sabato, 21 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    regate    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    formazione    marina di varazze    superyacht    nautica    marevivo    liv    platu25    melges 20    azimut yachts   

RS:X

World Cup Series 2018, a Gamagori le prime Medal Race

world cup series 2018 gamagori le prime medal race
redazione

Prima giornata di Medal Race oggi a Gamagori, Giappone, per il primo evento delle World Cup Series 2018. A scendere in acqua sono stati chiamati i migliori dieci delle classi acrobatiche RS:X uomini e donne, 49er e 49er FX. Con condizioni molto variabili a causa di un tifone che passerà sul Giappone domani, ben dopo la fine delle competizioni di domani, le prime medaglie sono state assegnate dopo tre Medal race per gli skiff ed una per le tavole a vela con vento che andava dai 12 ai 3 nodi e pioggia. 
Nell’RS:X Men vince il polacco Pawel Tarnowski, seguito da Mengfan Gao (CHN) e da Mateo Sanz Lanz (SUI); nell’RS:X Women un podio tutto asiatico: oro a Hei Man H V Chan (HKG), argento a Fujiko Onishi (JPN) e bronzo a Xianting Huang (CHN). Nei 49er FX vincono le argentine Travascio/Branz seguite dalle austriache Frank/Abicht e dalle giapponesi Harada/Nagamatsu; nei 49er i britannici la fanno da padrone conquistano oro e argento con Fletcher-Scott/Bithell e Peters/Sterrit, il terzo posto del podio è occupato dai polacchi Przybytek/Kolodzinski. Gli italiani in questa classe hanno concluso la trasferta giapponese ieri trovandosi oltre il decimo posto in classifica: Jacopo Plazzi Marzotto con Andrea Tesei (CC Aniene/YC Adriaco) sono tredicesimi e Uberto Crivelli Visconti con Gianmarco Togni (CC Aniene/Marina Militare) diciannovesimi.
Domani ci saranno le Medal Race delle altre quattro classi presenti a Gamagori: Laser, Laser Radial e 470 M e F. Saranno ben cinque gli italiani coinvolti e non sono esclusi dei podi grazie al punteggio doppio dell’ultima prova riservata ai primi dieci classificati.
Nel 470 Femminile i due equipaggi dello Yacht Club Italiano si trovano in quinta e settima posizione e sono rispettivamente Benedetta di Salle e Alessandra Dubbini, con un settimo posto nell’unica regata odierna, e Ilaria Paternoster e Bianca Caruso, con un undicesimo che scartano. Anche entrambi gli italiani del 470 Maschile sono nei primi dieci: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) sono settimi, scartano il 20esimo posto di oggi, e Matteo Capurro con Matteo Puppo (YC Italiano) sono decimi dopo il 16esimo ottenuto nell’unica prova.
Nei Laser il nostro Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza) è stato squalificato nella regata di oggi, e avendo già usato lo scarto nella prova in cui si è ritirato ieri, è sceso dalla quinta alla decima posizione. Sarà quindi impegnato nella Medal Race di domani, ma il podio è purtroppo molto lontano. Anche Nicolò Villa (CV Tivano) è stato squalificato nella prova odierna e chiude la settimana giapponese in 34esima posizione, Marco Benini (CC Aniene) risale alla 36esima con il 16esimo posto di oggi.
Nei Laser Radial niente Medal Race per le italiane coinvolte, Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza) conferma il 17esimo posto di ieri dopo il risultato nella prova odierna (21) e Valentina Balbi (YC Italiano) chiude in 27esima posizione con un 33 come parziali finale.
Domani la partenza delle Medal Race è alle 12 


21/10/2017 21:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Pochi giorni ancora e l’impresa solitaria di Marco Rossato prenderà il largo

Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con degli obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci