domenica, 20 agosto 2017

WINDSURF

Windsurf Grand Slam 2016: il triestino Andrea Ferin conserva il titolo Raceboard

windsurf grand slam 2016 il triestino andrea ferin conserva il titolo raceboard
redazione

 Il Windsurf Grand Slam 2016, i campionati nazionali in tappa unica delle specialità Raceboard, Slalom e Formula Windsurfing organizzati dalla AICW, Associazione Italiana Classi Windsurf (affiliata alla FIV), ha emesso i suoi verdetti al termine di una settimana di gare sul Garda: Andrea Ferin da Trieste, numero velico ITA-1111, vince il titolo Raceboard, l'elbano Malte Reuscher ITA 7777 quello del Formula Windsurf. Lo speciale Speed Contest, ossia l'atleta più veloce della settimana di gare, è stato vinto da Marco Begalli ITA 145, con 33,24 nodi toccati. Greta Marchegger si aggiudica il titolo donne slalom. Il titolo slalom invece verrà assegnato nella finale di dicembre dell'Italian Slalom Tour, non essendo stato possibile portare a termine almeno un tabellone per la mancanza delle condizioni di vento necessarie neanche nell'ultimo giorno. Lo stesso tabellone, giunto fino alla finale, viene annullato. Per gli atleti di casa del Circolo Surf Torbole da segnalare gli ottimi Jacopo e Nicolò Renna, primi rispettivamente nella categoria Youth nel Formula e nel Raceboard.

Per Andrea Ferin è il terzo successo consecutivo nel Raceboard, dopo aver già vinto il titolo di specialità nel 2014 e nel 2015, entrambi disputati in Sardegna. “E' stata più dura degli altri anni – dice Ferin - adesso a fine luglio vado a Fuerteventura per il PWA slalom dove nelle prime gare non sono stato fortunato, e dove cerco un bel risultato. Mi premeva fare podio in tutte le discipline del Grand Slam. E vediammo se a fine anno riesco a conquistare l'Overall”. Sul podio salgono il pugliese, primo dei grandmaster, Luciano Treggiari ITA 5, seguito dal giovane atleta di casa under 17 Jacopo Renna, primo della categoria under 20 e dal fratello Nicolò.

Anche per il forte atleta elbano Malte Reuscher, che l'anno scorso ha esordito tra i professionisti del PWA World Windsurfing Tour piazzandosi subito al 13° posto nel ranking mondiale slalom, è una conferma, per lui è il terzo titolo nel Formula, dopo averlo vinto nel 2013 e nel 2015. “E' stata una settimana – spiega Reuscher - non ideale per il vento, peccato perchè il Garda è perfetto per il formula. Sono ovviamente felice di essermi riconfermato. A novembre parteciperò ai mondiali di Formula alle Azzorre e ora mi concentro sul PWA slalom. L'obiettivo è entrare tra i primi dieci del ranking mondiale di quest'anno” Sul podio salgono il romano Marco Begalli ITA 415, premiato come primo della categoria GrandMaster, e di nuovo Andrea Ferin. Primo degli atleti trentini Jacopo Renna, vice campione nazionale under 20 slalom, giunto quinto e premiato come primo della sua categoria.

Un ringraziamento speciale è andato a tutto lo staff AICW e al padrone di casa Armando Bronzetti, presidente del Circolo Surf Torbole e tutto il suo staff, agli sponsor della manifestazione RRD Internazional, Montagnoli Group, GardaTrentino, Visit Trentino, Selin Ambiente e Sicurezza, Rider Sandals, Ipanema, InGarda.

La manifestazione, svoltasi presso il Circolo Surf Torbole, sul lago di Garda, ha visto tutta una serie di eventi collaterali che hanno coinvolto i tanti turisti che frequentano la località gardesana in questo periodo, dal maxi schermo per seguire le gare, al Village con gli stand delle più importanti aziende del settore, alla festa di chiusura con migliaia di partecipanti.



17/07/2016 01:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci