lunedí, 23 ottobre 2017

UNDER 19

Al via i Mondiali Giovanili di Auckland

al via mondiali giovanili di auckland
redazione

Con una magnifica cerimonia d’apertura focalizzata sulla tradizione e sulla gioventù, si è aperta oggi ad Auckland, in Nuova Zelanda, l’edizione 2016 dei Mondiali Giovanili World Sailing, evento di punta della stagione internazionale della vela Under 19.
I 389 atleti, provenienti da 65 Nazioni, che da domani, e fino al 20 dicembre, scenderanno in acqua per contendersi i titoli Mondiali giovanili in 9 classi, oggi hanno sfilato per le vie del centro di Auckland, città simbolo della Nuova Zelanda anche se la capitale è Wellington, tutti schierati dietro un porta bandiera d’eccezione, il 27enne kiwi Blair Tuke, Oro Olimpico a Rio 2016 nel 49er a prua di Peter Burling e membro di Team New Zealand per la prossima Coppa America. Tema della sfilata, il motto “i giovani accolgono i giovani”, tanto che in barba alle classiche tradizioni che vedono sempre un anziano della tribù Maori impegnato ad accogliere i visitatori per scoprire se vengono in pace o in guerra - la famosa “Wero” - questa volta l’onore è toccato a un giovane Maori, Ko Nga Matatahi, che dopo il classico rito ha lasciato spazio a una suggestiva Haka, sempre realizzata da giovani kiwi. Nel corso della cerimonia, infine, è stato anche ricordato il grande velista Paul Elvstrom, recentemente scomparso. L’appuntamento con le prime regate è invece fissato per le 9:55 di domani, ora locale (le 21:55 in Italia), con la Squadra Italiana, capitanata dal Direttore Tecnico della giovanile Alessandra Sensini, che sarà rappresentata da Michelle Waink-Lorenza Gadotti (Doppio 29er F), Alexandra Stalder-Silvia Speri (Doppio 420 F), Carolina Albano (Singolo Laser Radial F), Giorgia Speciale (Tavola a vela RS:X F), Federico Zampiccoli-Leonardo Chisté (Doppio 29er M), Edoardo Ferraro-Francesco Orlando (Doppio 420 M), Paolo Giargia (Singolo Laser Radial M), Matteo Evangelisti (Tavola a vela RS:X M) e Gianluigi Ugolini-Maria Giubilei (Catamarano Misto Nacra 15).
"Siamo contenti e carichi in vista dell’inizio di questo Mondiale Giovanile di Auckland", ha dichiarato il DT Alessandra Sensini nei giorni scorsi. "Il clima nella Squadra Italiana è davvero positivo e siamo pronti per questo evento che rappresenta il culmine di una stagione molto intensa a livello giovanile".


15/12/2016 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci