giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

NAUTICA

XII edizione dello “Student Naval Architect Award"

xii edizione dello 8220 student naval architect award quot
redazione

È stato attribuito ieri presso la Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Genova il RINA-d’Amico “Student Naval Architect Award”: conferito dalla Royal Institution of Naval Architects in collaborazione con il Gruppo d’Amico, la dodicesima edizione del prestigioso riconoscimento è andata all’Ing. Sofia Guidomei.
La ragazza, laureatasi in Ingegneria Navale presso l’Università di Genova, ha ottenuto il premio con una tesi, a cui è stata attribuita la dignità di stampa, dal titolo “Analisi della resistenza al moto in presenza di air-bubbling: sperimentazione sul modello”. L’elaborato si è basato su un’attività di tipo sperimentale, svolta al DREAMS Lab dell’Università del capoluogo ligure, ed ha analizzato la riduzione della resistenza d’attrito dovuta alla formazione di bolle generate da un circuito pneumatico appositamente realizzato.
Lo “Student Naval Architect Award” viene conferito dalla Royal Institution of Naval Architects in più di 30 università nel mondo, tra cui la storica Università degli Studi di Genova, selezionata per la sua grande tradizione e collaborazione con il mondo navale.
La storica vicinanza del Gruppo d’Amico alle realtà accademiche marittime è volta a costruire, assieme a giovani con una formazione d’eccellenza e alle istituzioni di livello internazionale, il futuro dello shipping.
Al fine di promuovere e favorire lo scambio di informazioni tecniche e scientifiche nell’ambito della progettazione e della costruzione navale, nel corso del tempo è stata consolidata la collaborazione con la Royal Institution of Naval Architects, l’associazione professionale britannica degli ingegneri navali fondata a Londra nel 1860, e con il Dipartimento di Ingegneria Navale dell’Università di Genova (DITEN).
In questo contesto, oltre all’importante piano di rinnovamento della flotta avviato dal Gruppo negli ultimi anni con l’inserimento di navi eco-ship di ultima generazione che anticipano gli standard fissati a livello internazionale, la flotta della Società è inoltre già rispondente ai requisiti di monitoraggio, comunicazione e verifica (MRV) delle emissioni di CO2, in linea con la normativa europea. 
“Premiare e valorizzare le capacità dei giovani professionisti dello shipping è un obiettivo che ci siamo posti sin dall’inizio. È per noi quindi fonte di grande orgoglio premiare il talento di una giovane laureata in ingegneria navale presso l’Università di Genova”, ha commentato l’ing. Maurizio d’Amico, di d’Amico Società di Navigazione. “Il Gruppo d’Amico è costantemente impegnato nell’offrire ai ragazzi concrete opportunità di lavoro, supportando lo sviluppo dell’economia del mare attraverso il sostegno a percorsi di studio e professionali d’eccellenza”.
Durante la cerimonia di premiazione sono intervenuti il prof. Carlo Podenzana-Bonvino dell’Università di Genova (Scuola Politecnica, DITEN), l’Ing. Maurizio d’Amico, di d’Amico Società di Navigazione e Trevor Blakeley, Chief Executive The Royal Institution of Naval Architects UK.
In questa occasione Trevor Blakeley ha anche consegnato il prestigioso Ian Telfer Prize della Royal Insitution of Naval Architects (premio per il miglior articolo pubblicato nelle “Transactions” da autori entro i 35 anni) ad Annalisa Margarita (Costa Crociere SpA) e ad Alessandro Boveri (UNIGE PhD) per l’articolo “Decision support system for power generation management for 110,000+ GRT cruise ship”.
A seguire, René Berkvens, CEO Damen Shipyards Group, ha tenuto una lecture dal titolo “La cantieristica navale: una sfida in un mondo che cambia”. La conferenza è stata organizzata da The Royal Institution of Naval Architects – Genoa Branch in collaborazione con ATENA – Sezione Ligure Piemontese, d’Amico Società di Navigazione e l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova.


27/03/2018 17:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci