mercoledí, 4 maggio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

passaggio a nord ovest    matteo miceli    ucina    j70    moth    finn    regate    gc32    vela    mini 6.50    dinghy    giancarlo pedote    vela olimpica    andrea mura    laser    nacra 17    melges32    desafio   

MOD70

Krys Ocean Race: vince Spindrift Racing

krys ocean race vince spindrift racing
redazione

In poco più di 4 giorni, i cinque MOD70 della Krys Ocean Race hanno concluso a Brest, in Francia, la regata transatlantica di 2950 miglia, partita da New York sabato 7 luglio. A vincere il team di Spindrift racing dello skipper Yann Guichard che ha concluso il percorso in 4 giorni 21 ore, 8 minuti e 37 secondi. Con poco più di un’ora di distacco, Groupe Edmond de Rotschild (Sébastien Josse) ha tagliato il traguardo al secondo posto seguito dal team di Foncia (Michel Desjoyeaux) .
Il team di Musandam-Oman Sail dello skipper Sydney Gavignet, dopo le prime 24 ore al comando della flotta, ha riportato un danno ad un foil, ed è stato costretto a navigare al di sotto del suo potenziale per 36 ore. Nonostante il danno l’equipaggio è riuscito a recuperare e a finire la regata in quarta posizione con un tempo di 5 giorni 7 ore 5 minuti e 38 secondi.
Il team di Race for the Water di si trova ancora a 400 miglia dall’arrivo, e procede a velocità ridotte a causa di una crepa che si è aperta, ieri 12 luglio, sul fondo dello scafo di sinistra. Lo scafo imbarca continuamente acqua e il team è costretto a pomparla fuori ogni 40 minuti.
Sidney Gavignet skipper di Musandam -Oman Sail ha dichiarato “Sono soddisfatto, siamo stati costretti a navigare per 36 ore al 70% della velocità prendendo un distacco che non potevamo più recuperare. Abbiamo percorso un totale di 3,341 miglia mantenendo quindi una velocità media di 26,28 nodi. Le condizioni meteo sono state ideali non abbiamo dovuto fare molte strambate il che ci ha consentito, nonostante avessimo un solo foil, di raggiungere anche punte di velocità di 39 nodi. Per l’Oman questa traversata è stata un momento storico, è stata infatti la prima volta che uno scafo e velisti omaniti hanno attraversato l’Atlantico.”
La Traversata dei cinque MOD70 si è svolta con condizioni meteo eccezionali consentendo ai team di mantenere una media di 25 nodi sul percorso teorico e di 28 nodi su quello reale. I MOD70 resteranno a Brest fino al 19 luglio in occasione del 20esimo Tonnerres de Brest, famoso festival marittimo della città, poi si sposteranno a Kiel in Germania dove il 29 agosto prenderà il via la prima tappa del circuito europeo.


13/07/2012 10:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Est 105: in tempo reale vince Paolo Montefusco su Idrusa

Seconda a tagliare il traguardo Buena Vista di Luigi Pannarale (CUS Bari) e terza Verve Camer di Greco Giuseppe (I.T.N. “A.Vespucci” Gallipoli)

Prima edizione del Trofeo Alberto Depaolini

Una prima edizione condizionata dal maltempo con il forte vento di maestrale che ha portato all'annullamento della prima prova prevista per domenica 24 aprile e ridotto i concorrenti per la regata di lunedì 25 aprile

Matteo Miceli: una vela tra i ghiacci per il "Passaggio a Nord Ovest"

Dal Pacifico all'Atlantico passando per il Mar Glaciale Artico approfittando del temporaneo scioglimento dei ghiacci. Una rotta lunga e pericolosa che Matteo Miceli affronterà su Pachamama

La Duecento fa il pieno di barche

70 barche iscritte ad una settimana dal via, segno di una vela d'altura che rinasce e ritrova consensi e investimenti

LNI Palermo Centro: conclusa "Una Vela Senza Esclusi", Massimo Dighe sul podio

Si è conclusa ieri, Domenica 1 Maggio, la quarta edizione della regata velica per atleti disabili Una Vela Senza Esclusi, patrocinata dalla Presidenza Nazionale LNI e dal Comune di Palermo e organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro

Giancarlo Pedote: il Vendée Globe passa dai Moth

Da oltre 15m2 a poco più di 2m2; da oltre 4 tonnellate di peso, a soli 30 kg. Il sorprendente 2016 di Giancarlo Pedote: il debutto nell’International Moth Class (IMCA).

Est 105, Indigo si impone in overall

A INDIGO la coppa dell'XI Edizione della regata internazionale di vela d’altura EST 105 Bari - Bocche di Cattaro che ha percorso 111 miglia con un tempo di 14:10:34.

Palermo, Spring test: Jules et Jim leader, Mizar in grande spolvero

Una fastidiosa pioggerellina dà il buon mattino agli atleti delle barche che partecipano agli Spring Test, regate di preparazione ai Campionati Italiani volute dal VelaClub e dal Centro Universitario Sportivo

Palermo: in acqua per la IV edizione di "Una Vela Senza Esclusi"

Si è aperta ieri, 29 Aprile 2016, la quarta edizione di Una Vela Senza Esclusi evento sportivo e sociale diventato ormai un must per la Sezione Palermo Centro della Lega Navale Italiana

Kingii, la boa da polso che ti salva la vita

Kingii Wearable è il più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo, ma quando ci si trova in difficoltà in acqua può fare una grande differenza

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci