolte alla gara indetta dalla Marina Brasiliana per la costruzione di 4 corvette classe Tamandaré, Fincantieri ha lanciato un road show finalizzato al coinvolgimento dell’industria del Paese, per promuovere la creazione e lo sviluppo dell’indotto nella catena delle piccole e medie imprese locali e nazionali.

Il road show è iniziato oggi dalla città di Recife, in cui ha sede il cantiere Vard Promar di Fincantieri, e ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, che ha anche effettuato una visita dello stabilimento. Le tappe successive saranno il 30 a Rio de Janeiro e il 6 febbraio a Sao Paulo.

Lo scorso ottobre Fincantieri è stata selezionata nella short list dei concorrenti per la gara promossa dalla Marina Brasiliana, del valore di circa 1,6 miliardi di euro, che dovrebbe concludersi il prossimo marzo con la selezione del cantiere costruttore.

L’Amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono ha dichiarato: “L’elemento che distingue la nostra offerta è il coinvolgimento dell’industria brasiliana per un possibile inserimento nella supply chain di Fincantieri delle aziende locali, che diventerebbero quindi potenziali fornitori non solo per il progetto Tamandaré, ma anche per futuri programmi navali. Entrare in un business più ampio e strategico rappresenterebbe un passo decisivo per l’economia del Paese in una prospettiva di crescita”. Bono ha concluso: “Voglio pertanto ringraziare il Ministro Trenta, che ha scelto di essere presente oggi all’avvio della nostra iniziativa, testimoniando in questo modo l’attenzione alle nostre attività anche all’estero”.

Fincantieri da anni investe in Brasile e collabora con la Marina Militare nazionale nello sviluppo dei programmi di ammodernamento della sua flotta. Il Gruppo, infatti, ha vinto la gara per la fornitura di “Servizi di ingegneria specifici e specializzati” delle nuove Corvette Classe Tamandaré, supportando la Marina nella realizzazione del progetto con totale soddisfazione del cliente.
Con l’acquisizione di Vard nel 2013 Fincantieri è presente in Brasile, nello stato di Pernambuco, con l’importante sito produttivo di Promar. A dimostrazione di voler consolidare la sua posizione nel Paese, Fincantieri ha investito in questo stabilimento negli anni scorsi circa 400 milioni di real, pari a quasi 100 milioni di euro, per ammodernamenti tecnologici grazie ai quali oggi risulta pronto da subito per la costruzione di navi militari.
Oggi il cantiere di Vard Promar impiega circa 800 dipendenti ed è un’eccellenza dell’industria navale brasiliana che produce navi per primari operatori del settore Oil & Gas, ed è in grado di garantire la costruzione delle unità mercantili e militari nel pieno rispetto dei tempi e secondo gli standard di qualità richiesti.


23/01/2019 19:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci