sabato, 28 maggio 2016

YOUTH EUROPEAN CHAMPIONSHIP

Inizia bene per l'Italia l'Eurosaf Youth sailing European Championship

inizia bene per italia eurosaf youth sailing european championship
redazione

Sono iniziate ieri ad Aarhus in Danimarca le regate dell'Eurosaf Youth sailing European Championship che assegneranno i titoli continentali in 7 classi: Laser Radial maschile e femminile, RS:X maschile e femminile, 420 maschile e femminile e 29er riservato ad equipaggi misti. In palio inoltre il prestigioso Trofeo per Nazioni.

"Una prima giornata caratterizzata da condizioni meteo difficili con salti di vento e piovaschi, ha detto Marco Iazzetta, tecnico dei 29er, ma siamo soddisfatti di come sono andate le cose. Abbiamo portato a casa dei buoni risultati, che ci fanno ben sperare per il seguito di questo Campionato Europeo. Domani il vento dovrebbe tornare da ovest-sud ovest ed essere più regolare".

Nella Classe 420 maschile ai primi due posti due equipaggi italiani quello di Ruggiero di Luggo - Davide Russo (CN Posillipo) con un secondo posto e un primo e quello di Davide Marrella (LNI Brescia Desenzano) - Francesco Rossi (FV Peschiera) con un primo e un terzo posto di giornata.

Anche nei 420 femminile ottima giornata dei nostri rappresentanti con Anna Bettoni - Sofia Carluccio (CV 3V) al primo posto con un primo e un secondo davanti a Clara Addari - Arianna Perini (CV 3V) terze e prime nelle due regate.

Negli RS:X maschili buon avvio di Mattia Camboni che con un secondo e terzo di giornata è terzo in generale a pari punti, cinque, con l'inglese Martin Kieran (1-4). Al comando l'inglese Bennet Josef quattro punti (3-1). L'altro italiano in gara Daniele Benedetti è sesto a 14 punti(6-8)

Nei Laser Radial Feminili al comando la norvegese con sette punti (1-6) ma con la nostra Joyce Floridia (FV Riva); seconda con 8 punti (7-1) seguita da Cecilia Zorzi (FV Riva) con 14 (2-12), mentre nei Laser Radial maschili Federico Tani (FV Riva) è terzo (12-3) con 15 punti e Marco Zani (FV Riva) è sesto con 23 punti (10-13)

Infine nei 29er Edoardo Campoli (CN Marina di Carrara ) - Alessandro Pace (CV 3V) sono quattordicesimi e Ottavia Raggio - Davide Tonelli (CV La Spezia) diciassettesimi.


07/08/2012 15:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Napoli: Scugnizza vince il Campionato Nazionale del Tirreno

È Scugnizza Total Lubmarine, di Enzo De Blasio, la barca vincitrice del Campionato Nazionale del Tirreno concluso oggi nel golfo di Napoli. Secondo a pari punti Selene Alifax, di Massimo de Campo poi Sagola Biotrading, di Peppe Fornic

Andrea Mura verso Riva per la "1000 Vele per Garibaldi"

Partenza sabato per la regata Rivadi Traiano /Caprera, che si concluderà con due triengoli di 15 miglia tra le isole della Maddalena - (nella foto Andrea Mura in navigazione oggi su Ubiquity-Vento di Sardegna)

Tutti a Caorle: parte "La Cinquecento"

Il via verrà dato domenica 29 maggio alle ore 14.00 dal tratto di mare antistante la passeggiata a mare di Caorle e sarà possibile seguire la regata anche da casa, attraverso il tracking satellitare -ph. A. Carloni

Vittorio Malingri: il ritorno del guerriero

Vittorio e Nico Malingri, con il Citroen Unconventional Team, presentano una nuova stagione di record a bordo del catamarano Feel Good

Gavitello: Parma in testa, CNRT insidia il 2° posto a YC Costa Smeralda

I vincitori di giornata in IRC sono il First 45 Vahiné 7 di Francesco Raponi (CNRT) e il J122 Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI)

La Cinquecento: inizia da Caorle la Ostar di Michele Zambelli

Navigherà in Adriatico per tutta la stagione per prendere confidenza con la sua nuova barca, il 950 Illumia 12

Va a Enfant Terrible la prima tappa del Farr 40 International Circuit

Si è chiusa con la netta affermazione di Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-1) la prima tappa del Farr 40 International Circuit, evento organizzato da D-Marin Mandolina a Sebenico

Gavitello d'Argento: vince Parma seguito da YCCS e CN Riva di Traiano

Lo YC Parma è primo con 273.2 punti e seguito in classifica dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 267.75 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 224.5

Rolex Capri International Regatta, day 2

Guidano la classifica Seaweve in ORC e Fra Diavolo in IRC. Nella foto Dudi Coletti (CNRT) al timone di Mrs Marietta Cube

LegaVela a Salò: vince Barcola e Grignano

La Società Velica di Barcola e Grignano con Michele Paoletti, Mitja Gialuz, Alessandro Bonifacio e Diego “Didi” Furlan ha vinto la selezione di Salò della Lega Italiana Vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci