domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

470

World Master's Cup 470

world master cup 470
redazione

Mancano dieci giorni. Poi il primo agosto prenderà il via la 470 Master’s Cup 2016 e per una intera settimana il lago di Bracciano sarà teatro della manifestazione giunta alla sua trentatreesima edizione . Ad ospitare gli oltre settanta equipaggi provenienti da quattordici paesi il Circolo Velico Planet Sail,  individuato dall’International 470 Class Association anche per la sua esperienza quarantennale nel settore. «La scelta del lago di Bracciano ha riscontrato un enorme gradimento da parte di tutta la Classe Internazionale – precisa Vincenzo Losito, Presidente della Classe 470. Siamo sempre stati convinti infatti che  questo luogo abbia tutte le peculiarità  tecniche per lo svolgimento di manifestazioni di alto livello olimpico».  E la Master’s Cup 2016 può effettivamente vantare la presenza di partecipanti di spessore  tecnico spesso ex atleti di livello olimpico.   «Il grande interesse per questo appuntamento  - conclude Losito – è confermato dalla presenza  del Presidente della Classe Internazionale 470 Stanislav Kassarov e dal responsabile tecnico  della Classe Internazionale  Dimitri Dimou che dopo  Bracciano volerà a Rio per dirigere  le squadre ISAF alle ispezioni  delle attrezzature durante le Olimpiadi ».                                              La 470 Master’s Cup 2016, che ha come main sponsors  IBL Banca e Sogin,  prevede cinque giorni di match  su un campo di regata a forma quadrilatera in centro al lago in una splendida cornice paesaggistica. Il Comune di Bracciano insediatosi da poco più di un mese ha accolto la manifestazione con un enorme entusiasmo riuscendo a creare sinergie fra i municipi  lacustri  tutti attivi nel rendere l’evento una pagina importante per la storia del territorio.  «Abbiamo avuto la notevole occasione di ospitare la 470 Master’s Cup 2016 – dichiara Armando Tondinelli , sindaco di Bracciano - grazie all’intervento della Classe Internazionale e appunto di Vincenzo Losito, Presidente  della Classe nazionale. Bracciano  sarà sotto gli occhi dell’Italia e di molti paesi esteri e tutti insieme dobbiamo valorizzare questo lembo di terra ricco di storia. Ringrazio il circolo Planet Sail  per l’impegno e la tenacia dimostrati in questi giorni di organizzazione.  Saluto i miei cittadini – conclude - e auguro “Buon vento” agli equipaggi presenti in regata dal 1 al 6 agosto prossimo».  Grazie al patrocinio del Comune e del consorzio del lago di Bracciano, coloro che vorranno seguire il match direttamente sul campo di regata potranno optare per la motonave Sabazia capace di ospitare circa centocinquanta spettatori.  «Inoltre – sottolinea Lorena Avincola, presidente del Planet Sail e al timone del circolo insieme a Gabriele Ponzi –  sul territorio sono state organizzare visite guidate in lingua inglese per i luoghi più suggestivi intorno ai laghi di Bracciano e Martignano. Come società da sempre attiva in eventi internazionali e d’accordo con la nuova amministrazione  punteremo  a rilanciare il più possibile questa zona del Lazio attraverso organizzazioni di eventi di diversa origine che vedano nella risorsa del lago la loro piena realizzazione».                                                                                                                                                                                  Come previsto dalla normativa internazionale i partecipanti alla 470 Master’s Cup 2016, evento velico che si svolge ogni anno,   concorreranno secondo una divisione che prevede quattro categorie basata su un doppio limite di età. Si inizia con due giornate di campionato italiano il 30 e il 31 luglio che fungerà da banco di prova per l’attesissimo mondiale.  La cerimonia di apertura ci sarà il primo agosto a Bracciano in piazza del comune alle ore 18, alla presenza  del sindaco, dei vertici della Federazione Italiana Vela, dell’ A.I.C.S e degli sponsors che hanno sostenuto la manifestazione.



21/07/2016 18:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci