giovedí, 21 marzo 2019

CIRCOLI VELICI

Dai Circoli - Il portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini undicesimo alla World Cup Slalom in Portogallo

Ad un soffio dalla top ten Martini ha disputato l’evento di Coppa del Mondo a Viana do Castello in condizioni durissime, che lo hanno coronato tra i top riders della disciplina slalom, ad una settimana della RRD One Hour Classic, evento organizzato sul Garda Trentino, al Circolo Surf Torbole, che vedrà impegnati i migliori surfisti della specialità. Confermato anche Matteo Iachino, campione del mondo Slalom 2016, vice-campione 2017 e attuale leader della classifica slalom PWA

In costante crescita il portacolori del Circolo Surf Torbole Bruno Martini, che nella tappa di Coppa del Mondo del PWA (Professional Windsurfing Association) appena conclusa a Viana do Castello-Portogallo, ha conquistato uno splendido undicesimo posto finale nello slalom maschile, dopo 7 impegnativi tabelloni, che lo hanno visto protagonista anche con un quinto posto parziale.
"La tappa disputata a Viana do Castello ha rappresentato un evento che non si vedeva da molti anni: abbiamo trovato condizioni di vento molto forte con onda spettacolare nei primi 5 tabelloni di slalom: una situazione divertente, ma anche impegnativa perchè c'è stato vento sui 35-40 nodi. Sono contento e soddisfatto di questo mio undicesimo posto, anche se ho avuto un po' di sfortuna per la rottura di un albero e qualche impiccio in boa, fattori che comunque possono sempre succedere. Tra pochi giorni giocherò in casa per la One Hour classic, dove ci sarà anche Matteo Iachino, campione del mondo Slalom 2016 e vice-campione del mondo 2017 oltre che fresco vincitore della tappa in Portogallo, che lo mantiene leader della classifica generale; spero di potermi battere al meglio per la vittoria contro di lui nelle acque del mio Garda Trentino!” ha dichiarato Bruno Martini appena tornato a Torbole.


Ad una settimana dalla RRD One Hour Classic (29 giugno-1 luglio) sono già molti i grandi nomi del windsurf internazionale, che hanno confermato la proprio presenza: sarà sfida aperta tra il Campione del Mondo Matteo Iachino e l’atleta del Circolo Surf Torbole Martini, che giocherà in casa. Ma non starà a guardare il neo campione italiano Slalom Andrea Cucchi (sempre atleta del Circolo Surf Torbole), insieme agli altri compagni di squadra del circolo organizzatore appena tornati dal Windsurf Grand Slam di Calasetta con molti titoli tricolori e altrettante vittorie di categoria, tra cui molti giovanissimi. Ricordiamo il titolo Raceboard per Riccardo Renna e le vittorie di categoria Slalom per lo stesso Riccardo (youth) e Alessandro Iotti (Juniores), nonchè la vittoria di categoria youth nel Formula Windsurfing sempre con Riccardo Renna. Un bel modo per onorarare i 40 anni del Circolo Surf Torbole in una tre giorni da vivere attimo per attimo! Farà parte della kermesse anche Alessandro Comerlati, tornato alle regate proprio quest’anno: Comerlati è stato detentore del record della One Hour per oltre due decenni e la sua presenza ha un significato ancor più di valore nel quarantesimo del Circolo, che per tanti anni lo ha visto protagonista nelle regate di windsurf organizzate sul Garda Trentino.


22/06/2018 16:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci