lunedí, 23 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    vendee globe    vela oceanica    nautica    j70    azzurra    quantum key west 2017    vela olimpica    52 super series    canottaggio    fincantieri    formazione    saetec    guardia costiera    alitalia   

MELGES 20

Wildman di Liam Kilroy si aggiudica il Russian Open 2016

wildman di liam kilroy si aggiudica il russian open 2016
redazione

L'equipaggio statunitense di WILDMAN, timonato da Liam Kilroy, si aggiudica il Russian Open Championship 2016 - il Pre Mondiale che scatterà giovedì 24 agosto sullo stesso campo di regata di Marina di Scarlino.
PIROGOVO SAILING di Alexandr Ezhkov è il migliore tra i team russi e con il secondo posto overall si laurea Campione Nazionale Russo 2016, grazie a un'ultima giornata di regata perfetta, con due vittorie che fanno di questo equipaggio uno dei pretendenti al titolo.
A completare il podio di questa regata l'italiano STIG di Alessandro Rombelli, il migliore della flotta azzurra che risale dalla quinta posizione di ieri.
Inzia così di fatto oggi, da questo podio e dalla classifica emersa dalle otto prove del Russian Open, disputato sempre in condisioni di vento tra i 10 e i 14 nodi da libeccio, il Melges 20 World Championship 2016; con alcune interessanti indicazioni dal campo di regata di Scarlino, in cui quasi tutti i migliori sono stati presenti mentre alcuni top teams (come OUT OF REACH di Guido Miani, PINTA di Micheal Illbruck , MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato o SECTION 16 di Richard Davies per citarne alcuni) hanno preferito approcciare la sfida iridata evitando di scendere in anticipo tra le boe, senza fornire quindi alcuna indicazione sul proprio attuale potenziale.
Chi dimostra di essere in perfetta forma, forte di una velocità superiore in queste condizioni, è WILDMAN che ha regatato sempre in scioltezza, senza alcun errore, controllando senza apparente difficoltà i tentativi di rimonta degli avversari sin dalla prima prova della serie vinta di prepotanza. Liam, Il figlio del Campione del Mondo in carica (John Kilroy armatore di Samba Pa Ti) dimostra di poter e voler puntare alla successione al trono mondiale.
La flotta italiana piazza tre equipaggi nei primi dieci, con FREMITO d'ARJA di Dario Levi al quinto posto e MAOLCA di Manfredi Vianini Tolomei all'ottavo, oltre al già citato STIG (terzo).
Il due vote campione del mondo SAMBA PA TI di John Kilroy deve oggi accontentarsi del sesto posto, senza aver per ora mostrato il passo e la perfezione che hanno contraddistinto i suoi due successi iridati consecutivi (2014, 2015); ma l'esperienza ed il palmarès fanno di SAMBA PA TI comunque la barca da battere per chiunque ambisca alla sua corona mondiale, anche perchè la sfida iridata porta con sè una carica di pressione che solo i veri campioni sono in grado di gestire.

Classifica generale finale Melges 20 Russian Open dopo 8 prove (con 1 scarto):

1. USA 311 WILDMAN - Liam Kilroy: 1, 1, 3, (10),1, 9, 2, 3: pts. 21
2. RUS 002 PIROGOVO SAILING - Alexandr Ezhkov: 13, (13), 4, 1, 3, 4, 1,1: pts. 27
3. ITA 065 STIG - Alessandro Rombelli: 4, 9, 11, (31ufd), 2, 5, 4, 4: pts. 39
4. RUS 265 RUSSOTRANS - Yuriy Morozov: 5, 2, 1, 7, 8, (9), 23, 13: pts. 45
5. ITA 50 FREMITO d'ARJ
A - Dario Levi: 6, 7, 2, 8, 11, 6, 13, 8: pts. 48
seguono 25 equipaggi.


21/08/2016 21:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci