venerdí, 22 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

WINDSURF

Windsurf: Riccardo Onali sul primo gradino del podio della Techno Slalom Cup

Dopo due giorni di combattutissime prove, Riccardo Onali si è aggiudicato la Techno Salom Cup, la Regata nazionale di windsurf riservata alla classe Techno 293 (la tavola a vela giovanile propedeutica a quella olimpica), inserita nel "Windsurfing Club 2018", la kermesse velica in programma nelle acque del Poetto fino a domenica, che racchiude tre eventi tricolori trai quali spicca la terza tappa della Coppa Italia. Il portacolori del Windsurfing Club Cagliari, nella categoria Plus Under 17, ha messo tutti in fila, vincendo cinque prove su cinque, davanti al compagno di circolo Alessandro Verona, che ha ottenuto per quattro volte posizioni da podio. Sul primo gradino del podio, nella categoria Under 13, anche un altro windsurfista del club organizzatore: Federico Pilloni che, grazie a due primi e tre secondi posti, si è imposto davanti al marchigiano Giulio Orlandi. Medaglia d'argento, nell'Under 15, invece, per Alessandro Melis (2-1-3-4: i suoi parziali) e Lucia Napoli (2-1-2-4) entrambi del circolo della Prima Fermata del Poetto. Così come Edoardo De Fraia, secondo nella categoria Experience, e Teresa Medde, terza nella categoria CH3. Cinque le prove disputate con la formula Slaom, tutte all'insegna dello scirocco che, come nella prima giornata ha soffiato fino ai 16 nodi, consentendo così agli organizzatori di rispettare il programma. Intanto, domani è in programma la "long distance", regata di circa 5 miglia che si snoda tra la "Prima fermata del Poetto e il litorale di Quartu Sant'Elena. La partenza, vento permettendo, è fissata per le 12. Da venerdì il "Windsurfing Club 2018" entra nel vivo con la terza tappa della Coppa Italia, una sorta di campionato italiano a cui parteciperanno 230 windsurfisti. Intanto, oggi si è svolta la prima giornata dell'Open day Techno" per i disabili, che hanno partecipato ad una mini regata con le classiche tavole Techno 293. La manifestazione proseguirà domani mattina con alcune prove dimostrative sia a terra che a mare.


11/07/2018 23:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci