martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

OPTIMIST

XVI Trofeo Giulia Stogaus

xvi trofeo giulia stogaus
redazione

In una giornata condizionata da una situazione meteo incerta si sono potute svolgere due prove che hanno messo a dura prova le decine di giovani timonieri al via, ed il Comitato di Regata che ha dovuto penare le famose sette camice per via di cali improvvisi del vento (la terza prova è rimasta un miraggio) ed una serie di partenze al un pò forzate. 
All’ inizio di giornata il primo start ha visto la sospensione della prima prova per calo del vento, il Comitato si è quindi spostato come spesso succede nel nostro golfo, in cerca di una zona migliore per poter iniziare. Si vede praticamente da subito il ripetitore allo start e la famigerata bandiera nera, il tutto condito da una corrente per niente facile. Vento intorno a sei nodi di intensità, la parte migliore del campo di regata è la sinistra, la flotta si dirige sempre da quella parte. Come detto, due prove disputate per i cadetti che hanno visto la vittoria finale dell’Atleta della Sezione di Trieste della Lega Navale Italia ed atleta di casa, Filippo Rebecchi, che con un primo ed un secondo posto è riuscito a vincere il Trofeo per la sua categoria, per lui doppia soddisfazione per aver vinto nelle acque di casa. Secondo posto per Elena Degrassi (STV), terzo posto per Milan Eleonora (YCA). Per la flotta degli Juniores, il primato è andato a Gaia Fabris (CDVM) con due terzi posti di giornata, davanti a Francesco Austoni (YCA) e Castellani Alessio (CDVM). 
La manifestazione si è conclusa con il classico pasta party e le premiazioni presso la sala conferenza della Palazzina Servizi della Sede a mare della Sezione di Trieste della Lega Navale Italiana. 


09/05/2017 20:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci