domenica, 17 febbraio 2019

OPTIMIST

XVII Meeting Giovanile: sugli scudi i timonieri del Triveneto

xvii meeting giovanile sugli scudi timonieri del triveneto
Redazione

Cervia, 16 luglio - Grande prevalenza di giovani timonieri del Triveneto nelle classifiche finali della XVII edizione del Meeting Giovanile Optimist di Cervia, che si è chiuso ieri registrando la cifra record di 307 iscritti fra le tre annate di Cadetti (2007, 2008 e 2009). Fra i più “esperti” – ovvero la categoria 2007 – si è imposto Mosè Bellomi, della Fraglia Vela di Riva del Garda, davanti a Clara Lorenzi del CNAUT Bardolino e a Francesco Balzano, del Club Velico Crotone. Fra i 2008, l’unico successo romagnolo: grazie a Giulio Palazzi Rossi, del CV Punta Marina, che ha preceduto Valentino Blewett, del Fraglia Vela, ed Enrico Coslovich, del Circolo Vela Muggia. Prima fra le ragazze Melissa Mercuri, del Club Velico Crotone. Infine, fra i 2009 si è imposto Tommaso Geiger, del Circolo Vela Muggia, davanti a Tomaso Picotti, del FV Peschiera ed Erik Scheidt, del CV Torbole. Prima fra le ragazze Sofia Bommartini, della Fraglia Vela Malcesine. Per quanto riguarda i portacolori del Circolo ospitante, migliore dei cervesi è stato Gregorio Penso, giunto quindicesimo nella categoria 2009. Nella “quattro giorni” di manifestazione, era presente con un banchetto informativo anche il comitato regionale di Aics, Associazione Italiana Cultura Sport. “Fare sport è anche promuovere il rispetto per l’ambiente – ha commentato la presidente regionale di Aics, Viviana Neri, giunta a Cervia per l’occasione -. Per questo, Aics, ente di promozione sportiva e sociale, si è dotato da anni di un settore ambiente e per questo abbiamo deciso di essere presenti al Meeting di Cervia. Avere l’opportunità di parlare ai giovani dell’amore per la natura e della salvaguardia del territorio è determinante per la crescita non solo di sportivi attenti ma di cittadini consapevoli. Grazie al Circolo Nautico Amici della Vela per l’accoglienza e la grande organizzazione”.


16/07/2018 12:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci