sabato, 17 novembre 2018

MELGES 20

A Zara nella Melges 20 World League comanda la flotta russa

zara nella melges 20 world league comanda la flotta russa
redazione

Ieri la seconda giornata di regate del terzo evento europeo della Melges World League, in corso di svolgimento a Zara, va in archivio con la disputa di tre prove (sei quelle totali finora completate).
La flotta russa detta legge catalizzando quattro dei primi cinque posti della classifica nonchè il podio virtuale.
Ancora vento da 320 gradi con 10 nodi di intensità e PIROGOVO di Alexander Ezhkov, dopo la grande prova di forza dell' altroieri (1,2,1) in condizioni simili sceglie di regatare in maniera conservativa e in controllo degli avvesrari (10,14,6) ma vede ridursi ad 8 punti il divario da un ottimo NIKA, timonato da Vladimir Prosikhin (con Michele Ivaldi alla tattica) che ottiene 3 parziali sempre nella top ten (9,4,4).
È stata la giornata del riscatto anche per uno degli attesi protagonisti di questo evento, il leader della ranking mondiale RUSSIAN BOGATYRS che “risorge” dall’infelice prestazione di ieri; con tre eccellenti parziali (6,1,5) unitamente allo scarto della propria peggiore prova, gli uomini di Igor Rytov risalgono ora la classifica dal diciannovesimo fino al terzo posto, pur se con un distacco sensibile (20 punti) dal vertice. 
La lotta per il podio, almeno per il gradino più basso, è estremamente aperta con cinque team racchiusi ora in otto punti. Il polacco MAG TINY di Krzysztov Krempec scivola dal secondo al quarto posto provvisorio, mentre KOTYARA di Oleg Evdokimenko entra nella top five quasi interamente monocolore.
Tra i protagonisti di questa seconda giornata anche il cecoslovacco ALOHA di Jan Kuchar, vincitore dalla prova numero 4, mentre in quelle successive grande prestazione per il monegasco SYNERGY GT di Valentin Zavadnikov autore di un un secondo posto sul filo di lana a scapito di RUSSIAN BOGARTYRS nella prova numero 5, ma vincitore nell’ultima di giornata. 
Nella classifica corinthian Marina Kaverzina, al timone di MARUSSIA, continua a mantenere saldamente la leadership grazie a parziali (21,16,7) che le valgono anche la quattordicesima posizione provvisoria in classifica generale.
 
Classifica generale provvisoria Melges 20 World League European Division Event 3 dopo 6 prove (e uno scarto).

1.RUS 2 PIROGOVO – Alexander Ezhkov (1,2,1,10,14,6) pt. 20
2. RUS 261 NIKA – Vladimir Proskhin (2,15,9,9,4,4) pt. 28
3. RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov (16,21,12,6,1,5) pt.40
4. POL 264 MAG TINY – Krzysztof Krempec (5,4,2,12,21,22) pt.44
5. RUS 47 KOTYARA – Oleg Evdokimenko (11,17,4,8,7,14) pt. 44

Seguono 29 equipaggi


11/06/2017 12:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Con la vittoria di Stig si chiude la stagione dei Melges 40

Lo accompagnano sul podio il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida e Inga dello svedese Richard Goransson

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci