venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

FINCANTIERI

Fincantieri consegna a Sestri “Seabourn Ovation”

fincantieri consegna sestri 8220 seabourn ovation 8221
redazione

Si è svolta oggi presso lo stabilimento di Genova Sestri Ponente la cerimonia di consegna di “Seabourn Ovation”, la seconda nave da crociera extra-lusso ordinata a Fincantieri dalla società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation, primo operatore crocieristico al mondo.
Tra i partecipanti alla cerimonia, accolti da Giuseppe Bono, Amministratore delegato di Fincantieri: Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, Marco Bucci, sindaco di Genova, Micky Arison, Chairman di Carnival Corporation, e Richard D. Meadows, Presidente di Seabourn Cruise Line.
“Seabourn Ovation”, come la gemella “Seabourn Encore” che ha preso il mare dallo stabilimento Fincantieri di Marghera alla fine del 2016, è stata costruita secondo le caratteristiche e le soluzioni tecniche d’avanguardia che fanno di Seabourn uno fra i brand di maggior prestigio nel segmento extra-lusso e con essa continua l’ammodernamento della flotta cominciato nel 2009.
L’unità ha 40.350 tonnellate di stazza lorda, è lunga circa 210 metri, larga 28 e può raggiungere i 18,6 nodi di velocità di crociera. Può, inoltre, ospitare a bordo 600 passeggeri, in 300 spaziose suite con balcone privato, tutte dotate di vista sul mare, nelle quali sarà possibile godere di un servizio esclusivo dato da un rapporto di quasi 1 a 1 tra passeggeri ed equipaggio.
Il progetto di “Seabourn Ovation” è particolarmente innovativo in quanto orientato all’ottimizzazione dell’efficienza energetica e al minimo impatto ambientale, e nella costruzione sono state adottate tecnologie avanzate con standard che superano le richieste delle normative di riferimento.
Richard D. Meadows, Presidente di Seabourn Cruise Line, ha commentato: “Siamo lieti di accogliere nella nostra famiglia Seabourn Ovation, una nave con cui diamo agli amanti del lusso un nuovo motivo per scegliere il nostro brand per la loro prossima vacanza. Vederla prendere forma è stato un percorso incredibile e Fincantieri ha svolto un lavoro davvero fantastico. La combinazione tra la visione del design di Adam Tihany e l’eccellente abilità artigianale di Fincantieri hanno portato a un altro risultato stupefacente”.
Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri ha dichiarato: “Portare a compimento una nave di questo livello di lusso e complessità è sempre un risultato da non dare per scontato e che perciò ci inorgoglisce. Per noi si tratta, inoltre, di un traguardo industriale ancor più ragguardevole se consideriamo che è la seconda consegna nell’arco di poche settimane, e che altre due unità lasceranno i nostri cantieri nei prossimi due mesi. Quattro navi da crociera, appartenenti a fasce di mercato diverse, per tre gruppi armatoriali distinti: nessun altro gruppo cantieristico può vantare referenze di questo genere, e il nostro obiettivo è di crescere e migliorare ancora”.
“Seabourn Ovation” partirà per la sua crociera inaugurale della durata di 11 giorni il 5 maggio da Venezia verso Barcellona. La nave sarà presentata ufficialmente al pubblico con una cerimonia di battesimo che si terrà a Valletta, Malta il prossimo 11 maggio, alla presenza dell’attrice e cantante internazionale, Elaine Paige, che sarà madrina della nave. 
Fincantieri ha costruito dal 1990 ad oggi 82 navi da crociera (di cui 59 dal 2002), 65 delle quali per i diversi brand di Carnival, mentre altre 44 unità, compresi accordi, sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del gruppo, di cui 9 per società armatrici del gruppo statunitense.


27/04/2018 20:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci