sabato, 19 agosto 2017

MOD70

Krys Ocean Race: vince Spindrift Racing

krys ocean race vince spindrift racing
redazione

In poco più di 4 giorni, i cinque MOD70 della Krys Ocean Race hanno concluso a Brest, in Francia, la regata transatlantica di 2950 miglia, partita da New York sabato 7 luglio. A vincere il team di Spindrift racing dello skipper Yann Guichard che ha concluso il percorso in 4 giorni 21 ore, 8 minuti e 37 secondi. Con poco più di un’ora di distacco, Groupe Edmond de Rotschild (Sébastien Josse) ha tagliato il traguardo al secondo posto seguito dal team di Foncia (Michel Desjoyeaux) .
Il team di Musandam-Oman Sail dello skipper Sydney Gavignet, dopo le prime 24 ore al comando della flotta, ha riportato un danno ad un foil, ed è stato costretto a navigare al di sotto del suo potenziale per 36 ore. Nonostante il danno l’equipaggio è riuscito a recuperare e a finire la regata in quarta posizione con un tempo di 5 giorni 7 ore 5 minuti e 38 secondi.
Il team di Race for the Water di si trova ancora a 400 miglia dall’arrivo, e procede a velocità ridotte a causa di una crepa che si è aperta, ieri 12 luglio, sul fondo dello scafo di sinistra. Lo scafo imbarca continuamente acqua e il team è costretto a pomparla fuori ogni 40 minuti.
Sidney Gavignet skipper di Musandam -Oman Sail ha dichiarato “Sono soddisfatto, siamo stati costretti a navigare per 36 ore al 70% della velocità prendendo un distacco che non potevamo più recuperare. Abbiamo percorso un totale di 3,341 miglia mantenendo quindi una velocità media di 26,28 nodi. Le condizioni meteo sono state ideali non abbiamo dovuto fare molte strambate il che ci ha consentito, nonostante avessimo un solo foil, di raggiungere anche punte di velocità di 39 nodi. Per l’Oman questa traversata è stata un momento storico, è stata infatti la prima volta che uno scafo e velisti omaniti hanno attraversato l’Atlantico.”
La Traversata dei cinque MOD70 si è svolta con condizioni meteo eccezionali consentendo ai team di mantenere una media di 25 nodi sul percorso teorico e di 28 nodi su quello reale. I MOD70 resteranno a Brest fino al 19 luglio in occasione del 20esimo Tonnerres de Brest, famoso festival marittimo della città, poi si sposteranno a Kiel in Germania dove il 29 agosto prenderà il via la prima tappa del circuito europeo.


13/07/2012 10:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Ardi fra fascino e soddisfazioni è appena partita per una nuova avventura

Lo stupendo One Tonner, barca scuola e vanto per il Club Nautico Versilia, sarà grande protagonista a Mahon e a Cannes di due tappe del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Italiani in grande evidenza soprattutto nella classe 420 Open e Under 17

Nei 470 testa a testa di Ferrari-Calabrò con i francesi Machetti-Dantés per la prima posizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci