lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

VELE D'EPOCA

Calendario Regate Nazionali Vele d'epoca 2017

calendario regate nazionali vele epoca 2017
redazione

La fastosa Sala Oro della Società del Giardino di Milano, esclusivo Circolo fondato nel 1783 con sede presso Palazzo Spinola in Via San Paolo 10, ha ospitato l’affollata conferenza di presentazione delle regate nazionali dedicate alle imbarcazioni a vela d’epoca e classiche. L’Associazione Italiana Vele d’Epoca (A.I.V.E.), nata nel 1982, ha illustrato il calendario 2017, composto da 13 appuntamenti che si svolgeranno da giugno a ottobre tra il Mare Tirreno e l’alto Adriatico. Le regate verranno organizzate sotto l’egida dell’A.I.V.E., che è membro C.I.M., il Comitato Internazionale del Mediterraneo. Ecco le date:

MARE TIRRENO
8-11 giugno: Trofeo Mariperman – “VI Trofeo CSSN-AP” – La Spezia
9-10 giugno: Regata Sociale AIVE (open) – La Spezia
14-18 giugno: “XVIII Argentario Sailing Week” - Porto Santo Stefano (GR)
23-25 giugno: “XV Grandi Vele a Gaeta” – Gaeta (LT)
28 giugno-2 luglio: “XIV Vele d’Epoca a Napoli” - Napoli
6-10 settembre: “Vele d’Epoca a Porto Rotondo” – Porto Rotondo (OT) 
12-15 ottobre: “XIII Raduno Vele Storiche Viareggio” – Viareggio (LU)

MARE ADRIATICO
10-11 giugno: “Porto Piccolo Classics” – Sistiana (Ts) 
25-26 giugno: III “Vele d’Epoca a Venezia” – Venezia
9-10 settembre: “International Hannibal Classic”, Monfalcone–Portorose (Slo)–Monfalcone
23-24 settembre: “Trofeo Arsenale di Venezia” - Venezia
30 sett. – 1 ott.: “XX Raduno Città di Trieste” - Trieste
7 ottobre: “Barcolana Classic” - Trieste

La stagione delle vele d’epoca
Oggi le manifestazioni dedicate a queste Signore del mare, costruite principalmente in legno tra la metà dell’Ottocento e il 1975, non accennano a diminuire. Ogni evento si svolge in maniera indipendente e in occasione di ogni regata le imbarcazioni partecipanti vengono suddivise sostanzialmente in due categorie: Epoca (varo avvenuto prima del 1950), Classiche (varo avvenuto tra il 1950 e il 1975), alle quali talvolta si aggiunge quella degli Spirit of Tradition (barche di linee tradizionali varate dopo il 1975). Chiunque, in occasione delle regate di vele d’epoca, potrà ammirare sia in porto che in navigazione questi splendidi scafi. Sarà sufficiente recarsi presso le località ospitanti e accedere alle banchine. Ogni mattina le barche usciranno in mare per la regata di giornata, per poi fare ritorno in porto nel corso del pomeriggio. Al termine dell’ultima competizione in mare si svolgeranno le premiazioni.  
Corsaro II, il glorioso yacht della Marina Militare
Nel corso della serata il Capitano di Fregata Marco Paolo Montella, Comandante del Gruppo Navi Scuola a Vela della Marina Militare, ha illustrato la storia di Corsaro II, l’imbarcazione a vela lunga 21,26 metri varata nel 1961 presso il Cantiere Costaguta di Genova Voltri su progetto dello studio americano Sparkman & Stephens. La barca, armata a yawl bermudiano, fa parte del naviglio della Marina Militare e in oltre 50 anni di vita ha sempre addestrato gli allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno compiendo navigazioni dall’Atlantico al Pacifico e fino in Australia, soprattutto nei suoi primi anni di vita. Nel 1986, al comando dell’Ammiraglio Cristiano Bettini (all’epoca Capitano di Fregata), ha compiuto una doppia transatlantica dall’Europa fino a New York e ritorno per celebrare il Centenario della Statua della Libertà. In quella occasione l’Hudson River è stato invaso pacificamente da migliaia di barche e velieri. Oggi il Corsaro II, che continua a compiere campagne di istruzione per i futuri comandanti della Marina Militare, partecipa spesso ai raduni di vele d’epoca insieme ad altre barche a vela della Marina (Artica II, Capricia, Caroly, Chaplin, Sagittario, Stella Polare).


17/02/2017 12:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci