lunedí, 16 gennaio 2017

MATCH RACE

World Match Racing Tour: via alla prima tappa

world match racing tour via alla prima tappa
Redazione

Vela, Alpari World Match Race Tour - Prende il via mercoledì 23 maggio a Langenargen, sul lago di Costanza, in Germania l’Alpari World Match Racing Tour 2012, circuito internazionale di match race e, uno dei soli quattro eventi di vela al mondo ad aver ricevuto lo status di ‘Special Event’ dall’ISAF. Simone Ferrarese e il suo team, unici rappresentati dell’Italia al circuito, sono già in Germania da una settimana in allenamento insieme agli altri 8 Tour Card Holder.
Simone Ferrarese, classe 1988, portacolori del Circolo della Vela di Bari, è il terzo italiano di sempre ad essere ammesso al World Match Racing Tour. Nel 2011 un altro team italiano, quello di Francesco Bruni, era arrivato a un passo dalla vittoria.
Il Match Race Germany prima tappa del circuito,  vinta nel 2011 da Francesco Bruni e nel 2007, da Paolo Cian, è organizzato dallo Yacht-Club Langenargen, e si disputa a bordo dei Bavaria 40 progettati da Farr.
In regata oltre a Simone Ferrarese, che è il più giovane skipper in gara, si sfideranno alcuni tra i migliori specialisti mondiali di match race Ian Williams (GBR), Peter Gilmour (AUS), Bjorn Hansen (SWE), Johnie Berntsson (SWE), Laurie Jury (NZL), Pierre-Antoine Morvan (FRA), Phil Robertson (NZL) e Keith Swinton (AUS).
Simone Ferrarese ha dichiarato: “Cerchiamo di tenere da parte l’emozione e rimanere concentrati sulle regate, sappiamo che possiamo fare bene. Essere stati ammessi al World Match Racing Tour è un traguardo importante per noi, ma partecipare al circuito è un punto di partenza, non d’arrivo. Vogliamo portare a casa buoni risultati e onorare l’eredità di Francesco Bruni, Paolo Cian e degli altri campioni che prima di noi hanno partecipato con successo a questo circuito.”
Il Ferrarese Racing Team è composto da: Simone Ferrarese (skipper e timoniere), Giorgio Poggi (Randista), Corrado Capece Minutolo (Tailer), Alex Muscat (Cotailer-Pit) e Michele Valenti (Prodiere-Stratega).


21/05/2012 12:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sabato 28 gennaio torna 'Tra Legno e Acqua'

Il quarto convegno sulle imbarcazioni d’epoca

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

Il navigatore solitario Gaetano Mura rientra a Cagliari

Oggi partono da Cagliari i tecnici che verificheranno la barca e la metteranno su un cargo per il rientro in Italia

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci