giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

PROTAGONIST

Zampata vincente di Gattone sul Trofeo Avesani

zampata vincente di gattone sul trofeo avesani
redazione

Altro grande appuntamento al Circolo Nautico Brenzone lo scorso weekend per il Trofeo Avesani, evento voluto dalla famiglia Avesani in memoria del figlio Luca. Una regata molto attesa dai Protagonist 7.50, che in questo campo di regata solitamente trovano le migliori condizioni per mettere a punto le barche in vista del Nazionale. Altre tre classi in acqua (Asso99, Dolphin e J24) a fare da contorno per un totale di quasi cinquanta barche.
Il sabato difficilissima la situazione al via, con un vento incostante da Nord, così nonostante gli sforzi della giuria sono state annullate una serie di prove e la giornata si è conclusa con un nulla di fatto. La voglia di regata così è salita al massimo in attesa della domenica dove il Peler si è fatto trovare puntuale. 
Come per le gomme nella Moto GP anche qui impegnativa la scelta delle vele, che ha diviso gli equipaggi tra coloro che hanno optato per quelle da vento leggero e quelli che hanno invece issato quelle da vento forte.
La partenza ha favorito le barche sulla destra, mentre sulla sinistra un leggero calo di vento ha rallentato gli equipaggi. Al primo giro di boa la testa della regata era tenuta da El moro timonata da Enrico Sinibaldi, seguito dal Gattone di Massimiliano Docali, con alla barra Marco Cavallini e L’ombra del Vento timonata da Davide Bianchini, come al solito in splendida forma. Tre campioni italiani nelle prime tre posizioni hanno spinto a scelte tattiche diverse per il secondo giro, pur cercando di mantenere la marcatura stretta.
Un nuovo calo di vento sulla sinistra ha favorito il sorpasso del Gattone, che giocava in casa con vele da vento leggero su El moro che invece aveva optato per le vele da vento forte, così la barca della Masiero Gomme ha potuto prendere il comando della gara. Il vento poi ha sparato la flotta giù dritta fino all’ultima boa in una poppa adrenalinica con gli spinnaker portati allo stremo per cercare fino all’ultimo di guadagnare metri sugli avversari. Posizioni di testa invariate all’arrivo, con il Gattone al comando, seguito da El Moro e L’ombra del vento, mentre dietro come al solito è stato un susseguirsi di sorpassi al limite.
Ottimo risultato anche per Andrea Taddei che al timone del suo splendido Whisper si è aggiudicato il trofeo del timoniere armatore con la quarta posizione assoluta.
Purtroppo il vento ha concesso solo un’unica prova nonostante la voglia di regata degli equipaggi che hanno atteso per ore, fino al pomeriggio inoltrato, nella speranza di potersi dare ancora battaglia. Dunque desiderio alle stelle in attesa di rimettere in acqua queste incredibili imbarcazioni al prossimo appuntamento a Gargnano per la Gentlemen’s Cup che si terrà il 20 e 21 maggio
 


10/05/2017 21:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci