lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    vela    seatec    suzuki    campionati invernali    regate    libri    melges    classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    press    derive    turismo   

UNDER 19

Al via i Mondiali Giovanili di Auckland

al via mondiali giovanili di auckland
redazione

Con una magnifica cerimonia d’apertura focalizzata sulla tradizione e sulla gioventù, si è aperta oggi ad Auckland, in Nuova Zelanda, l’edizione 2016 dei Mondiali Giovanili World Sailing, evento di punta della stagione internazionale della vela Under 19.
I 389 atleti, provenienti da 65 Nazioni, che da domani, e fino al 20 dicembre, scenderanno in acqua per contendersi i titoli Mondiali giovanili in 9 classi, oggi hanno sfilato per le vie del centro di Auckland, città simbolo della Nuova Zelanda anche se la capitale è Wellington, tutti schierati dietro un porta bandiera d’eccezione, il 27enne kiwi Blair Tuke, Oro Olimpico a Rio 2016 nel 49er a prua di Peter Burling e membro di Team New Zealand per la prossima Coppa America. Tema della sfilata, il motto “i giovani accolgono i giovani”, tanto che in barba alle classiche tradizioni che vedono sempre un anziano della tribù Maori impegnato ad accogliere i visitatori per scoprire se vengono in pace o in guerra - la famosa “Wero” - questa volta l’onore è toccato a un giovane Maori, Ko Nga Matatahi, che dopo il classico rito ha lasciato spazio a una suggestiva Haka, sempre realizzata da giovani kiwi. Nel corso della cerimonia, infine, è stato anche ricordato il grande velista Paul Elvstrom, recentemente scomparso. L’appuntamento con le prime regate è invece fissato per le 9:55 di domani, ora locale (le 21:55 in Italia), con la Squadra Italiana, capitanata dal Direttore Tecnico della giovanile Alessandra Sensini, che sarà rappresentata da Michelle Waink-Lorenza Gadotti (Doppio 29er F), Alexandra Stalder-Silvia Speri (Doppio 420 F), Carolina Albano (Singolo Laser Radial F), Giorgia Speciale (Tavola a vela RS:X F), Federico Zampiccoli-Leonardo Chisté (Doppio 29er M), Edoardo Ferraro-Francesco Orlando (Doppio 420 M), Paolo Giargia (Singolo Laser Radial M), Matteo Evangelisti (Tavola a vela RS:X M) e Gianluigi Ugolini-Maria Giubilei (Catamarano Misto Nacra 15).
"Siamo contenti e carichi in vista dell’inizio di questo Mondiale Giovanile di Auckland", ha dichiarato il DT Alessandra Sensini nei giorni scorsi. "Il clima nella Squadra Italiana è davvero positivo e siamo pronti per questo evento che rappresenta il culmine di una stagione molto intensa a livello giovanile".


15/12/2016 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci