mercoledí, 30 luglio 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

centomiglia    vaurien    cantieristica    tp52    classe a    press    open bic    giancarlo pedote    les sable- les acores    tecno293    j70    ecologia    gommoni    guardia costiera    optimist   

YOUTH EUROPEAN CHAMPIONSHIP

Inizia bene per l'Italia l'Eurosaf Youth sailing European Championship

inizia bene per italia eurosaf youth sailing european championship
redazione

Sono iniziate ieri ad Aarhus in Danimarca le regate dell'Eurosaf Youth sailing European Championship che assegneranno i titoli continentali in 7 classi: Laser Radial maschile e femminile, RS:X maschile e femminile, 420 maschile e femminile e 29er riservato ad equipaggi misti. In palio inoltre il prestigioso Trofeo per Nazioni.

"Una prima giornata caratterizzata da condizioni meteo difficili con salti di vento e piovaschi, ha detto Marco Iazzetta, tecnico dei 29er, ma siamo soddisfatti di come sono andate le cose. Abbiamo portato a casa dei buoni risultati, che ci fanno ben sperare per il seguito di questo Campionato Europeo. Domani il vento dovrebbe tornare da ovest-sud ovest ed essere più regolare".

Nella Classe 420 maschile ai primi due posti due equipaggi italiani quello di Ruggiero di Luggo - Davide Russo (CN Posillipo) con un secondo posto e un primo e quello di Davide Marrella (LNI Brescia Desenzano) - Francesco Rossi (FV Peschiera) con un primo e un terzo posto di giornata.

Anche nei 420 femminile ottima giornata dei nostri rappresentanti con Anna Bettoni - Sofia Carluccio (CV 3V) al primo posto con un primo e un secondo davanti a Clara Addari - Arianna Perini (CV 3V) terze e prime nelle due regate.

Negli RS:X maschili buon avvio di Mattia Camboni che con un secondo e terzo di giornata è terzo in generale a pari punti, cinque, con l'inglese Martin Kieran (1-4). Al comando l'inglese Bennet Josef quattro punti (3-1). L'altro italiano in gara Daniele Benedetti è sesto a 14 punti(6-8)

Nei Laser Radial Feminili al comando la norvegese con sette punti (1-6) ma con la nostra Joyce Floridia (FV Riva); seconda con 8 punti (7-1) seguita da Cecilia Zorzi (FV Riva) con 14 (2-12), mentre nei Laser Radial maschili Federico Tani (FV Riva) è terzo (12-3) con 15 punti e Marco Zani (FV Riva) è sesto con 23 punti (10-13)

Infine nei 29er Edoardo Campoli (CN Marina di Carrara ) - Alessandro Pace (CV 3V) sono quattordicesimi e Ottavia Raggio - Davide Tonelli (CV La Spezia) diciassettesimi.


07/08/2012 15.31.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Les Sables Les Açores: Pedote e Prysmian vincono la prima tappa

Ore 11.55' e 30'' Giancarlo taglia la linea di arrivo della prima tappa di Les Sables Les Açores a bordo del suo proto Prysmian ITA 747 - ph. Breschi

IV tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport: day 1

Partecipazione Boom per la IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valido anche come Coppa AICO e Coppa Touring: 450 baby regatanti provenienti da tutta Italia - ph. Elena Giolai

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Marina di Grosseto

Domani conclusione della Coppa AICO e Coppa Touring-IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport - ph. Elena Giolai

Les Sables-Les Açores: Pedote ancora in testa alla corsa

Dopo il passaggio del DST di Capo Finisterre c'è Giancarlo Pedote in testa nei Proto e Tanguy Le Turquais nei Serie

Drake & Horn 1616-2016 Regatta, così si diventa Cap Horniers

Golette, barche classiche e moderni yacht si lanceranno il 25 Ottobre 2015 da Saint-Tropez in una corsa verso Capo Horn, per festeggiarne i 400 anni dalla scoperta.

Parte il mondiale Vaurien a Marina di Grosseto

Si regata da oggi con le prime prove valide per il mondiale: il comitato di regata cercherà di dare il via a tre prove, con la prima partenza fissata, meteo permettendo, per le ore 13

VOR: a Team Brunel la prima battaglia dei Volvo Ocean 65

E' stato Team Brunel ad ottenere la vittoria nel primo evento competitivo con i nuovi monotipo Volvo Ocean 65, l'edizione di debutto della Marina Rubicón Round Canary Islands race - ph.Kurt Arrigo

La Costa Concordia via dal Giglio, ma la sua storia rimane lì

La Costa Concordia è partita dal Giglio. Dopo tre ore di navigazione ora si trova ad oltre 7 miglia dall’isola, che non è oramai che un piccolo puntino all’orizzonte dietro la sua poppa - ph. Serena Galvani @serenagalvani.com

3a puntata di Sea You con Giancarlo Pedote: "Come preparare la barca per la Mini Transat"

Da oggi, lunedì 28 luglio, è online sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it) sezione Video Vela, la terza puntata di SeaYou

Optimist: i risultati del Trofeo Kinder + Sport

Vince la Coppa AICO nella categoria Juniores Niccolò Tognoni; Gaja Pelà vince la Coppa Touring nella categoria cadetti