giovedí, 17 agosto 2017

PRESS

Sardegna: maestrale a 140 Kmh, in tilt i collegamenti aerei e navali

sardegna maestrale 140 kmh in tilt collegamenti aerei navali
redazione

Un maestrale che soffia a 140 Km all'ora sta spazzando la Sardegna, creando disagi in tutta l'isola, soprattutto nei collegamenti aerei e marittimi nel Nord. L'allerta meteo lanciata ieri dalla Protezione civile per forte vento e mareggiate è valida fino alla mezzanotte di oggi, ma già ora il maestrale sta mettendo a dura prova la macchina dei soccorsi con i vigili del fuoco impegnati in diverse zone della Sardegna. Ad Alghero due voli in arrivo da Bologna delle 8:30 e Bergamo delle 8:21 sono stati dirottati a Cagliari, dove sono atterrati rispettivamente alle 8:25 e alle 9. I passeggeri sono stati poi trasferiti ad Alghero con degli autobus. Cancellati del tutto i collegamenti che sarebbero dovuti ripartire sempre per Bologna (alle 8:35) e Bergamo alle (8:50) dallo scalo di Fertilia. Problemi a navi e traghetti nel nord est dell'Isola: sospesi i collegamenti con la Corsica tra Santa Teresa di Gallura e Bonifacio, tutti gli altri in forte ritardo. Criticità in banchina al porto di La Maddalena con diversi ormeggi spezzati dalla forza del vento. La nave Amsicora della Tirrenia, partita ieri notte da Civitavecchia e attesa all'Isola Bianca per le 6.30, arriverà con 4 ore di ritardo, mentre il traghetto Athara della stessa compagnia, salpato da Genova per arrivare a Olbia alle 8.30, attraccherà solo verso le 12.30. Le squadre dei vigili del fuoco delle stazioni di Olbia e Tempio hanno registrato numerose chiamate per mettere in sicurezza alberi, pannelli solari, tettoie, pali della luce sradicati dalle forti raffiche di vento. Decine di interventi dei vigili del fuoco e della polizia municipale anche a Cagliari per rami staccatisi dagli alberi e caduti sulle auto, cornicioni caduti e cancelli divelti nelle zone centrali del capoluogo. dove per precauzione sono stati chiusi tutti i parchi cittadini. Stesso provvedimento è stato preso a Sassari.


07/03/2017 14:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Andrea Mura racconta la "Tempesta Perfetta" e la Ostar 2017 alla LIV di Villasimius

Domani alle 20 e verrà esposta l’opera dell’artista Ziranu

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci